Fiscalità generale
21/03/2012

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto ACE sugli aiuti alle imprese che rafforzano la propria struttura patrimoniale

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale (G.U. n. 66 del 19 marzo 2012) il Decreto Ministro dell’Economia e delle Finanze 14 marzo 2012 avente ad oggetto le Disposizioni di attuazione dell’articolo 1 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201 (c.d. Decreto salva Italia) concernente l’Aiuto alla crescita economica (Ace) prevista per le imprese che rafforzano la propria struttura patrimoniale.

L’art. 1 comma 1 del Decreto salva Italia prevede infatti, ai fini della determinazione del reddito complessivo netto dichiarato dalle società e dagli enti indicati nell’articolo 73, comma 1, lettere a) e b), TUIR, l’ammissione in deduzione un importo corrispondente al rendimento nozionale del nuovo capitale proprio, secondo dettate dai commi da 2 a 8 dello stesso articolo.

Il Decreto attuativo fissa, per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2011 e per i due successivi, l’aliquota percentuale per il calcolo del rendimento nozionale del nuovo capitale proprio nella misura del 3 per cento.

Successivamente, il rendimento nozionale del nuovo capitale proprio sarà determinato mediante applicazione dell’aliquota percentuale determinata con decreto del Ministro dell’economia e delle finanze da emanare entro il 31 gennaio di ogni anno.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.