Segnalazioni creditizie e finanziarie
21/11/2011

Segnalazioni prudenziali delle banche e delle SIM: aperte le consultazioni per il recepimento della CRD III

La Banca d'Italia ha pubblicato un documento di consultazione avente ad oggetto le Istruzioni per la compilazione delle segnalazioni prudenziali delle banche e delle SIM.

Il nuovo regime andrà a recepire a livello nazionale le modifiche alle direttive 2006/48/CE e 2006/49/CE introdotte dalla direttiva europea 2010/76/CE (cd. CRD III).

Gli interventi riguardano in particolare la disciplina in materia di patrimonio di vigilanza, rischio di credito e controparte, cartolarizzazioni, rischi di mercato, rischi operativi e concentrazione dei rischi.

Ulteriori modifiche sono state previste al fine di razionalizzare le informazioni richieste agli intermediari, nonché di aggiornare gli schemi segnaletici alla luce di quanto emerso dal confronto con l’industria.

Il termine ultimo per l’invio di osservazioni, commenti e proposte è stato fissato nel prossimo 9 dicembre 2011.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.