WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale
www.dirittobancario.it
Flash News

Regolamento Tassonomia: le FAQ sugli obblighi di disclosure

18 Ottobre 2022
Di cosa si parla in questo articolo

La Commissione europea ha pubblicato una serie di frequently asked questions (FAQ) sugli obblighi di disclosure previsti dall’art. 8 del Regolamento delegato (UE) 2021/2178 che integra il regolamento (UE) 2020/852 (Regolamento Tassonomia).

Le FAQ contenute in questo documento chiariscono le disposizioni già contenute nella normativa applicabile.

Non estendono in alcun modo i diritti e gli obblighi derivanti da tale normativa né introducono ulteriori requisiti degli operatori interessati e delle autorità competenti.

Le FAQ hanno il solo scopo di assistere le imprese finanziarie e non finanziarie nell’attuazione delle disposizioni di legge pertinenti.

Di seguito le nuove FAQ:

  • A quali imprese si applica l’obbligo di comunicazione previsto dall’articolo 8 dell’Atto delegato del regolamento sulla tassonomia?
  • Come viene definita un'”attività economica” nell’Atto delegato sulla tassonomia?
  • Che cos’è un’attività economica ammissibile con riferimento alla tassonomia?
  • Cosa si intende per attività economiche “abilitanti” e “transitorie” nel contesto della segnalazione di ammissibilità alla tassonomia?
  • Come identificare e segnalare l’ammissibilità delle attività economiche legate all’adattamento?
  • Come utilizzare i codici NACE per identificare le attività ammissibili alla tassonomia nel contesto della rendicontazione dell’ammissibilità?
  • Le imprese possono comunicare informazioni volontarie nell’ambito della dichiarazione di ammissibilità alla tassonomia?

IMPRESE NON FINANZIARIE

  • In che misura le imprese devono valutare e segnalare le attività ammissibili alla tassonomia nella loro catena del valore, sia a monte che a valle?
  • Come identificare le attività ammissibili alla tassonomia le cui descrizioni contengono qualificatori, come “basse emissioni di carbonio” e “pericoli legati al clima”?
  • Le imprese devono riportare una ripartizione dell’ammissibilità alla tassonomia per obiettivo ambientale?
  • Come si definiscono nel fatturato, i CapEx e gli OpEx nel contesto della rendicontazione dell’ammissibilità alla tassonomia?
  • Qual è l’ambito delle “altre spese dirette” di cui all’Allegato I dell’Atto delegato sulle informazioni?.
  • In che modo le imprese devono contabilizzare i ricavi negativi nel contesto della rendicontazione dell’ammissibilità alla tassonomia?
  • Le imprese devono evitare la doppia segnalazione delle attività ammissibili alla tassonomia?
  • Un’entità deve dichiarare il fatturato ammissibile ai fini della tassonomia quando l’attività economica non è stata svolta da essa stessa, ma da un subappaltatore?
  • In che modo un’impresa non finanziaria deve rendicontare i prodotti e i servizi che sono sia consumati internamente sia venduti all’esterno?
  • Come devono essere trattati gli asset intangibili dalle imprese non finanziarie nell’ambito della rendicontazione dell’ammissibilità alla tassonomia?
  • Le imprese non finanziarie devono comunicare l’ammissibilità alla tassonomia delle loro attività al di fuori dell’UE?
  • Come devono trattare le imprese non finanziarie il fatturato delle attività ammissibili che vengono deconsolidate durante l’esercizio finanziario?

IMPRESE FINANZIARIE

  • Cosa devono comunicare le imprese finanziarie se le informazioni sulle entità sottostanti non sono disponibili al pubblico?
  • Qual è la differenza tra attività coperte e attività totali nel contesto della segnalazione di ammissibilità alla tassonomia?
  • Le disponibilità liquide e gli equivalenti di liquidità devono essere considerati come attività di rischio? Le attività liquide e le attività equivalenti devono essere considerate nel contesto della segnalazione di ammissibilità alla tassonomia?

GESTORI DI ATTIVITÀ

  • Come possono i gestori di attività ponderare le loro partecipazioni? Come possono i gestori di patrimoni ponderare le loro partecipazioni in un portafoglio per segnalare le attività ammissibili alla tassonomia?
  • I mutui ipotecari si qualificano come ammissibili per un asset manager (come investimento) o solo per la banca che ha erogato il prestito in origine?

IMPRESE DI ASSICURAZIONE

  • Quali sono le attività che un assicuratore e una società di assicurazioni devono svolgere. Quali attività devono essere prese in considerazione da un assicuratore e da un riassicuratore quando segnalano le loro attività di sottoscrizione nel contesto della segnalazione di ammissibilità della tassonomia?

ISTITUTI DI CREDITO

  • Gli obblighi di segnalazione previsti dalla Legge delega sulle informazioni si applicano a una grande entità che non è un istituto di credito ai sensi dell’articolo 4 del Regolamento sui requisiti patrimoniali, ma è trattata come un’impresa finanziaria ai sensi degli articoli 19a e 29a della direttiva sui requisiti patrimoniali?
  • Come si possono associare i CapEx ai prestiti a finalità generale nel contesto delle segnalazioni di ammissibilità alla tassonomia?
  • Come deve comportarsi un istituto di credito con un’agenzia di mercato? In che modo un ente creditizio con licenza di impresa di investimento ai sensi della MifiD deve segnalare le proprie attività economiche ammissibili ai fini della tassonomia?

MERCATO DEL DEBITO

  • Come valutare e segnalare l’ammissibilità alla tassonomia di un’attività di debito come un’obbligazione o un prestito? .
  • L’utilizzo di tutti i proventi di un’attività di debito deve essere considerato come un’attività di investimento. L’uso di tutti i proventi dei prodotti di debito deve essere verificato in modo indipendente se segnalato come ammissibile alla tassonomia?
  • Gli strumenti di debito green di entità non appartenenti all’UE possono essere segnalati come ammissibili alla tassonomia?
  • Il debito sovrano verde può essere segnalato come ammissibile alla tassonomia?

INTERAZIONE CON ALTRI REGOLAMENTI

  • Come interagisce l’Atto delegato sull’informativa con i requisiti proposti per il reporting di sostenibilità delle imprese?
Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01