WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06


WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche
www.dirittobancario.it
Flash News

In consultazione nuova Raccomandazione Consob sulla distribuzione degli strumenti finanziari tramite una sede di negoziazione multilaterale

11 Maggio 2016
Di cosa si parla in questo articolo

Consob ha posto in pubblica consultazione una Raccomandazione nella quale richiamare l’attenzione degli intermediari sull’importanza di dotarsi di sistemi e misure operative in grado di assicurare che la distribuzione degli strumenti finanziari avvenga secondo meccanismi trasparenti, efficienti ed efficaci avendo riguardo al prezzo, ai costi e ai tempi di conclusione dell’operazione.

Nel dettaglio, il documento raccomanda agli intermediari l’utilizzo, ai fini della distribuzione degli strumenti finanziari e con l’obiettivo della successiva ammissione a negoziazione di questi ultimi, di una sede di negoziazione multilaterale (mercato regolamentato o Mtf).

Si raccomanda, inoltre, agli intermediari, nella fase di mercato primario, di scorporare dal prezzo dello strumento la componente funzionale a remunerare l’attività dei distributori.

Gli intermediari assumeranno le determinazioni sulle aree trattate nella Raccomandazione nel più breve tempo possibile e, comunque, entro il termine di sei mesi dalla data di adozione della stessa, dandone informativa alla Consob nell’ambito delle comunicazioni periodiche di cui alla delibera n. 17297/2010.

Qualora l’intermediario decida di non avvalersi della struttura e del funzionamento di una sede di negoziazione multilaterale, dovrà attentamente valutare, sotto la propria responsabilità, che il processo di distribuzione adottato rispetti adeguate condizioni di trasparenza e di efficienza dandone apposita informativa alla Consob.

Le decisioni assunte dagli intermediari contribuiranno ad orientare le azioni di vigilanza dell’Istituto, improntate a logiche risk-based.

La consultazione rimarrà aperta fino al prossimo 08 giugno 2016.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06

La Newsletter professionale DB
Giornaliera e personalizzabile
Iscriviti alla nostra Newsletter