Anticorruzione
11/11/2019

ANAC: in GU le modifiche al Regolamento unico sull’esercizio del potere sanzionatorio

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 262 dell’8 novembre 2019 il comunicato dell’Autorità nazionale anticorruzione con il quale si comunica l’adozione, ai sensi della Delibera n. 920 del 16 ottobre 2019, del nuovo Regolamento unico in materia di esercizio del potere sanzionatorio da parte dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture di cui all’art 8, comma 4, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163.

Il presente Regolamento si applica ai procedimenti sanzionatori per i quali non sia ancora stata effettuata la contestazione dell’addebito alla data della sua entrata in vigore.

Dall’entrata in vigore del presente Regolamento è abrogato il “Regolamento unico in materia di esercizio del potere sanzionatorio da parte dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture di cui all’art. 8 comma 4 del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163.

Il presente Regolamento entra in vigore quindici giorni dopo la data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.