WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06


WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

Bond argentini: l’adesione all’arbitrato internazionale non limita l’azione nei confronti della banca intermediaria

15 Novembre 2018

Cassazione Civile, Sez. I, 14 novembre 2018, n. 29354 – Pres. De Chiara, Rel. Falabella

Di cosa si parla in questo articolo

La mera pendenza del giudizio arbitrale avanti all’International Centre for the Settlement of Investiment Disputes (ICSID), in forza dell’art. 8, comma 4, della I. n. 334/1993, di ratifica dell’Accordo di Buenos Aires tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica argentina del 22 maggio 1990, intercorrente tra lo Stato argentino e la Task Force Argentina (TFA), associazione per la tutela degli investitori in titoli argentini, non rende improponibile l’azione intrapresa dall’investitore italiano, che abbia in precedenza aderito alla detta associazione, nei confronti della banca intermediaria nell’acquisto di quei titoli, e fondata sulla nullità, l’annullamento, la risoluzione per inadempimento del contratto di intermediazione finanziaria o sulla responsabilità risarcitoria del predetto intermediario agli obblighi che a questo fanno carico.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06

Una raccolta sempre aggiornata di Atti, Approfondimenti, Normativa, Giurisprudenza.
Iscriviti alla nostra Newsletter