WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 24/04


WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS
www.dirittobancario.it
Flash News

ExtraMOT: la natura “green” o “social” dei bonds va certificata in sede di ammissione

13 Marzo 2017
Di cosa si parla in questo articolo

Borsa Italiana ha comunicato l’introduzione di specifici requisiti al mercato ExtraMOT con riferimento alle obbligazioni ed ai titoli di debito i cui proventi vengono utilizzati per finanziare progetti con specifici benefici o impatti di natura ambientale (green bonds) e/o aventi ad oggetto il perseguimento di principi di solidarietà e utilità sociale (social bonds).

Al fine di veder attribuita la specifica indicazione della natura ambientale e/o sociale dei green bonds o social bonds, tale condizione dovrà essere certificata esternamente da un soggetto terzo in fase di ammissione dello strumento. La certificazione esterna non rappresenta un requisito di ammissione, ma una condizione ai fini dell’ottenimento da parte di Borsa Italiana dell’identificazione dello strumento finanziario come green bond o social bond.

Le presenti modifiche entrano in vigore il 13 marzo 2017.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 24/04


WEBINAR / 23 Maggio
Titolare effettivo in trust e istituti affini: nuova guida GAFI

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/05