WEBINAR / 04 febbraio
Firme elettroniche e contratti bancari e finanziari dematerializzati


Obblighi di forma e rischi di contenzioso

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 14/01
WEBINAR / 04 febbraio
Firme elettroniche e contratti bancari e finanziari dematerializzati - Obblighi di forma e rischi di contenzioso
www.dirittobancario.it
Flash News

Informativa di vigilanza: istruzioni IVASS per la trasmissione dei dati relativi al referente unico statistico

29 Giugno 2017
Di cosa si parla in questo articolo

In data 28 giugno u.s., l’IVASS ha pubblicato le istruzioni applicative per le comunicazioni relative al “Referente unico statistico” previsto dall’art. 5 del Regolamento 36/2017.

In particolare, all’art. 5, comma 2, lettera c) è previsto che la politica scritta delle informazioni statistiche descriva, tra l’altro, i “ruoli, le funzioni e le responsabilità coinvolte nella gestione dei dati statistici, tra cui la nomina del referente unico per la comunicazione delle informazioni statistiche all’IVASS, il quale rappresenta il riferimento dell’Istituto per tutti gli adempimenti di natura statistica, è il destinatario di istruzioni sul contenuto e sulla compilazione delle rilevazioni e può essere convocato presso l’IVASS per riunione tecniche”.

Nell’art. 5, commi 4 e 5, viene altresì stabilito che:

  1. la nomina o la sostituzione del referente unico per la comunicazione delle informazioni statistiche all’IVASS, sono comunicate all’IVASS entro 15 giorni dall’approvazione;
  2. le imprese nazionali e le rappresentanze in Italia di imprese con sede legale in uno Stato estero, ammesse ad operare in Italia in regime di stabilimento, comunicano all’IVASS la nomina o la sostituzione del referente unico e la modifica di ogni elemento informativo richiesto relativo a tale referente, esclusivamente in formato elettronico, secondo le istruzioni tecniche fornite dall’IVASS, rese disponibili sul sito dell’Istituto.

La nomina del referente per la comunicazione delle informazioni statistiche all’IVASS e il conferimento del relativo incarico da parte dei competenti organi societari, oppure la sostituzione del referente medesimo, sono comunicate all’IVASS entro 15 giorni dall’approvazione della politica scritta delle informazioni statistiche, unicamente mediante trasmissione di una e-mail all’indirizzo studi.gestionedati@pec.ivass.it alla quale è allegata una scheda contenente gli elementi informativi richiesti con riferimento al predetto referente, scheda da produrre mediante utilizzo del foglio in formato elettronico excel scaricabile sul sito web dell’Istituto all’indirizzo: https://www.ivass.it/operatori/imprese/raccolta-dati/index.html.

Eventuali modifiche degli elementi informativi richiesti dovranno essere comunicati all’IVASS, utilizzando le medesime modalità.

In sede di prima applicazione è previsto che i soggetti segnalanti effettuino la comunicazione entro il 15 luglio 2017.

Eventuali richieste di chiarimenti nonché quesiti di carattere generale o di natura tecnica potranno essere inoltrati via e-mail alla casella di posta elettronica all’indirizzo divisione.rilevazionegestioneinformazioni@ivass.it 

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 04 febbraio
Firme elettroniche e contratti bancari e finanziari dematerializzati


Obblighi di forma e rischi di contenzioso

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 14/01
Iscriviti alla nostra Newsletter