WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio: al via il nuovo regime
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 17/02

WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio
www.dirittobancario.it
Flash News

Il Ministro Padoan sulle problematiche relative al settore bancario

3 Febbraio 2017

Nella seduta pomeridiana di giovedì 2 febbraio si è svolto in Aula il question time, con il Ministro dell’economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, che ha risposto, ai sensi dell’articolo 151-bis del Regolamento, a quesiti sullo stato dei conti pubblici e sulle problematiche relative al settore bancario. La prossima settimana il Ministro tornerà in Parlamento, per rendere un’informativa sulla manovra correttiva presso le Commissioni congiunte Bilancio di Senato e Camera.

Per quanto riguarda le problematiche relative al settore bancario, sono state chieste al Ministo valutazioni sull’ipotesi di una bad bank europea per i crediti deteriorati, sul futuro di Assicurazioni generali, sui costi di salvataggio di Monte dei Paschi e sul differente trattamento dei risparmiatori, sul bilanciamento nella sorveglianza europea tra rischio di credito e rischio di mercato, sul limite di voto del cinque per cento per evitare scalate, sui costi della garanzia statale per i bond Monte dei Paschi, sui danni arrecati al sistema bancario dai provvedimenti del Governo Renzi.

Il Ministro Padoan si è dichiarato favorevole a un sistema di condivisione del rischio bancario nell’Unione europea, precisando che allo stato deve essere verificata la fattibilità della bad bank. Il Governo è attento all’italianità di Assicurazioni generali ma anche alla sua capacità di avere un’attività internazionale profittevole. Il trattamento diverso dei risparmiatori dipende dalla differente situazione di Monte dei Paschi rispetto alle quattro banche regionali in risoluzione. Il Ministro concorda sull’opportunità di bilanciare rischio di credito e rischio di mercato nei meccanismi di sorveglianza; non condivide le valutazioni negative espresse sulla trasformazione delle banche popolari in società per azioni e ritiene che la misura transitoria della limitazione del diritto di voto non debba diventare permanente.


WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio: al via il nuovo regime
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 17/02
Iscriviti alla nostra Newsletter