WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari - Il superamento del giudicato implicito
www.dirittobancario.it
Flash News

Bancassurance e privacy: il ruolo delle banche nel trattamento dei dati

20 Giugno 2022
Di cosa si parla in questo articolo

Con parere del 18 maggio 2022, il Garante privacy si è espresso sul ruolo degli istituti di credito che trattano i dati personali dei clienti in ragione della distribuzione di polizze assicurative (bancassurance).

In particolare, evidenzia il Garante privacy, il ruolo di titolare del trattamento dev’essere individuato in capo alla compagnia assicurativa, mentre gli istituti di credito agiscono in qualità di responsabili del trattamento.

Il parere è stato fornito a seguito della richiesta di una banca al fine di determinare il proprio ruolo soggettivo nella distribuzione di polizze assicurative (bancassurance), prendendo come riferimento anche il trattamento dei dati relativi alla salute degli interessati, a seguito della raccolta, della gestione, della trasmissione e della conservazione della documentazione inerente i contratti di assicurazione delle relative compagnie.

Sul punto, il Garante privacy ha evidenziato come al titolare del trattamento dei dati spettino le decisioni su finalità e modalità del trattamento, nonché l’attribuzione generale della responsabilità del trattamento posto in essere dallo stesso o da altri per suo conto.

Il responsabile del trattamento, invece, svolge le attività delegate dal titolare.

Per il Garante privacy, pertanto, i ruoli ricoperti rispettivamente dalla compagnia assicurativa e dall’istituto di credito, quale intermediario, sono conformi a quelli fra titolare e responsabile del trattamento.

L’istituto di credito che distribuisce prodotti assicurativi ha l’obbligo, prima della sottoscrizione di una polizza, di acquisire tutte le informazioni necessarie a determinare le istanze e le necessità del titolare.

Sono infatti le assicurazioni a fornire le istruzioni idonee per l’identificazione delle informazioni utili e pertinenti al tipo di contratto offerto al cliente.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06
Iscriviti alla nostra Newsletter