WEBINAR / 04 febbraio
Firme elettroniche e contratti bancari e finanziari dematerializzati


Obblighi di forma e rischi di contenzioso

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 14/01
WEBINAR / 04 febbraio
Firme elettroniche e contratti bancari e finanziari dematerializzati - Obblighi di forma e rischi di contenzioso
www.dirittobancario.it
Flash News

Solvency II: consultazione IVASS sul trasferimento di portafogli costituiti da soli sinistri

3 Dicembre 2020
Di cosa si parla in questo articolo

L’IVASS ha posto in pubblica consultazione uno schema di provvedimento recante modifiche al Regolamento ISVAP n.14 dell’8 febbraio 2008 – recante, tra l’altro, disposizioni concernenti il trasferimento di portafoglio di cui agli articoli 198 e seguenti del Codice delle assicurazioni private (CAP) –, volto a consentire anche il trasferimento di un portafoglio costituito “da soli sinistri” a favore di un’altra impresa di assicurazione o di riassicurazione autorizzata.

Lo schema di provvedimento modifica l’articolo 2, comma 1, lettera f) del Regolamento ISVAP n. 14/2008 al fine di rimuovere lo specifico divieto di trasferire portafogli costituiti da soli sinistri, espressamente escluso nella sua originaria formulazione. A seguito di tale modifica, è quindi consentito anche il trasferimento, tra imprese di assicurazione, di portafogli costituiti da sole obbligazioni derivanti da contratti di assicurazione o di riassicurazione.

La modifica, che anticipa la revisione sistematica in corso della normativa secondaria per adeguarla al framework Solvency II, aggiorna gli orientamenti dell’Istituto in linea con l’approccio seguito da altri Paesi europei.

Tale modifica si inquadra anche nell’ambito della nuova normativa prudenziale, tenuto conto che la gestione di un portafoglio in run off implica: i) l’amministrazione di una massa di rapporti assicurativi che devono essere gestiti ed eseguiti nel rispetto delle clausole contrattuali e delle prescrizioni legali che li disciplinano4; ii) l’assunzione del rischio tipicamente legato alla fase di operatività delle coperture, riconducibile alla previsione e corretta quantificazione degli impegni assunti.

La consultazione avrà termine il 18 dicembre 2020.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 04 febbraio
Firme elettroniche e contratti bancari e finanziari dematerializzati


Obblighi di forma e rischi di contenzioso

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 14/01
Iscriviti alla nostra Newsletter