Capital markets
15/07/2021

SPAC: dichiarazione ESMA su informativa e tutela degli investitori

L’ESMA ha pubblicato oggi una dichiarazione sulla divulgazione del prospetto e sulla tutela degli investitori in relazione alle SPAC (special purpose acquisition companies).

La dichiarazione definisce le aspettative di vigilanza dell’ESMA sui requisiti di informativa previsti dal Regolamento (UE) 2017/1129 (Regolamento Prospetto) che devono essere rispettati dalle SPAC per migliorare la comprensibilità e la comparabilità dei prospetti.

Ciò dovrebbe contribuire a garantire che le autorità nazionali competenti:

  • adottino un approccio coordinato all’esame dei prospetti delle SPAC;
  • forniscano alle SPAC indicazioni chiare sull’informativa che dovrà essere fornita con il prospetto si aspettano che includano nei loro prospetti;
  • supportino un’adeguata possibilità di analisi da parte degli investitori di queste operazioni.

Inoltre, l’ESMA evidenzia come le transazioni SPAC potrebbero non essere investimenti appropriati per tutti gli investitori a causa di una serie di rischi relativi alla diluizione, ai conflitti di interesse e all’incertezza sull’identificazione e valutazione della società target.

Infine, l’ESMA sottolinea l’importanza della corretta applicazione delle regole di governance dei prodotti MiFID II e il loro ruolo nel garantire la protezione degli investitori.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.