WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale

Elisabetta Gualandri

Professore ordinario di Economia degli intermediari finanziari, Università di Modena e Reggio Emilia

Elisabetta Gualandri è Professore ordinario di Economia degli intermediari finanziari, Università di Modena e Reggio Emilia. Già Direttore del Dipartimento di Economia Aziendale (2000-05). Già Sindaco di Banca d’Italia (2007-12), attualmente ricopre tra l’altro la carica di Consigliere di BPER Banca S.p.A. ed è componente del Consiglio di amministrazione di IGD SIIQ S.p.A. – Immobiliare Grande Distribuzione. E’ autrice di pubblicazioni in tema: regolamentazione e vigilanza, Banking Union e SSM, business model delle banche, sistema dei controlli interni, finanziamento delle PMI e equity gap delle startup innovative.

Elisabetta Gualandri è attualmente amministratore indipendente di società quotate: dal 2012, BPER: Banca, presidente del Comitato Controlli e Rischi, membro del Comitato per le Remunerazioni e del Comitato Amministratori Indipendenti; dal 2012, IGD –SIIQ, presidente del Comitato Controlli e Rischi.

Tutti gli articoli di Elisabetta Gualandri
Editoriali
Banche

Riflessioni sul rapporto banche e imprese per il post Covid-19. Le banche come cinghia di trasmissione della politica industriale.

3 Luglio 2020

Elisabetta Gualandri e Valeria Venturelli

In Italia, la crisi Covid-19 si è abbattuta su banche e imprese che, negli ultimi anni, avevano rafforzato la loro situazione finanziaria e patrimoniale dopo la grande crisi 2008-12, pur con rilevanti distinguo nell’ambito di entrambi i comparti.
Editoriali
Banche

Verso nuove fusioni bancarie: tra bassa redditività ed un approccio diverso della Vigilanza

26 Novembre 2019

Elisabetta Gualandri

Professore ordinario di Economia degli intermediari finanziari, Università di Modena e Reggio Emilia

Premessa. In occasione dei primi 5 anni del Single Supervisory Mechanism (SSM), il presidente Andrea Enria[1] ha affrontato il tema delle fusioni bancarie, inquadrandolo nello situazione strutturale del sistema bancario europeo, con l’impegno a un cambio di passo nelle regole
SPAZI D'AUTORE
Lo spazio di dialogo e confronto tra gli attori del mondo degli affari
Iscriviti alla nostra Newsletter