Finanza
28/03/2014

Prodotti retail strutturati: le good practices ESMA da seguire nell’attività di produzione e distribuzione

L’ESMA ha pubblicato un documento in materia di prodotti retail strutturati, che definisce le good practices che le imprese di investimento devono seguire nell’attività di produzione e distribuzione di questi prodotti (Structured Retail Products. Good practices for product governance arrangements - ESMA/2014/332).

Le good practices dell’ESMA riguardano in particolare: l’organizzazione generale di accordi di governance del prodotto; la progettazione del prodotto; test di prodotto; il mercato di riferimento; la strategia di distribuzione; il valore alla data di emissione e la trasparenza dei costi; il mercato secondario e rimborso, nonché il processo di revisione.

Come sottolinea l’ESMA, nonostante il documento si concentri su prodotti strutturati progettati per la clientela retail, possono rappresentare un punto di riferimento rilevante anche per altri tipi di strumenti finanziari, quali gli asset-backed securities o i contingent convertible bonds, così come per strumenti negoziati con clienti professionali.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.