WEBINAR / 24 gennaio
Valutazione degli Esponenti: i nuovi Orientamenti Banca d’Italia
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 22/12

WEBINAR / 24 gennaio
Valutazione degli Esponenti: i nuovi Orientamenti Banca d’Italia

Antonella Sciarrone Alibrandi

Prorettore, Ordinario di diritto bancario, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e  Presidente dell’Associazione dei docenti di diritto dell’economia (ADDE)

Antonella Sciarrone Alibrandi è Professore ordinario per il settore scientifico disciplinare IUSO5-Diritto dell’economia presso la Facoltà di Scienze bancarie, finanziarie e assicurative dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano dal 2010. Prorettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Presidente dell’Associazione dei docenti di diritto dell’economia (ADDE).

Tutti gli articoli di Antonella Sciarrone Alibrandi
Editoriali
Mercati e finanza

Causa variabile e causa meritevole dei derivati

25 Giugno 2020

Antonella Sciarrone Alibrandi

Prorettore, Ordinario di Diritto bancario, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; Presidente dell’Associazione dei Docenti di Diritto dell’Economia (ADDE)

1.- È trascorso poco più di un mese dalla pubblicazione della sentenza SS.UU. 8770/20 e parecchie sono già le voci levatesi a discuterla. Altre, senz’altro, ne seguiranno perché la sentenza è di quelle destinate a far rumore.
Editoriali
Mercati e finanza

Offerte iniziali e scambi di cripto-attività: il nuovo approccio regolatorio della Consob

4 Aprile 2019

Antonella Sciarrone Alibrandi

Prorettore, Ordinario di diritto bancario, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; Presidente dell’Associazione dei docenti di diritto dell’economia (ADDE)

1. La Consob ha da qualche settimana pubblicato un “Documento per la discussione” in tema di Initial Coin Offering (ICO) e cripto-assets. Tale Documento si segnala, innanzitutto, per alcune scelte innovative – di respiro europeo - sotto il profilo della
SPAZI D'AUTORE
Lo spazio di dialogo e confronto tra gli attori del mondo degli affari
Iscriviti alla nostra Newsletter