Autorità di Vigilanza
23/06/2021

Divario tra aspettative di inflazione e obiettivi della BCE: il punto della Banca d’Italia

Banca d’Italia ha pubblicato un approfondimento in materia di disancoraggio delle aspettative di inflazione in un contesto di bassi tassi di interesse e bassa crescita.

Il disancoraggio delle aspettative di inflazione (cioè il divario tra queste e gli obiettivi dalla banca centrale) rappresenta una sfida per la politica monetaria in quanto ne limita lo spazio di azione. Il lavoro valuta l’ancoraggio delle aspettative a lungo termine nell’area dell’euro desunte dalla Survey of Professional Forecasters della BCE, alla luce del quadro macroeconomico atteso dagli analisti, caratterizzato da crescita del prodotto e inflazione contenuti nel lungo termine.

Utilizzando sia un approccio di serie temporali sia tecniche panel, lo studio mostra che alla fine del 2013 e all’inizio del 2019 il livello medio delle aspettative di inflazione a lungo termine ha registrato due diminuzioni significative, nel 2013 e nel 2019, scostandosi dall’obiettivo della politica monetaria. Alla riduzione delle aspettative di inflazione si è associata una graduale revisione al ribasso anche delle aspettative sulla crescita economica.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.