Format: 2020-09-21
Format: 2020-09-21
Derivati
18/03/2013

L’importanza dei contratti derivati per l’economia globale. Alcuni spunti legali e regolamentari.

Avv. Domenico Gaudiello, socio dello studio legale DLA PIPER, responsabile del dipartimento di Finanza Pubblica

Un recentissimo paper dell’ISDA (International Swaps and Derivatives Association) muove dalle ultime tendenze del mercato globale dei contratti derivati per soffermarsi sul fenomeno dei derivati OTC non cleared, offrendo utilissimi spunti dal punto di vista contrattuale e legale. Un duplice ...

Derivati
14/03/2013

Il 15 marzo 2013 l'EMIR entra in vigore: problematiche ancora aperte e primi suggerimenti operativi

DLA Piper - Team Finanza Pubblica (Avv. Domenico Gaudiello, Partner; Avv. Vincenzo La Malfa, Senior Associate; Avv. Sara Pontesilli, Associate)

Prove generali: i Regulatory Technical Standards, ovvero le norme tecniche di regolamentazione predisposte dall’ESMA1, in attuazione dei nuovi obblighi nascenti dal regolamento europeo 648/2012 cd. EMIR2, dopo aver superato lo scrutinio della Commissione prima, del Consiglio e del ...

Banche e intermediari finanziari
11/03/2013

L’Unione bancaria e la vigilanza prudenziale della BCE

Avv. Claudia Gargano

Il 13 dicembre scorso l’Ecofin ha approvato il meccanismo unico di vigilanza bancaria europeo successivamente ratificato dai Capi di Stato e di Governo. Vediamo quali sono stati i passi fondamentali che hanno portato all’approvazione della nuova architettura della vigilanza bancaria ...

Fallimento
07/03/2013

Il concordato preventivo dopo la decisione della Cassazione a sezioni unite

Rolandino Guidotti, Professore aggregato di diritto commerciale dell’Università di Bologna

1. A distanza di pochi giorni dal deposito della sentenza della Cassazione, a sezioni unite1, sull’individuazione del “perimetro” di intervento assegnato al Tribunale al fine di stabilire se sia o meno soddisfatto il requisito di fattibilità del piano di concordato prevent...

Antiriciclaggio, Fallimento
06/03/2013

Il Decreto Legislativo 6.9.2011 n° 159 (c.d. codice antimafia) tra la normativa antiriciclaggio e quella concorsuale

Avv. Massimo Lembo, Responsabile Direzione Centrale Compliance, Veneto Banca

Il codice antimafia1 prevede, tra l’altro, alcune macro materie di interesse contiguo alla disciplina dell’antiriciclaggio ma che impattano con quella concorsuale; ci si riferisce principalmente a: le misura di prevenzione patrimoniali (artt. 16-34) tra cui vengono introdotte la ca...

Finanza
05/03/2013

Derivati del Comune di Milano: elementi tecnici emergenti dall’esame delle motivazioni della sentenza di condanna

Dott. Ivan Fogliata

Il presente elaborato costituisce seguito del precedente scritto: “Il tema dei costi impliciti nei contratti derivati: considerazioni tecniche sulla sentenza di condanna per truffa del Tribunale di Milano del 19 Dicembre 2012 nella vertenza fra quattro Banche ed il Comune di Milano, in attes...

Responsabilità degli Enti (D.Lgs. 231/2001)
27/02/2013

La valutazione giudiziale dei Modelli: questa sconosciuta – Nota a Tribunale Milano, sez. IV, 4 febbraio 2013, n. 13976

Avv. Maurizio Arena

La sentenza in commento ha disposto la condanna di persone fisiche e giuridiche in relazione al delitto di truffa aggravata in danno del Comune di Milano nella stipula dei contratti derivati. In questa sede si intende svolgere qualche considerazione sulla parte della motivazione relativa alla re...

Banche e intermediari finanziari
28/02/2013

Il nuovo Art. 106 Tub: l’Intermediario Finanziario Vigilato

Dott. Roberto Bramato, Responsabile Valutazione e Monitoraggio Crediti, Milliora Finanzia Spa

Sommario: 1 - La nuova formulazione dell’art. 106 Tub; 2 - Dall’art. 106 all’art. 108: il nuovo Intermediario dall’Autorizzazione alla Vigilanza; 3 - La Vigilanza su Banche e Intermediari Finanziari: un confronto sinottico; 4 - Conclusioni  1. La nuova formulazi...

Finanza Pubblica
24/02/2013

TAR Toscana 263/2013 - Qualche nota critica ad uso degli operatori

Avv. Domenico Gaudiello, socio dello studio legale DLA PIPER, responsabile del dipartimento di Finanza Pubblica

Il Tar Toscana, con la sentenza 263/2013 offre una ancora diversa prospettiva alla narrazione dei rapporti tra banche e pubbliche amministrazioni sul fronte dei contratti derivati, a dire il vero complicando un quadro che sembrava più terso fino a ieri. Il thema decidendum è quello...

Fiscalità
20/02/2013

Indagini finanziarie e accertamento tributario: dal segreto bancario alla trasparenza finanziaria

Avv. Prof. Stefano Loconte e Avv. Antonio Caramia, Studio Legale e Tributario Loconte & Partners

1. Le indagini finanziarie. Definizione. Per indagine finanziaria si deve intendere l’attività posta in essere al fine di acquisire informazioni, notizie e dati relative ad un rapporto, continuativo o anche occasionale – intrattenuto dal soggetto verificato con una Banca,...