Assicurazioni
28/06/2021

Direttiva RC auto: raggiunto l’accordo tra Consiglio e Parlamento UE sulle modifiche

Raggiunto l’accordo tra il Consiglio e il Parlamento UE sulle modifiche alla Direttiva 2009/103/CE concernente l’assicurazione della responsabilità civile risultante dalla circolazione di autoveicoli.

Il testo concordato in via provvisoria modifica il campo di applicazione della Direttiva, comprese nuove definizioni di “veicolo” e “uso del veicolo”. Fornisce inoltre agli Stati membri nuove possibilità di deroghe nazionali all’obbligo di assicurazione. L’uso di un veicolo in eventi e attività motoristiche sarà escluso dalla Direttiva, a condizione che vi sia un’assicurazione alternativa.

Inoltre, saranno istituiti organismi in ciascuno Stato membro per garantire che, in caso di insolvenza dell’impresa di assicurazione di un veicolo responsabile di un sinistro, i danneggiati possano essere risarciti nello Stato membro di residenza.

Allo stesso modo, i colegislatori hanno concordato l’istituzione di una dichiarazione dei sinistri armonizzata a livello dell’UE e nuove norme per evitare discriminazioni nel trattamento degli assicurati sulla base della loro nazionalità.

Le modifiche comprendono anche:

  • norme rafforzate in materia di controlli assicurativi;
  • maggiori importi minimi per lesioni personali e danni materiali in tutta l’UE.

La Direttiva dovrebbe essere approvata in autunno.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.