Anticorruzione, Contratti pubblici
21/08/2020

Decreto Semplificazioni: l’analisi dell’ANAC sulle problematiche relative ai contratti pubblici

A seguito delle osservazioni e proposte di modifica normativa inviate alla Commissione Lavori Pubblici del Senato lo scorso 3 agosto, l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha elaborato un documento che analizza le norme del d.l. 76/2020 (Decreto Semplificazioni) di competenza dell’Autorità, ne evidenzia i problemi interpretativi e applicativi e gli effetti sul sistema dei contratti pubblici, sulla trasparenza e sulla prevenzione della corruzione.

In particolare, il documento approfondisce i seguenti profili:

  • procedure per l’incentivazione degli investimenti pubblici durante il periodo emergenziale in
  • relazione all’aggiudicazione dei contratti pubblici sotto soglia;
  • procedure per l’incentivazione degli investimenti pubblici in relazione all’aggiudicazione dei
  • contratti pubblici sopra soglia;
  • verifiche antimafia e protocolli di legalità;
  • sospensione dell’esecuzione dell’opera pubblica;
  • collegio consultivo tecnico (CCT);
  • altre disposizioni urgenti in materia di contratti pubblici;
  • misure di accelerazione degli interventi infrastrutturali;
  • prevenzione della corruzione e trasparenza.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.