WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06


WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche
www.dirittobancario.it
Flash News

Regolamento PEPP: in Gazzetta Ufficiale il Decreto di attuazione

9 Agosto 2022
Di cosa si parla in questo articolo

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 184 dell’8 agosto 2022, il Decreto Legislativo n. 114 del 3 agosto 2022 recante attuazione del regolamento (UE) 2019/1238 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019 sul prodotto pensionistico individuale paneuropeo (PEPP).

Il regolamento sul prodotto pensionistico paneuropeo crea un nuovo tipo di prodotto pensionistico individuale ad adesione volontaria con caratteristiche armonizzate su base europea.

I prodotti che rientrano nel PEPP possono essere distribuiti da assicurazioni, banche, fondi pensione, imprese di investimento e gestori di attivi, i quali potranno beneficiare di un passaporto europeo in ragione del quale potranno proporre tali prodotti finanziari nei vari Stati membri.

Il PEPP costituisce un prodotto di previdenza complementare volto ad integrare i regimi pensionistici individuali pubblici, professionali e nazionali.

Il Decreto di recepimento del Regolamento PEPP è volto a disciplinare:

  • gli obblighi pre-contrattuali di fornitori e distributori;
  • i documenti e l’informativa che dovranno accompagnare la proposta e le scelte di investimento (PEPP Key Information Document – KID);
  • la responsabilità civile;
  • la facoltà di spostare le risorse accumulate da un fornitore ad un altro (servizio di trasferimento);
  • la possibilità di continuare ad utilizzare il proprio PEPP in caso di trasferimento della residenza da uno Stato membro a un altro (servizio di portabilità del PEPP);
  • la c.d. fase di “decumulo”, nella quale il capitale raccolto negli anni viene mutato in prestazione pensionistica complementare.

La finalità dell’intervento normativo è quella di consentire l’inserimento del PEPP nel sistema della previdenza complementare nazionale, introducendo un nuovo tipo di prodotto pensionistico alternativo ai fondi pensione aperti ad adesione individuale e ai piani pensionistici individuali (PIP).

Il provvedimento entra in vigore il 23 agosto 2022.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06


WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06

Iscriviti alla nostra Newsletter