Autorità di Vigilanza
06/08/2012

Procedura CAT (Conti Accentrati in Titoli): la nuova Guida Banca d’Italia per gli operatori

Banca d’Italia ha pubblicato una Guida per gli operatori relativamente al Sistema di gestione delle garanzie in pooling e dei depositi in titoli (Guida CAT).

Attraverso la procedura CAT (Conti Accentrati in Titoli) la Banca d’Italia gestisce un’anagrafe degli operatori e di un sistema di conti in titoli per la contabilizzazione di strumenti finanziari a vario titolo conferiti alla Banca. 

I depositi in titoli gestiti tramite la procedura CAT possono essere depositi in titoli liberi, nei quali gli strumenti finanziari contabilizzati sono nella piena disponibilità del depositante, e depositi vincolati (quali depositi a garanzia delle operazioni di credito dell’Eurosistema  depositi a garanzia dell’emissione di assegni circolari).

Nei depositi in titoli possono essere contabilizzati: gli strumenti finanziari accentrati presso Monte Titoli; gli strumenti finanziari non accentrati in Monte titoli utilizzati via CCBM; il valore cauzionale dei prestiti bancari costituiti in garanzia di operazioni di finanziamento.

La procedura CAT fornisce servizi di custodia relativi alle corporate actions e invia un estratto conto giornaliero sul conto a garanzia delle operazioni di credito dell’Eurosistema. 

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.