Emittenti
03/03/2021

Informazioni non finanziarie sui rischi climatici: Consob sostiene le raccomandazioni FSB

Con Comunicato stampa del 1° marzo 2021 la Consob ha comunicato il proprio supporto alle raccomandazioni relative alle modalità di rendicontazione delle informazioni necessarie per valutare i rischi e le opportunità legate al cambiamento climatico, pubblicate nel luglio 2017 dalla Task Force on Climate-related Financial Disclosures (Tcfd), costituita nell’ambito del Financial Stability Board.

Le raccomandazioni della Tcfd sono richiamate nell’ambito degli Orientamenti sulla comunicazione di informazioni di carattere non finanziario della Commissione Europea, in base ai quali la Consob effettua la vigilanza sulle dichiarazioni non finanziarie ai sensi dell’art. 6 del Regolamento Consob di attuazione del d.lgs. n. 254/2016.

L’iniziativa si inquadra nella strategia della Consob volta a promuovere il raggiungimento degli obiettivi UE di incremento degli investimenti in impieghi connotati da sostenibilità ambientale e sociale.

Consob incoraggia gli operatori all’adesione volontaria alle raccomandazioni della Tcfd e a redigere la Dichiarazione Non Finanziaria per aumentare la trasparenza nei mercati finanziari sui rischi e le opportunità legati al clima.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.