WEBINAR / 29 settembre
La Compliance Antiriciclaggio nelle nuove linee guida EBA


Linee guida in vigore dal 1° dicembre 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 02/09

WEBINAR / 29 settembre
La Compliance Antiriciclaggio nelle nuove linee guida EBA
www.dirittobancario.it
Flash News

PSD2: dalla Commissione Europea nuovi RTS in materia di pagamenti elettronici dei consumatori

28 Novembre 2017
Di cosa si parla in questo articolo

La Commissione ha adottato, in data 27 novembre 2017, un nuovo regolamento delegato di standard tecnici di regolamentazione, che renderà più sicuri i pagamenti elettronici online e nei negozi, consentendo ai consumatori di accedere a soluzioni più convenienti e innovative offerte dai fornitori di servizi di pagamento.

Il nuovo regolamento delegato implementa infatti la direttiva sui servizi di pagamento (PSD2), recentemente riveduta dell’Unione Europea e che mira a modernizzare i servizi di pagamento e incentivare il mercato europeo dell’e-commerce. Le nuove regole adottate dalla Commissione consentiranno ai consumatori di utilizzare servizi innovativi offerti da fornitori terzi, noti anche come società FinTech, pur mantenendo una rigorosa protezione e sicurezza dei dati.

Un obiettivo chiave della PSD2 era quello di aumentare il livello di sicurezza e affidabilità dei pagamenti elettronico, in particolare attraverso lo sviluppo di una autenticazione “forte” del cliente. Il nuovo regolamento delegato dispone pertanto di disposizioni di sicurezza specifiche e rigorose per ridurre in modo significativo i livelli di frodi nei pagamenti e per proteggere la riservatezza dei dati finanziari degli utenti, in particolare per i pagamenti online. Prima di procedere con un pagamento, sarà richiesta una combinazione di almeno due elementi indipendenti, come ad esempio un oggetto fisico – una carta o un telefono cellulare – e una password o una funzione biometrica, come le impronte digitali.

Le nuove regole specificano infine i requisiti per gli standard comuni e sicuri di comunicazione tra banche e società FinTech.

A seguito dell’adozione da parte della Commissione Europea dei nuovi standard tecnici di regolamentazione, il Parlamento Europeo e il Consiglio avranno tre mesi per esaminarli. Dopo tale periodo, le nuove norme saranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea. Le banche e gli altri fornitori di servizi di pagamento avranno quindi 18 mesi per porre in essere le misure di sicurezza e i relativi strumenti di comunicazione.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 29 settembre
La Compliance Antiriciclaggio nelle nuove linee guida EBA


Linee guida in vigore dal 1° dicembre 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 02/09
Iscriviti alla nostra Newsletter