Contratti pubblici
30/01/2015

Contratti pubblici: criteri interpretativi ANAC su autodichiarazioni e documenti a corredo dell’offerta

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 22 del 28 gennaio 2015 la Determina dell’Autorità Nazionale Anticorruzione 8 gennaio 2015 n. 1 recante criteri interpretativi in ordine alle disposizioni dell’art. 38, comma 2-bis e dell’art. 46, comma 1-ter del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, in materia di Codice degli appalti.

Con la presente Determinazione l’ANAC fornisce in particolare, in tema di soccorso istruttorio, i criteri interpretativi delle nuove disposizioni introdotte dall’art. 39 del d.l. 24 giugno 2014, n. 90, convertito con modificazioni dalla legge 11 agosto 2014, n. 114, relativamente alle autodichiarazioni sui requisiti di ordine generale per la partecipazione alle procedure di affidamento degli appalti (art. 38, comma 2-bis del Codice) e sui documenti e le informazioni complementari da produrre a corredo dell’offerta (art. 46, comma 1-ter del medesimo Codice).

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.