WEBINAR / 14 ottobre
SFDR: i nuovi RTS sull’informativa sulla sostenibilità


In vigore dal 1° gennaio 2023

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 23/09

WEBINAR / 14 ottobre
SFDR: i nuovi RTS sull’informativa sulla sostenibilità
www.dirittobancario.it
Flash News

Approvazione del prospetto: in Gazzetta Ufficiale le modifiche al Regolamento Emittenti

8 Agosto 2022
Di cosa si parla in questo articolo

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 182 del 5 agosto 2022, la Delibera Consob n. 22423 del 28 luglio 2022 recante modifiche del Regolamento Emittenti concernenti la disciplina del prospetto.

Al fine di assicurare la piena conformità dell’ordinamento nazionale alla disciplina europea disciplinata dal regolamento (UE) 2017/1129 (Regolamento Prospetto), vengono eliminate le disposizioni regolamentari che prevedono la verifica della completezza della domanda di approvazione e la durata massima del procedimento amministrativo, di cui all’art. 8 del regolamento emittenti.

In particolare le modifiche riguardano:

  • la possibilità per l’emittente e/o l’offerente di illustrare alla Consob le questioni di particolare rilevanza riguardanti l’operazione di offerta o l’ammissione alle negoziazioni, al fine di effettuare una valutazione sui contenuti del prospetto e favorire la celerità della successiva istruttoria volta all’approvazione del prospetto;
  • la possibilità di redarre il prospetto in una lingua diversa da quella nazionale, ferma restando la possibilità di esigere la traduzione della nota di sintesi;
  • la riduzione degli oneri per i soggetti che promuovono offerte transnazionali, con la possibilità di utilizzare la lingua inglese ai fini della redazione del prospetto (con necessità di prevedere la traduzione della nota di sintesi in lingua italiana, per esigenze di tutela degli investitori e dell’integrità dei mercati).
Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 14 ottobre
SFDR: i nuovi RTS sull’informativa sulla sostenibilità


In vigore dal 1° gennaio 2023

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 23/09