Terzo settore
28/06/2021

Terzo settore: le modifiche agli obblighi di pubblicità e trasparenza

Con Circolare n. 6 del 25 giugno 2021, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha aggiornato la propria Circolare n. 2 dell’11 gennaio 20219 sul contenuto degli obblighi di pubblicità e trasparenza posti dall’art. 1 , commi 125-129, della Legge 4 agosto 2017 n. 124 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza) a carico di una pluralità di soggetti che intrattengono rapporti economici con le PP.AA., con altri soggetti pubblici o con i soggetti di cui all’art.2-bis del D.lgs n.33/2013, con particolare riferimento ai soggetti facenti parte del Terzo Settore.

Le modifiche fanno seguito all’intervento legislativo, attuato mediante l’articolo 35 del decreto -legge 30 aprile 2019, n. 34, convertito nella legge n. 58/2019, che ha riformulato la disciplina in materia di trasparenza delle erogazioni pubbliche previste dai commi da 125 a 129 dell’articolo 1 della legge n. 124/2017. Tale riformulazione è stata attuata mediante la sostituzione dei predetti commi con dieci nuovi commi, che hanno introdotto sia modifiche sostanziali che modifiche di coordinamento sistemico e formale.

Le modifiche riguardano:

  • gli obblighi informativi;
  • i soggetti eroganti;
  • il termine di adempimento;
  • i profili sanzionatori.

Inoltre, il termine di adempimento degli obblighi in parola dall’originaria data del 28 febbraio è stato fissato al 30 giugno di ogni anno.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.