Segnalazioni creditizie e finanziarie
13/05/2015

Ipotesi di esonero dalla partecipazione alla CR per intermediari finanziari ex 106 del TUB

Pubblicato dalla Banca d’Italia il provvedimento del 3 aprile 2015 relativo agli intermediari finanziari tenuti alla partecipazione al servizio di centralizzazione dei rischi gestito dalla Banca d’Italia.

Il provvedimento prevede che siano tenuti alla partecipazione al servizio di centralizzazione dei rischi gestito dalla Banca d’Italia gli intermediari finanziari iscritti all’albo di cui all’articolo 106 del TUB, con possibilità di esonero per quelli che presentano un’operatività prevalentemente non oggetto di rilevazione, secondo i criteri individuati nello stesso provvedimento che si pubblica in allegato.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.