Segnalazioni creditizie e finanziarie
16/11/2011

Documentazione PUMA2: pubblicata la bozza della tabella decisionale unificata (banche)

La Banca d’Italia ha pubblicato la bozza della tabella decisionale unificata (banche) relativa all’aggiornamento delle segnalazioni consolidate e riconducibile alla procedura PUMA2. L’aggiornamento, presentato nel documento di consultazione del 3 agosto scorso, entrerà in vigore il prossimo 31 dicembre 2011.

Nella tabella della Banca d’Itala sono inserite le informazioni di input e la generazione del nuovo flusso informativo a livello consolidato (base informativa EB). Escluse le voci contenute nel conto economico, che la Banca d’Italia intende inserire in una successiva versione della documentazione, nonché le informazioni relative all’adeguatezza patrimoniale e ai dati integrativi COREP, non previste nella procedura PUMA2.

Banca d’Italia fornisce poi alcune indicazioni utili alla corretta generazione della voce 40730 (Finanziamenti verso clientela: dati settorizzati ripartiti per garanzie) e delle voci ad essa relative. In particolare, sottolinea la Banca d’Italia, devono essere indicate tutte le garanzie che rispondono ai requisiti generali previsti dalla normativa prudenziale in materia di tecniche di attenuazione del rischio di credito, comprese le garanzie personali fornite da garanti non ammessi e le garanzie su merci. Modificati quindi i controlli di input sulla valorizzazione del campo 05751.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.