WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari - Il superamento del giudicato implicito
www.dirittobancario.it
Flash News

Consultazione pubblica EBA sugli standard tecnici di cooperazione del settore bancario dell’UE tra Stati Membri e Stati di origine degli istituti bancari

14 Luglio 2014
Di cosa si parla in questo articolo
EBA

L’EBA ha avviato una consultazione pubblica in merito all’attuale impianto normativo relativo ai compiti dei collegi di autorità di vigilanza e alle regole congiunte in materia di approvazione dei modelli interni. Tali norme mirano a facilitare l’interazione e la cooperazione tra autorità a livello comunitario e mondiale, rafforzando allo stesso tempo la vigilanza sui gruppi bancari transfrontalieri in tutta l’UE.

La nuova bozza di regolamentazione è stata sviluppata in conformità con gli articoli 51 e 166 della Direttiva UE sui requisiti patrimoniali e costruita sulla base del set di linee guida pubblicate nel 2010 dal Committee of European Banking Supervisors (CEBS) in quanto ente predecessore dell’EBA..

Tale progetto dovrebbe riguardare: (i) le condizioni generali di funzionamento dei collegi delle autorità di vigilanza; (ii) le modalità di stipulazione di accordi di cooperazione tra le autorità competenti dei gruppi bancari transfrontalieri e (iii) lo scambio di informazioni essenziali per l’esecuzione di tali compiti di vigilanza in maniera coordinata e congiunta.

L’autorità bancaria europea ha inoltre avviato le consultazioni sulla modalità di attuazione della bozza di regolamentazione a seguito del mandato di cui all’articolo 20 del Regolamento (UE) n. 648/2012, specificando i passi che le autorità di vigilanza devono seguire al momento di decidere se concedere le autorizzazioni per (i) l’utilizzo dell’approccio internal-ratings based (IRB) per valutare il rischio di credito; (ii) il metodo dei modelli interni per il rischio di controparte; (iii) il metodo avanzato di misurazione del rischio operativo e (iv) eventuali modelli interni per il rischio di mercato.

Di cosa si parla in questo articolo
EBA

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06
Iscriviti alla nostra Newsletter