WEBINAR / 25 gennaio
Doveri degli amministratori e azioni di responsabilità nel Codice della Crisi e riforma 2021
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
WEBINAR / 25 gennaio
Doveri degli amministratori e azioni di responsabilità nel Codice della Crisi e riforma 2021
www.dirittobancario.it
Flash News

Stock option estere: chiarimenti sugli obblighi di dichiarazione nel quadro RW

28 Luglio 2014
Di cosa si parla in questo articolo

Con Risoluzione n. 73/E del 25 luglio 2014 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sugli obblighi di dichiarazione nel quadro RW delle stock option estere.

In particolare, l’Agenzia ha precisato che, nel caso di stock option non cedibili con clausola “Exercise and sell”, qualora le medesime siano state esercitate alla scadenza del vesting period e nel periodo d’imposta siano state vendute le azioni, non è necessario compilare il quadro RW per assolvere agli obblighi di monitoraggio fiscale relativamente al possesso delle stock option. Peraltro, trattandosi di diritti di opzione non cedibili, non è dovuta l’IVAFE.

E’, invece, obbligatorio indicare nel quadro RW le azioni acquisite tramite l’esercizio delle stock option, ancorché le azioni siano cedute, in tutto o in parte, contestualmente all’esercizio delle stock option, ai fini dell’assolvimento degli obblighi di monitoraggio fiscale e di applicazione dell’IVAFE.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 25 gennaio
Doveri degli amministratori e azioni di responsabilità nel Codice della Crisi e riforma 2021
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
Iscriviti alla nostra Newsletter