WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01
www.dirittobancario.it
Flash News

Aggiornamento del FSB sullo stato di adesione agli standard internazionali di cooperazione e di scambio di informazioni

12 Gennaio 2015
Di cosa si parla in questo articolo
FSB

In data 19 dicembre 2014, il Financial Stability Board (FSB) ha pubblicato un aggiornamento relativo allo stato di adesione, da parte delle diverse giurisdizioni nazionali, agli standard regolamentari e di vigilanza sulla cooperazione internazionale e sullo scambio di informazioni.

L’iniziativa, incominciata nel marzo 2010 su impulso del G20 al Summit di Londra del 2009, si popone come obiettivo quello di sviluppare un pacchetto di misure tese a promuovere l’adesione, da parte dei paesi presi in esame, ad elevati standard internazionali in materia di vigilanza e di cooperazione tra diverse giurisdizioni.

Come riportato nel documento del FSB, delle circa 60 giurisdizioni prese in esame dal FSB, 46 hanno dimostrato un’adesione sufficiente agli standard mentre altre tredici giurisdizioni, pur in procinto di adottare misure raccomandate dal FSB, sono in ogni caso ancora distanti dal dimostrare un grado sufficiente di implementazione del proprio ordinamento. Il Venezuela ha inoltre comunicato di non trasmettere le informazioni richiese dal FSB, ponendosi in un’otica di non-collaborazione.

Da ultimo, è da evidenziare l’inclusione, tra i paesi che saranno oggetto di valutazione in occasione del prossimo aggiornamento, di Kuwait, Macao, Nigeria, Panama, Perù e Qatar.

Di cosa si parla in questo articolo
FSB

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio: al via il nuovo regime
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 17/02
Iscriviti alla nostra Newsletter