WEBINAR / 18 aprile
Titolare effettivo delle persone giuridiche: i nuovi orientamenti FATF – GAFI
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 31/03

WEBINAR / 18 aprile
Titolare effettivo delle persone giuridiche: i nuovi orientamenti FATF – GAFI
www.dirittobancario.it
Flash News

Milleproroghe: in Gazzetta Ufficiale la Legge di conversione

28 Febbraio 2023
Di cosa si parla in questo articolo

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 49 del 27 febbraio 2023, la Legge n. 14 del 24 febbraio 2023 di Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 dicembre 2022, n. 198, recante disposizioni urgenti in materia di termini legislativi. Proroga di termini per l’esercizio di deleghe legislative (c.d. Milleproroghe).

Tra le proroghe previste dal Milleproroghe convertito in legge:

  • la proroga delle assunzioni già adottate dalla Pubblica Amministrazione, il che significa che i contratti a tempo determinato e quelli a progetto saranno prolungati;
  • il termine per la presentazione della dichiarazione IMU è stato prorogato di altri sei mesi per enti non commerciali, sia pubblici che privati.
  • l’esenzione dall’obbligo di fatturazione elettronica per operatori sanitari è stata estesa, garantendo più tempo per inviare i dati al sistema tessera sanitaria.
  • per quanto riguarda le vendite di beni soggetti all’IVA, i dati sulle operazioni giornaliere, sull’ammontare globale dei corrispettivi delle operazioni imponibili e sulle imposte saranno inviati solo dal 1° gennaio 2024.
  • la proroga dell’esenzione dall’imposta di bollo per la certificazione telematica dei dati anagrafici e la proroga del contratto di espansione sono altre misure previste dal decreto. Per quanto riguarda il contratto di espansione, si ampliano i limiti di accesso per le imprese e si riduce la soglia occupazionale necessaria per accedervi, passando da 1.000 a 500. Inoltre, si prevede una maggiore riduzione dei versamenti a carico del datore di lavoro in caso di incremento delle assunzioni.
  • la sospensione dei termini di prescrizione degli obblighi contributivi riferiti alle gestioni previdenziali dei pubblici dipendenti è stata prorogata, mentre il termine entro il quale le pubbliche amministrazioni che abbiano instaurato rapporti di co.co.co sono tenute a versare i contributi per la gestione separata è stato differito al 31 dicembre 2023.
  • prorogata l’amministrazione straordinaria di Alitalia;
  • in materia di credito d’imposta, il termine per la consegna dei beni strumentali è stato esteso.

Sempre in Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il testo coordinato, che è stato redatto dal Ministero della giustizia al solo fine di facilitare la lettura sia  delle  disposizioni del decreto Milleproroghr, integrate con le modifiche apportate  dalla  legge di conversione, che di quelle modificate o  richiamate  nel  decreto, trascritte nelle note.

Il provvedimento entra in vigore il 28 febbraio 2023.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 18 aprile
Titolare effettivo delle persone giuridiche: i nuovi orientamenti FATF – GAFI
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 31/03
Iscriviti alla nostra Newsletter