WEBINAR / 29 settembre
La Compliance Antiriciclaggio nelle nuove linee guida EBA


Linee guida in vigore dal 1° dicembre 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 02/09

WEBINAR / 29 settembre
La Compliance Antiriciclaggio nelle nuove linee guida EBA
www.dirittobancario.it
Flash News

Cessazione LIBOR: in GU UE le modifiche al Regolamento Benchmark

12 Febbraio 2021
Di cosa si parla in questo articolo

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea il Regolamento (UE) 2021/168 del 10 febbraio 2021 che modifica il Regolamento (UE) 2016/1011 (Regolamento Benchmark) per quanto riguarda l’esenzione di taluni indici di riferimento per valuta estera a pronti di paesi terzi e la designazione di sostituti di determinati indici di riferimento in via di cessazione.

Le modifiche sono state apportate nel contesto della prevista eliminazione graduale del tasso interbancario di offerta sulla piazza di Londra (LIBOR) entro la fine del 2021. L’Obiettivo del Regolamento è quello di ridurre l’incertezza giuridica ed evitare rischi per la stabilità finanziaria garantendo che un tasso sostitutivo legale possa essere introdotto prima che si cessi di utilizzare un indice di riferimento di importanza sistemica.

Il nuovo quadro normativo conferirà alla Commissione il potere di sostituire i cosiddetti “indici di riferimento critici”, che potrebbero incidere sulla stabilità dei mercati finanziari nell’UE, e altri indici di riferimento pertinenti, la cui cessazione comporterebbe perturbazioni significative nel funzionamento dei mercati finanziari dell’Unione.

La Commissione potrà. all’evenienza, sostituire indici di riferimento di paesi terzi se la loro cessazione comporta perturbazioni significative del funzionamento dei mercati finanziari o un rischio sistemico per il sistema finanziario dell’UE.

Si evidenzia come i soggetti sottoposti a vigilanza UE potranno utilizzare gli indici di riferimento dei paesi terzi fino alla fine del 2023, salvo proroga della Commissione.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 29 settembre
La Compliance Antiriciclaggio nelle nuove linee guida EBA


Linee guida in vigore dal 1° dicembre 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 02/09