WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti finanziari con i consumatori


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti finanziari con i consumatori - Il superamento del giudicato implicito
www.dirittobancario.it
Flash News

Direttiva Transparency, ESMA pubblica la bozza finale degli RTS sugli obblighi di notifica delle partecipazioni rilevanti

1 Ottobre 2014
Di cosa si parla in questo articolo

Il 29 settembre 2014 l’ESMA ha diffuso la bozza finale dei propri Regulatory Technical Standards (RTS) da adottarsi ai sensi della Direttiva 2004/109/EC (“Direttiva Transparency”) in relazione agli obblighi di notifica dell’acquisizione di partecipazioni rilevanti in società quotate.

In particolare, la Direttiva Trasparency ha armonizzato i requisiti e gli obblighi di trasparenza e disclosure cui sono obbligati tutti coloro che negoziano, oltre certe soglie, titoli di società le cui azioni sono negoziate su un mercato all’interno dell’UE.

La bozza finale degli RTS mira a facilitare la creazione di un regime armonizzato di notifiche che preveda anche specifici meccanismi per il calcolo delle soglie di rilevanza, l’eventuale calcolo congiunto di azioni e strumenti finanziari partecipativi, e le esenzioni applicabili.

Gli RTS si focalizzano in particolare sui seguenti aspetti:

(i) metodi per il calcolo della soglia di notifica del 5%, anche ai fini dell’esenzione per soggetti che operano in conto proprio e come market makers;

(ii) metodi di calcolo in relazione a basket di azioni o di un indice;

(iii) metodi per determinare il “delta” ai fini del calcolo dei diritti di voto; e

(iv) regime di notifica a carico degli intermediari finanziari in relazione agli strumenti finanziari per i quali si applichi l’obbligo di notifica.

In tal senso, il final report con gli esiti della consultazione precedentemente avviata dall’ESMA (e che include anche la bozza finale di RTS) contiene anche una lista indicativa degli strumenti finanziari che saranno soggetti agli obblighi di notifica, ai sensi di quanto previsto dalla Direttiva Transparency e delle prerogative affidate all’ESMA.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti finanziari con i consumatori


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06