WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06


WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024. Novità per le banche e problematiche operative
www.dirittobancario.it
Flash News

Azioni di categoria speciale convertibili in caso di OPA e holding period: chiarimenti AE

24 Gennaio 2022
Di cosa si parla in questo articolo

Con risposta n. 44 del 21 gennaio 2022, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in materia di conversione di azioni di categoria speciale e requisito dell’holding period.

In particolare, l’Agenzia ha chiarito che la conversione di azioni di una SPAC (da una categoria all’altra) costituisce un’operazione fiscalmente neutrale e, come tale, non interrompe l’holding period ai fini PEX.

A seguito della conversione tra azioni speciali ed azioni ordinarie, non si realizza alcun riflesso patrimoniale in capo né alla società emittente, né al socio. Al detentore delle azioni «di categoria», dunque, con la conversione è attribuito il teorico rendimento «in natura» degli strumenti originariamente sottoscritti con la contestuale espansione dei propri diritti in qualità di possessore di azioni ordinarie, in attesa che lo stesso possa essere realizzato mediante la cessione a terzi che, nel caso di specie, avviene a seguito di un’OPA.

Alla luce di quanto sopra, ne consegue che l’estinzione delle azioni «di categoria», mediante l’attribuzione delle azioni ordinarie come sopra detto, non determina alcun realizzo fiscale, restando ferma l’applicazione delle disposizioni di cui agli articoli 86 o 87 del TUIR nel momento di cessione al mercato delle azioni ordinarie.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06

Una raccolta sempre aggiornata di Atti, Approfondimenti, Normativa, Giurisprudenza.
Iscriviti alla nostra Newsletter