Array
(
    [22969] => Array
        (
            [parent] => Fallimentare - Restructuring
            [childrens] => Array
                (
                    [11272] => Concordato preventivo
                )

        )

    [10896] => Array
        (
            [parent] => Profili processuali
        )

)
Fallimentare - Restructuring - Concordato preventivoProfili processuali
26/03/2020

COVID-19: riconosciuta la sospensione del termine per il deposito del concordato preventivo

Tribunale di Forlì, 10 marzo 2020 – Pres. Talia, Rel. Vacca
segnalato da: Dott. Cristian Blandamura

Preso atto che l’art. 1 del d.l. 11/2020 pubblicato in data 8.3.2020 (recante misure straordinarie ed urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19) sospende il termini per il compimento di qualsiasi atto dei procedimenti civili pendenti, anche al fine di evitare il maturare di decadenze nell’arco temporale della imposta sospensione dal 9 al 22 marzo 2020, il Tribunale di Forlì ha chiarito che tra i procedimenti civili pendenti i cui termini restano sospesi devono essere fatti rientrare anche i procedimenti di concordato preventivo in cui è pendente il termine ex art. 161 sesto comma l. fall., con conseguente proroga di diritto dei termini già concessi per tale arco temporale di 14 giorni.

 

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.