WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
www.dirittobancario.it
Flash News

La nuova tassazione dei trasferimenti immobiliari esaminata dal Consiglio Nazionale del Notariato

21 Gennaio 2014

Il Consiglio Nazionale del Notariato ha pubblicato lo Studio n. 1011-2013/T su “La tassazione dei trasferimenti immobiliari a titolo oneroso dal 1° gennaio 2014”.

Sul tema si ricorda come l’art. 10 d.lgs. n. 23 del 14 marzo 2011, modificato dall’art. 26, comma 1, d.l. n. 104 del 12 settembre 2013, convertito dalla l. 8 novembre 2013, n. 128, intervenendo direttamente sull’art. 1 della tariffa parte prima allegata al D.P.R. n. 131/1986 (testo unico dell’imposta di registro, di seguito TUR), abbia, a decorrere dal 01 gennaio 2014, appartato modifiche alla tassazione degli atti traslativi a titolo oneroso della proprietà di beni immobili in genere e degli atti traslativi o costitutivi di diritti reali immobiliari di godimento, compresi la rinuncia pura e semplice agli stessi, dei provvedimenti di espropriazione per pubblica utilità e dei trasferimenti coattivi.

Lo studio si sofferma in particolare sui seguenti profili: gli atti di cui all’art. 1 della tariffa; i riflessi sulla tassazione delle cessioni soggette ad IVA; la tassazione degli acquisti della cd. prima casa; i trasferimenti a titolo oneroso dei terreni agricoli; la tassazione degli atti societari; l’imposta “minima” per gli atti di trasferimento di immobili a titolo oneroso; l’imposta “minima” per alcune fattispecie particolari; la natura dell’ammontare minimo – lo scomputo; il cd. assorbimento degli altri tributi: le regole del comma 3 dell’art. 10; la soppressione di esenzioni e agevolazioni; l’entrata in vigore della disciplina dell’art. 10; l’aumento delle imposte fisse nella misura di 200 euro: decorrenza.


WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01
Iscriviti alla nostra Newsletter