WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari - Il superamento del giudicato implicito
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

L’illegittimità del transfert e gli aspetti processuali

12 Febbraio 2018

Domenico Siracusa

Tribunale di Milano, 18 gennaio 2017 – G.U. Riva Crugnola

La pretesa indebita esecuzione di transfert da parte dell’emittente […] non pare […] legittimare l’originario intestatario a chiedere la condanna della sola emittente al “ripristino” dello status quo ante.

Con il provvedimento in esame, il Tribunale di Milano si sofferma sulla tecnica di circolazione dei titoli nominativi disciplinata dall’art. 2022 c.c., (c.d. transfert), norma richiamata dal quarto comma dell’art. 2355 c.c.

Il transfert, meno diffuso nella prassi rispetto al trasferimento mediante girata, consiste nella modificazione contestuale dell’intestazione sulla azione e nel libro dei soci a cura della società mediante annotazione o rilascio di un nuovo titolo. Una volta svolti i controlli formali sulla regolarità della documentazione richiesta dall’art. 2022 c.c., la società ha l’obbligo di procedere al cambiamento dell’intestazione del titolo e all’annotazione sul libro soci.

Il Tribunale precisa che l’azione giudiziaria avente ad oggetto l’accertamento della illegittimità del transfert non può essere svolta solo nei confronti della società, la quale d’altronde è esonerata da responsabilità se osserva le regole prescritte dalla suddetta norma, ma deve necessariamente coinvolgere anche l’acquirente dei titoli, senza il quale non si può svolgere l’azione di merito. Né, di riflesso, tale azione di merito può avere ad oggetto la condanna della sola società al ripristino dei diritti del preteso cedente,coinvolgendo tale azione necessariamente la posizione del nuovo intestatario delle azioni, il quale, difatti, è il soggetto avente la disponibilità dei titoli di credito.


WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06
Iscriviti alla nostra Newsletter