WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale
www.dirittobancario.it
Flash News

Stress Test sui fondi comuni monetari: aggiornate le Linee guida ESMA

1 Dicembre 2022
Di cosa si parla in questo articolo

L’ESMA ha pubblicato la relazione finale sull’aggiornamento delle Linee guida sugli stress test dei fondi comuni monetari ai sensi del Regolamento (UE) 2017/1131 sui fondi comuni monetari.

L’aggiornamento 2022 delle linee guida sugli stress test dei fondi comuni monetari viene pubblicato nel contesto della riacutizzazione della pandemia Covid-19, a cui si aggiungono le politiche zero-COVID in alcune regioni, l’incertezza sulle conseguenze economiche dell’invasione russa dell’Ucraina e le tensioni geopolitiche.

L’articolo 28(7) del Regolamento sui FCM prevede che l’ESMA elabori orientamenti al fine di stabilire parametri di riferimento comuni per gli scenari di stress test da includere nelle prove di stress che i FCM o i gestori di fondi sono tenuti a condurre.

Tali Linee guida saranno aggiornate almeno ogni anno tenendo conto degli ultimi sviluppi del mercato.

L’ESMA ha pubblicato l’ultimo aggiornamento il 14 febbraio 2022 e la loro traduzione il 4 maggio 2022.

L’ESMA ha lavorato in collaborazione con il CERS e la BCE per la calibrazione dei parametri di rischio.

I gestori di fondi comuni monetari devono includere i risultati delle prove di stress nelle relazioni da inviare alle autorità nazionali competenti (NCA) attraverso il modello di segnalazione.

Le Linee guida includono scenari di stress in relazione a variazioni ipotetiche di:

  • livelli di liquidità;
  • rischi di credito e di tasso d’interesse;
  • livelli di rimborsi;
  • allargamento/riduzione degli spread tra gli indici a cui sono legati i tassi d’interesse dei titoli in portafoglio; e
  • shock macroeconomici.
Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01