www.dirittobancario.it
Flash News

Finanza sostenibile SFDR: consultazione sulle modifiche ai regolamenti IVASS

25 Ottobre 2022
Di cosa si parla in questo articolo

IVASS ha posto in pubblica consultazione le modifiche e le integrazioni ai Regolamenti IVASS nn. 24/2016, 38/2018, 40/2018 e 45/2020 per l’adeguamento alle disposizioni in materia di finanza sostenibile di cui ai Regolamenti (UE) 2019/2088 (SFDR) e 2020/852 (Tassonomia), nonché ai relativi Regolamenti delegati (UE) n. 2021/1256 e 2021/1257.

In particolare le modifiche riguardano:

  • il Regolamento IVASS n. 24 del 6 giugno 2016, recante disposizioni in materia di investimenti e di attivi a copertura delle riserve tecniche;
  • il Regolamento IVASS n. 38 del 3 luglio 2018, recante disposizioni in materia di sistema di governo societario;
  • il Regolamento IVASS n. 40 del 2 agosto 2018, recante disposizioni in materia di distribuzione assicurativa e riassicurativa.

Le modifiche e integrazioni in consultazione sono volte a favorire l’adeguamento alle disposizioni europee adottate in materia di finanza sostenibile dal Regolamento SFDR, dal Regolamento Tassonomia e dai relativi atti delegati, con specifico riferimento all’ambito assicurativo, mediante l’intervento sulla normativa IVASS interessata dalla nuova normativa europea.

L’attuazione della nuova normativa europea sulla finanza sostenibile SFDR, relativa specificamente al settore assicurativo, ha implicato una serie di interventi di allineamento, tra le altre, delle disposizioni europee previste dalla Solvency II e dalla disciplina relativa alla distribuzione dei prodotti assicurativi prevista dalla Insurance Distribution Directive (c.d. IDD).

Sul punto, sono intervenuti recentemente i seguenti Regolamenti delegati:

  • il Regolamento delegato (UE) n. 2021/1256 che modifica il Regolamento delegato (UE) 2015/35 relativamente all’integrazione dei rischi di sostenibilità nella governance delle imprese di assicurazione e di riassicurazione;
  • il Regolamento delegato (UE) n. 2021/1257 che modifica i Regolamenti delegati (UE) 2017/2358 e (UE) 2017/2359 relativamente all’integrazione dei fattori di sostenibilità, dei rischi di sostenibilità e delle preferenze di sostenibilità nei requisiti in materia di controllo e di governo del prodotto per le imprese di assicurazione e i distributori di prodotti assicurativi e nelle norme di comportamento e nella consulenza in materia di investimenti per i prodotti di investimento assicurativi.

L’adozione e l’entrata in vigore della normativa europea in materia di finanza sostenibile SFDR ha indotto l’autorità a procedere con un primo intervento di allineamento e adeguamento delle disposizioni regolamentari IVASS direttamente impattate dalla nuova disciplina.

Le modifiche in consultazione dei Regolamenti IVASS interessati da tali nuove disposizioni europee del settore assicurativo adottate in materia di finanza sostenibile è volto a appoggiare la coerenza applicativa tra le norme regolamentari nazionali e la nuova disciplina europea, così da facilitarne l’attuazione da parte degli operatori del mercato.

La consultazione avrà termine il 23 dicembre 2022.

Iscriviti alla nostra Newsletter