Profili penali, Profili processuali
28/06/2021

Sequestro preventivo finalizzato alla confisca: per le SS.UU. il periculum in mora va motivato

Con informazione provvisoria n. 9 del 24 giugno 2021, le Sezioni Unite Penali hanno risposto ad un quesito relativo alla necessità che il provvedimento di sequestro preventivo di beni, finalizzato alla confisca, previsto dall’art. 321, comma 2, cod. proc. pen. richieda la motivazione in ordine alla sussistenza del requisito del periculum in mora.

Sul punto, le Sezioni Unite hanno fornito risposta affermativa, con l’eccezione relativa al caso di sequestro finalizzato alla confisca obbligatoria ai sensi dell’art. 240, comma secondo, cod. pen.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.