www.dirittobancario.it
Flash News

Contratti pubblici: la proroga tecnica reiterata viola i principi di libera concorrenza

15 Settembre 2021
Di cosa si parla in questo articolo

Con Delibera n. 576 del 28 luglio 2021, l’ANAC si è espressa sulla liceità della proroga tecnica reiterata dei contratti pubblici.

La proroga dei contratti pubblici, cosiddetta tecnica, diretta a consentire la mera prosecuzione del rapporto contrattuale in attesa di nuova procedura di gara, ha carattere eccezionale e di temporaneità.

Si tratta, in sostanza, di uno strumento volto esclusivamente ad assicurare una data prestazione in favore della pubblica amministrazione, nel passaggio da un regime contrattuale ad un altro.

L’utilizzo reiterato della proroga tecnica, che si traduce in una fattispecie di affidamento senza gara, comporta la violazione dei principi comunitari di libera concorrenza e parità di trattamento.

Di cosa si parla in questo articolo