Assicurazioni
03/05/2021

R.C. Auto: chiarimenti IVASS sulla classe di merito di conversione universale

A seguito dell’emanazione del Provvedimento IVASS n. 72 del 16 aprile 2018 – recante criteri di individuazione e regole evolutive della classe di merito di conversione universale di cui all’art. 3 del Regolamento IVASS n. 9 del 19 maggio 2015, l’IVASS con lettera al mercato del 29 aprile 2021 ha fornito chiarimenti al fine di ottenere comportamenti uniformi da parte delle Compagnie di Assicurazione e dei loro intermediari nello svolgimento della fase assuntiva delle polizze di assicurazione R.C. auto.

In particolare, i chiarimenti riguardano:

  • validità dell’attestato di rischio;
  • disciplina della classe di CU - Regole specifiche con riferimento a veicoli appartenenti alla stessa categoria secondo la classificazione di cui all’art. 47 del D. Lgs. n. 285/1992;

Sul secondo punto, l’IVASS ha approfondito i profili relativi: al trasferimento del veicolo da una pluralità di proprietari ad un solo soggetto; al trasferimento di proprietà di un veicolo tra persone coniugate, unite civilmente o conviventi di fatto; al trasferimento di proprietà del veicolo da ditta individuale alla persona fisica, da società di persone al socio con responsabilità illimitata e viceversa, da società in accomandita semplice a un socio; agli eventi modificativi in società di persone o capitali; ad un veicolo intestato a soggetto portatore di handicap.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.