Format: 2019-09-22
Format: 2019-09-22
Prodotti finanziari assicurativi
04/2009

Livello 3 MiFID. Prime riflessioni alla Comunicazione Consob n. 9019104 del 2 marzo 2009, di Luca Carlando

Luca Carlando
Il 2 marzo scorso, la Consob ha diffuso la comunicazione n. 9019104 inerente al “dovere dell’intermediario nella distribuzione di prodotti finanziari illiquidi”. Il documento definitivo è stato...
Spese e commissioni
03/2009

La Commissione di massimo scoperto e il corrispettivo per la messa a disposizione di somme. Primi spunti interpretativi sull’art. 2 bis della l. n. 2/2009, di Paolo Cristoforetti

Paolo Cristoforetti, Prof. incaricato di diritto bancario
I contratti bancari, sebbene debbano essere redatti in forma scritta, di solito non contemplano una clausola normativa che definisce la nozione ed i criteri di applicazione della Commissione di...
Regole di condotta e tutele degli investitori
03/2009

Sostanza e rigore nella giurisprudenza ambrosiana del conflitto di interessi

Daniele Maffeis, Professore di diritto privato nell’Università di Brescia, Avvocato in Milano

Con una sentenza meditata e rigorosa il Tribunale di Milano porta alla definitiva emersione della regola, elaborata dalle Sezioni Unite con le sentenze nn. 26724 e 26725 del 19 dicembre 2007,...

Strumenti di finanziamento nelle società di capitali
02/2009

Dalle tracking shares alle azioni correlate: brevi riflessioni sull'esperienza domestica italiana

Lodovico G. Bianchi di Giulio e Ferdinando Bruno

Oggetto della presente analisi sono le trackingshares, una categoria di azioni caratterizzata dal fatto di seguire (totrack) da un punto di vista patrimoniale i risultati dell'attività di uno...

Attività bancaria
01/2009

Segreto bancario: morte o resurrezione?

Giuseppe de Falco, Avvocato in Roma

Nell’affrontare il tema del segreto bancario, come in passate occasioni1, l’impressione che coglie il lettore non dovrebbe essere molto dissimile da quella di Alice nel Paese delle Meraviglie...

Garanzie
01/2009

La collateralizzazione degli strumenti finanziari derivati OTC (“over the counter”) alla luce del Dlgs. 170/2004: cenni storici e problemi irrisolti

Andrea Rozzi e Ferdinando Bruno

La recente ricezione da parte di Banca di Italia della disciplina di Basilea II nelle proprie istruzioni di vigilanza ha, inter alia, portato l’attenzione sull’istituto del collateral (il...

Ipoteca
12/2008

Brevi note in tema di procedura semplificata di cancellazione dell'ipoteca ex art. 13, commi da 8-sexies a 8-quaterdecies, l. 40/2007 (c.d. Decreto Bersani bis), di Fabio Fiorucci

Fabio Fiorucci
Come detto, la Conservatoria procede alla cancellazione ipotecaria in presenza di tre presupposti, che sono a) il decorso del termine di trenta giorni dalla data di avvenuta estinzione; b) l'...
Derivati
12/2008

Derivati OTC e incomprensibile svalutazione dell’autocertificazione del legale rappresentante della società acquirente, nota a Corte d’Appello di Venezia, 16 luglio 2008

avv. Ferdinando Bruno, LLM

La sentenza in commento si occupa della violazione da parte degli intermediari finanziari di una serie di doveri derivanti dalla normativa primaria e secondaria della Consob, in merito alla...

Derivati
12/2008

Enti locali e strumenti finanziari derivati: evoluzione normativa, di Pierluigi Fadel e Andrea Marangoni

Pierluigi Fadel e Andrea Marangoni, Studio Legale Associato Fadel & Polati, Verona
Il progressivo riconoscimento in capo agli enti locali di una perfetta autonomia finanziaria, iniziato nel 1994 con l’eliminazione del regime di monopolio della Cassa Depositi e Prestiti nell’...
Promotori finanziari
12/2008

MiFID – La consulenza finanziaria e l’ambito di applicazione ai promotori finanziari. Parere pro veritate, di Fabrizio Tedeschi

Prof. Fabrizio Tedeschi, Docente di Gestione Aziendale, Università di Parma
La “consulenza in materia di valori mobiliari” compare nell’ordinamento italiano con la legge n.1 del 1991: l’art.1 co.1, lett.e la inserisce tra le attività d’intermediazione mobiliare riservate...
Conflitto di interessi nei servizi di investimento
10/2008

Sostanza e rigore nella disciplina Mifid del conflitto di interessi

Daniele Maffeis, Professore Associato di diritto civile, Avvocato in Milano

Quando si dice che un’operazione di investimento è inadeguata o (oggi, dopo il recepimento della Mifid) anche solo inappropriata, si dice – spesso inconsapevolmente – che essa è contraria, sotto...

Trasparenza finanziaria
10/2008

Documento di consultazione del CESR sulle metodologie di valutazione e sulla trasparenza degli strumenti finanziari nei mercati illiquidi (CESR/08-437): prime considerazioni operative, di Alessandra Zunino de Pignier

Alessandra Zunino de Pignier
Nel giugno del 2006, con i primi segnali di un disagio sul mercato delle obbligazioni strutturate, il CSER pubblicò un documento nel quale chiedeva al mercato un supporto per raccogliere...
Operazioni con parti correlate
10/2008

La disciplina delle parti correlate alla luce della normativa MiFID terzo livello, di Fabrizio Tedeschi

Fabrizio Tedeschi, Docente di Gestione Aziendale, Università di Parma
Le ratio della normativa MiFID e di quella sulle operazioni con parti correlate differiscono notevolmente, anzi possono proprio apparire divergenti. La MiFID ha come scopo fondamentale la tutela...
Contratti bancari
09/2008

La rinegoziazione dei mutui per la prima casa ai sensi del decreto Tremonti e della convenzione ABI – MEF: prime riflessioni, di Paolo Cristoforetti

Paolo Cristoforetti, Federazione Trentina della Cooperazione, Casse Rurali Trentine
La tutela dei consumatori, la promozione della concorrenza, le “liberalizzazioni”, la “competitività”, la salvaguardia del potere di acquisto delle famiglie: queste le motivazioni addotte dal...
Prodotti finanziari assicurativi
09/2008

La disciplina dei prodotti finanziari illiquidi, di Fabrizio Tedeschi

Fabrizio Tedeschi, Docente di Gestione Aziendale, Università di Parma
Il documento di consultazione della Consob s’inserisce nella fase 3 della procedura Lamfalussy, che cerca di armonizzare per tutti gli organi di vigilanza della comunità l’applicazione...
Antiriciclaggio
03/2008

Il riciclaggio come rischio tipico dell’intermediazione finanziaria, di Ranieri Razzante

Ranieri Razzante, Docente di Legislazione Antiriciclaggio nell’Università di Macerata – Membro della Commissione Ministeriale per la redazione del TU antiriciclaggio
Il rischio è la probabilità che un evento (dannoso) ha di verificarsi, ci insegnano i manuali di diritto delle assicurazioni, di tecnica assicurativa, di economia del rischio. E’ una definizione...
Titoli di credito
02/2008

Incostituzionalità e illegittimità nella disciplina sanzionatoria dell’illecita emissione di assegni bancari e postali, di Domenico Siclari

Domenico Siclari, Dottore di ricerca nell’Università di Roma “La Sapienza”, consigliere parlamentare della Camera dei deputati
La riforma della disciplina sanzionatoria relativa all’illecita emissione degli assegni bancari e postali recata dal d.lgs. n. 507 del 1999, che ha portato alla depenalizzazione di tali reati ,...
Regole di condotta e tutele degli investitori
01/2008

La (ri)vincita dei rimedi risarcitori: note critiche a Cassazione, (S.u.) 19 dicembre 2007, n. 26725, di Filippo Sartori

Filippo Sartori, Università degli Studi di Trento, Facoltà di Giurisprudenza

Che la violazione dei doveri informativi gravanti l’intermediario nella fase prenegoziale o in quella esecutiva del rapporto con l’investitore faccia discendere un obbligo risarcitorio è massima...

Derivati
11/2007

Enti locali e operatività in prodotti finanziari derivati: prime riflessioni, di Pierluigi Fadel

Pierluigi Fadel, avvocato in Verona
Il fenomeno derivati che ha riguardato parecchie centinaia di imprese ha coinvolto anche molti enti territoriali come ha avuto modo di mettere recentemente in luce l’inchiesta televisiva “Report...
Regole di condotta e tutele degli investitori
10/2007

La MiFID e la «privatizzazione» delle tutele, di Andrea Perin

Andrea Perin
Il problema della tutela dei risparmiatori, salito alla ribalta delle cronache in seguito ai recenti dissesti di alcuni grandi gruppi industriali e di un importante Stato straniero, sembra...
Regole di condotta e tutele degli investitori
10/2007

La prestazione dei servizi di investimento e la tutela degli investitori: nota a sentenza del Tribunale di Napoli 21 febbraio 2007, di Davide Cesiano

Davide Cesiano, Avvocato in Napoli
La sentenza in commento si inserisce nell’ormai ampio filone giurisprudenziale sinora quasi solo di merito sul c.d. “risparmio tradito” che vede contrapposti intermediari abilitati, in prevalenza...
Gestione collettiva del risparmio
09/2007

Delega del calcolo del NAV e Outsourcing di servizi da parte delle SGR: profili giuridici di responsabilità della Banca Depositaria, di Andrea Verger

Andrea Verger, Direttore Wealth Management Nuova Trend S.p.a. - Gruppo Engineering
La novella dell’art. 38 TUF ad opera del d.lgs n. 274/2003, nel riconoscere la possibilità per la banca depositaria di provvedere, su incarico della SGR, al calcolo del valore della quota degli...
Market abuse
06/2007

Le informazioni privilegiate, fattispecie penale ed amministrativa

Francesco Guariniello, MPS Banca Personale

Affrontare lo studio della disciplina degli Abusi di mercato è evidentemente argomento quanto mai di attualità che merita, per gli interessi coinvolti, un ‘attenzione molto particolare non solo...

Antiriciclaggio
05/2007

L’applicazione della disciplina antiriciclaggio agli intermediari finanziari, di Ranieri Razzante

Prof. Ranieri Razzante, Docente di legislazione antiriciclaggio, Università degli Studi di Macerata
L’allocazione dei profitti acquisiti illecitamente dalla criminalità organizzata può seguire circuiti differenti. Tra questi assume un ruolo rilevante il canale bancario, tradizionalmente...
Profili Civilistici
05/2007

Divieto di discriminazione e circolazione di partecipazioni sociali, di Daniele Maffeis

Daniele Maffeis, Professore Associato di Diritto privato nell’Università di Brescia, Avvocato in Milano
Le “leggi antidiscriminatorie”, di recente introduzione nel nostro ordinamento, dettano un limite testuale alla libertà del contraente che si rivolga al pubblico, sia per quanto attiene al...
Corporate Governance
05/2007

Il regolamento dei gruppi e la vincolatività delle istruzioni della capogruppo, di Maria Maddalena Gaeta

Maria Maddalena Gaeta, avvocato, Università di Catania
La moderna architettura dei gruppi vede un giusto equilibrio tra l’autonomia delle società “figlie” e la direzione unitaria della società “madre”. Orbene, la circostanza che una società sia...
Patti parasociali
12/2006

Commento a Cass. Civ. Sez. I – 20 giugno 2006, brevi note in materia di conclusione e prova dei patti parasociali, di Maria Maddalena Gaeta

Maria Maddalena Gaeta
Tra i soci delle società Zerbone Catering s.r.l. e Gregorio Cortese s.p.a., durante l’anno 1989, intercorrevano dei patti parasociali che avevano ad oggetto la disciplina di quelli che dovevano...
Usura
11/2006

Anatocismo e Usura: Prime riflessioni, di Roberto Marcelli

Roberto Marcelli, Studio Marcelli Roma
Nel corso degli anni novanta il mercato finanziario è stato interessato da radicali mutamenti evolutivi che si sono succeduti rapidamente nel tempo. La normativa di legge ha accompagnato,...
Market abuse
10/2006

Gli abusi e le manipolazioni di mercato: profili di diritto penale e amministrativo

Francesco Guariniello, consulente MPS Banca Personale

Il presente lavoro vuole affrontare lo studio pur non esaustivo, delle condotte che integrano il reato di abuso di informazioni privilegiate (insider trading) e di manipolazione del mercato (...

Anatocismo
08/2006

Un’ulteriore pronuncia in tema di anatocismo bancario. Brevi riflessioni, di Maria Maddalena Gaeta

Maria Maddalena Gaeta, Avvocato
Il Banco di Napoli otteneva dal Presidente del Tribunale di Napoli ingiunzione di pagamento a carico del Sig. Francesco Simonelli affinchè questi procedesse al versamento, in suo favore, del...
Prodotti finanziari assicurativi
08/2006

Appunti sui contratti di investimento “Viatical”: polizze “second hand” ed ordinamento giuridico italiano, di Francesco Fimmanò

Francesco Fimmanò, Professore di diritto commerciale, Università del Molise
I contratti d’investimento c.d. viatical hanno per oggetto l’acquisto a prezzo scontato, da parte di soggetti terzi diversi dall’assicurato di polizze vita “caso morte” di cui siano titolari...
Profili Processuali
07/2006

Le nuove frontiere dell’art. 474 c.p.c in tema di titoli esecutivi: opportunità e inconvenienti per le banche, di Antonella Iachetti

Antonella Iachetti, avvocato, Area Legale, Banca di Roma
Il 1° marzo 2006 è entrata in vigore la Riforma del Codice di Procedura Civile, introdotta dal DL 14 marzo 2005 (cd Decreto competitività), convertito, con modificazioni, dalla Legge 14 maggio...
Regole di condotta e tutele degli investitori
07/2006

Recensione a FILIPPO SARTORI, Le regole di condotta degli intermediari finanziari, Giuffrè Editore, Milano, 2004, pp. XII-431, di Valerio Sangiovanni

Valerio Sangiovanni
Se si dovesse definire il libro in recensione con un solo aggettivo, il termine più appropriato sarebbe “attuale”. Si tratta di una circostanza di cui lo stesso a., quando ha licenziato le bozze...
Mediatori creditizi
06/2006

Il mediatore creditizio: profili di disciplina, di Filippo Sartori

Filippo Sartori
La figura del mediatore creditizio è, come noto, stata introdotta dall’art. 16 della legge 7 marzo 1996, n. 108 con la finalità di regolamentare una attività, quella della mediazione creditizia...
Appello al pubblico risparmio
06/2006

L’obbligo di pubblicazione del prospetto informativo per l’offerta al pubblico delle obbligazioni bancarie. Una prima valutazione sulle nuove norme introdotte dalla Legge sul Risparmio, di Ubaldo Caracino e Michele Natalucci

Ubaldo Caracino e Michele Natalucci
Abbiamo assistito negli ultimi vent’anni ad una evoluzione spasmodica e tumultuosa del quadro normativo di riferimento del comparto bancario finanziario ed assicurativo. Le cause sono da...
Intermediari finanziari
05/2006

Qualche spunto (critico) ricostruttivo della disciplina degli intermediari finanziari non bancari, di Ranieri Razzante

Prof. Ranieri Razzante, Docente di Legislazione antiriciclaggio nell’Università di Macerata
La disciplina degli intermediari finanziari cosiddetti “residuali” è attualmente, come noto, contenuta nel Titolo V (artt. 106-114) del TUB e prevede una tripartizione degli stessi in: - soggetti...
Corporate Governance
05/2006

La crisi delle società di calcio e l’azienda sportiva, di Francesco Fimmanò

Francesco Fimmanò, Professore di Diritto Commerciale presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi del Molise
Le clamorose vicende di dissesto di società calcistiche di questi ultimi anni rientrano, in realtà, nell’alveo più ampio della profonda crisi che attraversa il mondo del football e che riguarda...
Conflitto di interessi nelle società
03/2006

Il conflitto di interessi nel contratto dell’amministratore di società per azioni, di Daniele Maffeis

Daniele Maffeis, Professore Associato di Diritto privato nell’Università di Brescia, Avvocato in Milano
La disciplina positiva del conflitto di interessi degli amministratori di società di capitali è articolata. Il conflitto di interessi può infatti riguardare momenti diversi, in particolare può...
Fallimento
02/2006

Nota a Corte d’Appello di Milano, Sez. IV, 14 ottobre 2003, n. 2781. Il mandato in rem propriam: prime riflessioni, di Donata Vincenza Galasso

Donata Vincenza Galasso
Il caso sottoposto all’esame della Corte di Appello di Milano è inerente al pagamento eseguito in forza di un mandato in rem propriam che una società fallita aveva conferito alla banca dopo la...
Regole di condotta e tutele degli investitori
02/2006

Deviazioni dalla fattispecie dell’aliud pro alio. Uso e abuso della disciplina del TUF, di Maria Maddalena Gaeta

Maria Maddalena Gaeta
Nel 2002 la Corte di Cassazione stabiliva che era pacifico il principio secondo cui le parti, nel loro potere di autonomia negoziale, potevano prefigurarsi la sopravvenienza del rischio ed...
Regole di condotta e tutele degli investitori
02/2006

Nota a Tribunale Genova 15 marzo 2005, n. 1230. Precisazioni in materia di tutela dell’investitore finanziario. Il vizio funzionale del contratto di investimento, di Maria Maddalena Gaeta

Maria Maddalena Gaeta, Avvocato
La sentenza in commento presenta aspetti particolarmente interessanti in quanto, collocandosi nell’ambito del recentissimo indirizzo giurisprudenziale ispirato alla tutela dell’investitore,...
Servizi di investimento
02/2006

Servizi di investimento e disciplina del contratto. Il principio di separazione patrimonale, “sana e prudente” gestione di portafoglio,conflitto di interessi

Mario Bessone, Prof. Ordinario di diritto civile, La Sapienza, Roma

Con quale estensione di campo la financialindustry offre servizi di investimento al mondo degli investitori indica con chiarezza già il quinto comma dell’art. 1 del Testo unico delle disposizioni...

Tutele dei soci, dei creditori e dei terzi
01/2006

Dalla Germania un forum per gli azionisti delle società quotate, di Michele Rondinelli

Michele Rondinelli
Nell’ordinamento tedesco, il 1° dicembre 2005 è entrato in vigore l’Aktionärsforumsverordnung (AktFoV), un Decreto del Ministro federale della giustizia con il quale si predispone una disciplina...
Contratti bancari
10/2005

Suddivisione del finanziamento fondiario e frazionamento dell’ ipoteca nella nuova disciplina dell’art. 39 del Testo Unico Bancario, di Pietro Torrani

Pietro Torrani, Affari Legali e Societari Centrobanca
Per rendere effettivo il diritto dell’ acquirente alla suddivisione del finanziamento in quote ed al frazionamento dell’ ipoteca a garanzia il Decreto Legislativo 122/2005 ha apportato alcune...
Derivati
10/2005

Strumenti finanziari derivati: premesse al corretto utilizzo, di Nicola Benini

Nicola Benini, partner IFACONSULTING Verona
Il grande sviluppo del mercato dei “corporate derivatives” è stato contraddistinto, in Italia, non tanto da carenze normative o nel ritardo delle novelle del Legislatore culminate con il D.Lgs...
Fallimento
07/2005

La conservazione e la riallocazione dei valori aziendali nella riforma delle procedure concorsuali

Francesco Fimmano’, Professore di diritto commerciale, Università del Molise

La Legge 14 maggio 2005, n. 80, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 14 maggio 2005, n. 111, di conversione del DL 14 marzo 2005, n. 35, recante disposizioni urgenti nell’ambito del Piano di...

Appello al pubblico risparmio
07/2005

NEWS- Prime osservazioni in merito alle nuove regole comunitarie in tema di prospetto informativo, di Michele Cicchetti e Francesco Dialti

Avvocati Michele Cicchetti e Francesco Dialti LL.M (finance)
La direttiva 2003/71/CE del 4 novembre 2003 (la “Direttiva”) - che modifica la direttiva 2001/34/CE - mira ad armonizzare i requisiti relativi alla redazione, alla approvazione ed alla diffusione...
Derivati
07/2005

Gli swap, i clienti corporate e la nozione di operatore qualificato, di Filippo Sartori

Filippo Sartori, Università di Trento

L’intervento che mi occupa è finalizzato ad individuare taluni profili della disciplina normativa che gli operatori finanziari devono rispettare nella negoziazione degli strumenti finanziari...

Servizi di investimento
06/2005

Prestazione di servizi di investimento: organizzazione e natura pericolosa dell’attività (Art. 2050 cod. civ.), di Daniele Maffeis

Daniele Maffeis, Professore Associato di Diritto privato nell’Università di Brescia, Avvocato in Milano
La prestazione dei servizi di investimento è essenziale per l’economia, ma è un’attività pericolosa, poiché “il risparmiatore potenzialmente ignaro si incontra con controparti o intermediari...
Profili Civilistici
06/2005

E uno, e due, e tre! Aggiudicato! eBay: contratto di vendita concluso a distanza e non asta on line, di Elena Falletti e Marie Curie Fellow

Elena Falletti, Dottoranda di ricerca in diritto comparato, Università di Milano, Marie Curie Fellow, Università di Münster (Germania)
Molta della fortuna che il commercio elettronico ha incontrato presso gli utenti della Rete è dovuta al sito Internet di eBay, un mercato virtuale dove è possibile compravendere qualsiasi cosa,...
Profili Civilistici
06/2005

Gli interessi coinvolti nel progetto di codificazione del diritto privato europeo, di Eleonora Rajneri

Eleonora Rajneri, Università del Piemonte Orientale - Facoltà di Economia - Novara
Dal momento della loro creazione ad oggi, le istituzioni comunitarie hanno progressivamente ampliato le loro attribuzioni e la loro sfera di influenza, seguendo quello stesso istinto che spinge...
Operazioni societarie
06/2005

Le destinazioni industriali dei patrimoni sociali, di Francesco Fimmano’

Francesco Fimmano’, Professore di diritto commerciale, Università del Molise
Le aspettative create dalla legge delega in tema di patrimoni dedicati di S.p.A., istituto senza omologhi in altri ordinamenti, sono state in gran parte deluse dall’articolato concepito dal...
Garanzie
05/2005

I contratti di garanzia finanziaria nel D.lgs 21 maggio 2004, n. 170: Prime riflessioni, di Filippo Sartori

Filippo Sartori
Con il D.lgs. del 21 maggio 2004 n. 170, il legislatore delegato ha recepito la Direttiva comunitaria del 6 giugno 2002 n. 47 relativa ai contratti di garanzia finanziaria. L’obiettivo che ha...
Garanzie
04/2005

Le garanzie finanziarie: il diritto di utilizzazione dell’oggetto della garanzia: Rehypothecation e natura dei diritti nascenti sugli strumenti finanziari in forma scritturale

Remo Tarolli, avvocato Studio Legale Bancario - SLB

Una delle novità più rilevanti introdotte dal d. lgs. 21 maggio 2004, n. 170 in attuazione della direttiva 2002/47/CE relativa ai contratti di garanzia finanziaria consiste nel diritto, accordato...

Regole di condotta e tutele degli investitori
03/2005

Il mercato delle regole. La questione dei bonds argentini, nota a TRIBUNALE DI MANTOVA, 18 marzo 2004, di Filippo Sartori

Filippo Sartori

Con la sentenza in epigrafe il Tribunale di Mantova affronta il problema di talune regole comportamentali che i soggetti abilitati devono rispettare, nei loro rapporti con la clientela, nella...

Conflitto di interessi nelle società
01/2005

“Interessi” e “conflitto di interessi” degli amministratori nella società per azioni, di Matteo De Poli

Prof. Avv. Matteo De Poli, Associato di Diritto bancario, Università di Padova
Come si ricorderà, il precedente testo dell’art. 2391 c.c. imponeva all’amministratore che, con riguardo ad una determinata operazione, avesse un interesse in conflitto con quello della società...
Strumenti di finanziamento nelle società di capitali
01/2005

Gli strumenti finanziari nella società a responsabilità limitata, di Francesco Fimmanò

Francesco Fimmanò, Professore di Diritto Commerciale II fascia nell’Università degli Studi del Molise
Spesso le imprese, specie di piccola e media dimensione, affrontano la scelta delle forme più opportune di finanziamento senza valutarne appieno gli effetti, sotto l’impulso di esigenze...
Centrale Rischi
12/2004

Centrale dei Rischi e stato di insolvenza. La segnalazione delle sofferenze si identifica con la disciplina prevista dall’art. 5 l. fall.?, di Gianfranco Liace

Gianfranco Liace, avvocato
Le due sentenze oggetto del presente commento presentano delle caratteristiche peculiari, in quanto si discostano, per alcuni versi, dall’orientamento che si era consolidato in giurisprudenza. I...
Contratti bancari
12/2004

Mutuo a tasso variabile, conto corrente e anatocismo, di Alessandro Capozziello

Alessandro Capozziello
Il tema dell’anatocismo è in questo momento centrale. E’ in corso una vera e propria ribellione dei clienti rispetto al comportamento assunto da parte di chi raccoglie il risparmio tra il...
Mercati finanziari e regole di sistema
11/2004

Mercato finanziario e riforme di sistema. le grandi linee della legislazione francese di securiè finanziere, di Mario Bessone

Mario Bessone, Professore Ordinario nella Facoltà di Giurisprudenza, Università di Roma “La Sapienza”
Con la forza dei numeri l'esperienza insegna che tasso di crescita e soglia di benessere di qualsiasi sistema sono una variabile in decisiva misura dipendente dal continuum e dal rapporto che...
Obbligazioni
04/2004

I gap di informazione e controllo nei crac Cirio e Parmalat e le prospettive di riforma

Francesco Fimmanò, Professore associato di Diritto Commerciale della Facoltà di economia, dell'Università degli Studi del Molise

I gravissimi casi Cirio e Parmalat, preceduti da numerosi episodi di collocamento di strumenti finanziari junk presso i risparmiatori, aprono uno squarcio di forte discredito sul mercato...

Servizi di investimento
03/2004

Il servizio di collocamento, di Filippo Sartori

Filippo Sartori

L'articolo rappresenta una sintesi del paragrafo contenuto nella monografia dell'Autore dal titolo "Le regole di condotta degli intermediari finanziari. Disciplina e forme di tutela", Giuffrè,...

Servizi di investimento
02/2004

La disciplina del collocamento: tra sollecitazione all’investimento ed offerta fuori sede, di Filippo Sartori

Filippo Sartori
L'articolo rappresenta una sintesi del paragrafo (intitolato "La disciplina specifica del collocamento: tra sollecitazione all’investimento ed offerta fuori sede, ") contenuto nella monografia...
Gestione collettiva del risparmio
01/2004

II PARTE. Piano d’accumulo o versamento unico. Una riflessione sugli investimenti in fondi comuni obbligazionari, di Valter Vacchini

Valter Vacchini
Nell’elaborato precedente, sono state fatte alcune considerazioni sui risultati potenzialmente ottenibili qualora si investisse in un fondo comune di tipo azionario. Per l’analisi sono stati...
Gestione collettiva del risparmio
01/2004

Piano d’accumulo o versamento unico. Analisi sui due diversi approcci all’investimentio nei fondi comuni per uno spunto di riflessione degli operatori e degli investitori, di Valter Vacchini

Valter Vacchini
Chiunque, in ambito Sim e bancario, abbia seguito i corsi di formazione alla vendita dei fondi comuni d’investimento, è stato addestrato circa i vantaggi offerti da un investimento attraverso un...
Bilancio e principi contabili
12/2003

Principi contabili internazionali e nazionali - immobilizzazione finanziarie: titoli e partecipazioni, di Michele Iori

Michele Iori
I Principi contabili nazionali distinguono fra due categorie di partecipazioni e altri titoli (a seconda che l’investimento sia durevole o meno) mentre gli IAS distinguono in tre categorie di...
Gestione collettiva del risparmio
11/2003

Forme pensionistiche individuali e mercato finanziario. Dalla regola di trasparenza alle garanzie di pubblica vigilanza, di Mario Bessone

Mario Bessone, Prof. Ordinario di Diritto Civile, Roma, La Sapienza
Con le disposizioni che aggiungono al decreto legislativo 124 dell'aprile 1993 le norme degli artt. 9 bis e 9 ter ( e non queste soltanto) , il decreto legislativo 47 del febbraio 2000 ha operato...
Regole di condotta e tutele degli investitori
11/2003

L’adeguatezza delle operazioni: Regole di azione e rimedi, di Filippo Sartori

Filippo Sartori

La disciplina degli intermediari finanziari è un settore in cui il continuo evolversi del mercato, della tecnologia e dell'economia impongono un costante adeguamento del livello di diligenza...

Tutele
10/2003

La tutela dei consumatori nel credito, nei servizi finanziari e bancari: problematiche nei rapporti fra consumatori e banche, di Antonio Tanza e Rosanna Cafaro

Antonio Tanza e Rosanna Cafaro
Spesso si riscontra un’evoluzione patologica dei rapporti bancari e l’utente bancario ha a disposizione alcune varianti strategiche difensive, correlate alla tipologia delle invalidità deducibili...
Mercati finanziari e regole di sistema
10/2003

Impact of the New Basel Accord Over Small and Medium Sized Enterprises: The Italian Perspective, di Massimo Telesca

Massimo Telesca, Avvocato, LLM
This paper aims to explore the key issues of the new Basel Committee’s proposal with reference to the effects of the capital requirements on small-medium sized enterprises (SMEs). The analysis,...
Offerta fuori sede
10/2003

INTERNET come tecnica di comunicazione a distanza , di Filippo Sartori

Filippo Sartori
Da un punto di vista giuridico, internet rileva, in primo luogo, come canale (tecnica) di comunicazione a distanza ai fini della promozione e del collocamento di servizi di investimento e di...
Profili Civilistici
10/2003

Il conflitto di interessi nel diritto dei contratti. Prospettive di analisi economica, di Filippo Sartori

Filippo Sartori
In questo articolo utilizzerò la teoria dell’agenzia1 per spiegare il fenomeno del conflitto di interessi nell’ambito del diritto dei contratti. Cercherò di evidenziarne i rischi, in particolare...
Operazioni societarie
10/2003

Riforma societaria - Operazioni di scissione: Le novità della riforma, di Michele Iori

Michele Iori
La Legge 3.10.2001, n. 366 (Delega al Governo perla riforma del diritto societario) ha dato mandato al Legislatore, per quanto concerne le operazioni di scissione di semplificare e precisare il...
Strumenti di finanziamento nelle società di capitali
10/2003

I titoli rappresentativi di un debito e il nuovo diritto societario. Un’analisi delle condizioni di emissione tenendo conto delle regole attuali, di Valter Vacchini

Valter Vacchini
Tra le molte novità introdotte nel Codice civile dalla riforma del diritto societario, rivestono un rilievo particolare quelle relative alla emissione di titoli di debito. Tra queste, è...
Conflitto di interessi nei servizi di investimento
09/2003

Conflitto Continuo. A un anno da Enron negli Stati Uniti e in Europa, di Ugo Mattei e Filippo Sartori

Ugo Mattei e Filippo Sartori
A partire dal secondo dopoguerra, il diritto degli Stati Uniti d’America ha mutato la propria posizione nel panorama globale. Da contesto di ricezione, tributario di modelli provenienti dall’...
Gestione collettiva del risparmio
09/2003

Il concetto di “Qualità” nell’ambito dei servizi finanziari, di Valter Vacchini

Valter Vacchini
Da quando sono state introdotte le norme ISO per definire un “Sistema della Qualità, molte imprese pubbliche e private, che intrattengono forti rapporti con il pubblico, si sono date da fare per...
Responsabilità della banca
08/2003

Responsabilità civile delle banche in materia di assegni non trasferibili - Brevi note sulla sentenza Cass. Civ., sez. I, n. 9103, 18 febbraio, 6 giugno 2003, di Vincenzo Donnarumma

Vincenzo Donnarumma
La sentenza in esame si occupa di un caso molto frequente specialmente per gli operatori commerciali che utilizzano titoli di credito per le loro transazioni: un debitore vuol pagare con un...
Usura
07/2003

I tassi usurari sono tali se pattuiti dopo l’entrata in vigore della L. 108/1996: un nuovo intervento della Corte di Cassazione rafforza questo principio, di Antonio Campione

Antonio Campione
La sentenza annotata segna un ulteriore (e auspicato) passo avanti nella delimitazione della portata applicativa, sotto un profilo temporale, della normativa in materia di tassi usurari applicati...
Profili Civilistici
06/2003

La clausola penale: funzione deterrente e risarcitoria, nota a Cassazione Civile, III Sezione, 26 giugno 2002, n. 09295, di Alberto Gallarati

Alberto Gallarati
Con atto di citazione del 3 settembre 1991 la Fabbrica d’Armi Beretta S.p.a. conveniva davanti al tribunale di Roma il Ministero della difesa, chiedendo in via principale che fosse dichiarata...
Bilancio e principi contabili
06/2003

Parte III - RIFORMA DIRITTO SOCIETARIO - leasing finanziario: la contabilizzazione dopo la riforma, di Michele Iori

Michele Iori
Il tema del trattamento contabile delle operazioni di leasing è da tempo al centro di dibattiti e discussioni internazionali con una sostanziale differenza fra il sistema anglosassone (tipico dei...
Consulenza finanziaria
05/2003

Luci ed ombre sui limiti all’esercizio dell’attivita’ professionale di consulente finanziario nel nostro ordinamento giuridico, di Marcello G. Pastrengo

Marcello G. Pastrengo
Durante e subito dopo la nota bolla speculativa – poi fragorosamente ed inesorabilmente esplosa in tutto il mondo – dei titoli high tech, tutti si sono improvvisati “consulenti”, dal mio...
Derivati
05/2003

Parte II- RIFORMA DIRITTO SOCIETARIO - Strumenti finanziari derivati e operazioni pronti contro termine, di Michele Iori

Michele Iori, il Sole 24 Ore
Nel precedente articolo abbiamo trattato le «operazioni in valuta dopo la riforma», di seguito esponiamo brevemente le principali novità attinenti gli altri strumenti finanziari. Negli ultimi...
Mercati finanziari e regole di sistema
05/2003

Modifiche ai regolamenti emittenti e mercati: brevi note, di Remo Tarolli

Remo Tarolli
Le modifiche, rispettivamente, al Regolamento n. 11971/99 concernente la disciplina degli emittenti e al Regolamento n. 11768/98 in materia di mercati, di seguito enunciate, si legano alla...
Bilancio e principi contabili
05/2003

Parte I - RIFORMA DIRITTO SOCIETARIO - Operazioni in valuta dopo la riforma, di Michele Iori

Michele Iori, il Sole 24 Ore
La L. 3.10.2001, n. 366 «Delega al Governo per la riforma del diritto societario» all’art. 6, lett. c) stabilisce che la revisione della disciplina del bilancio è ispirata a dettare una specifica...
Anatocismo
03/2003

Brevi riflessioni in materia di capitalizzazione trimestrale degli interessi bancari, di Antonio Campione

Antonio Campione, Avvocato
Prima di entrare nel merito dell’argomento di questo incontro, sembra opportuno tracciare una breve rassegna delle fonti delle modalità di calcolo degli interessi nel diritto vigente. Le ragioni...
Gestione collettiva del risparmio
03/2003

Gli organismi di investimento collettivo in valori mobiliari - le Direttive UE n. 01/107/CE e n. 01/108/CE: Prime riflessioni, di Paolo Amato

Paolo Amato, Avvocato
Le direttive che andremo ad esaminare modificano la nota disciplina comunitaria sui servizi di investimento (n. 85/611/CE), concernente il coordinamento delle disposizioni legislative,...
Tutele dei soci, dei creditori e dei terzi
03/2003

Sul fondato sospetto di gravi irregolarità ex art. 2409 c.c. dopo la riforma del diritto societario, di Vincenzo Donnarumma

Vincenzo Donnarumma, Avvocato in Cava de’ Tirreni
Il fondato sospetto che gli amministratori di una società per azioni, in violazione dei loro doveri, abbiano compiuto gravi irregolarità nella gestione che possano arrecare danno alla società o a...
Intermediari finanziari
02/2003

Gli intermediari finanziari residuali: tra storia e nomenclatura: la lotta la riciclaggio, di Massimo Procida

Massimo Procida, Avvocato in Roma e in Salerno
Fino agli anni settanta l’intermediazione in Italia è caratterizzata dal “monopolio delle banche”. Ciò spiega la scarsa attenzione riposta in passato dal legislatore nei confronti dei soggetti...
Intermediari finanziari
02/2003

Gli intermediari finanziari ex art. 106: disciplina generale e di dettaglio, di Massimo Procida

Massimo Procida, Avvocato in Roma e in Salerno
L’art.106 del Testo Unico riprende l’art.6 comma 1 della L.n.197/1991, ribadendone i contenuti sostanziali e ne contempo specificandone l’ambito di applicazione. Viene confermata la riserva in...
Intermediari finanziari
02/2003

Gli intermediari finanziari ex artt. 107 e gli intermediari non operanti nei confronti del pubblico ex art. 113 TUB: disciplina generale e di dettaglio, di Massimo Procida

Massimo Procida, Avvocato in Roma e in Salerno
La norma in esame rappresenta la trasposizione nel Testo Unico dei principi introdotti nell’ordinamento dall’art.7 del D.L. 3 maggio 1991 n. 143, convertito nella legge 5 luglio 1991 n.197 (cd....
Operazioni societarie
02/2003

Riduzione del capitale sociale esuberante, di Antonio Tavella

Antonio Tavella
L'articolo 2445 del codice civile consente all'assemblea (straordinaria) di deliberare la riduzione del capitale sociale quando questo "risulti esuberante per il conseguimento dell'oggetto...
Mercati finanziari e regole di sistema
01/2003

Financial Law and Privacy Law Aspects Concerning an Offering of Shares and Purchase of Shares in Italy, di Alessandro Paralupi

Alessandro Paralupi
The regulation of the financial system can be viewed as a particularly important case of public control over the economy. The accumulation of capital and the allocation of financial resources...
Gestione collettiva del risparmio
12/2002

La banca depositaria, il responsabile del fondo pensione. Principi generali e speciale disciplina dei fondi pensione aperti

Mario Bessone, Prof. Ordinario di Diritto Privato, Roma, La Sapienza

Integrando la disciplina del decreto legislativo 124 dell'aprile 1993 con le disposizioni che ne sono diventate gli artt. 9 bis e 9 ter, a veder bene il decreto legislativo 47 del 18 febbraio 2000...

Fiscalità
12/2002

Norma di comportamento n. 147 - Operazioni societarie: “Valide ragioni economiche”, di Michele Iori

Michele Iori, il Sole 24 Ore
L’art. 37-bis, D.P.R. 29.9.1973 n. 600, [CFF 6337a] stabilisce che sono inopponibili all’amministrazione finanziaria gli atti, i fatti e i negozi privi di valide ragioni economiche, volti ad...
Tutele dei soci, dei creditori e dei terzi
12/2002

Società di capitali e invalidità delle deliberazioni assembleari, di Raffaele Lener

Raffaele Lener, Professore ordinario di diritto commerciale, Roma, Tor Vergata
La volontà espressa dalla maggioranza del capitale si impone a quella della minoranza dissenziente. Il principio in parola è chiaramente affermato dall’art. 2377, c. 1°; la norma precisa,...
Gestione collettiva del risparmio
11/2002

Fondi comuni di investimento e gestione collettiva del risparmio. La posizione istituzionale e il regime normativo delle SGR, di Mario Bessone

Mario Bessone, Prof. Ordinario di Diritto Privato, Roma, La Sapienza
Istituire fondi comuni di investimento e provvedere alla loro gestione patrimoniale è attività che il primo comma dell'art. 36 del Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione...
Servizi di investimento
11/2002

L’esternalizzazione delle c.d. attività di call center. Brevi note alla Comunicazione Consob n. 2073042 del 7 novembre 2002, di Filippo Sartori e Remo Tarolli

Filippo Sartori e Remo Tarolli

Con la comunicazione n. 2073042 del 7 novembre 2002 la Consob ha affrontato il problema concernente l’affidamento in outsourcing da parte di un soggetto abilitato alla prestazione del servizio di...

Mercati finanziari e regole di sistema
11/2002

Spunti di riflessione sull’evoluzione del sistema finanziario italiano ...… usi, consuetudini e fattuale bancario … sono andati in pensione ?!?, di Marcello Pastrengo

Marcello Pastrengo
La disciplina dei mercati borsistici è stata per lunghissimo tempo quasi del tutto assente, tanto che alcune norme della legge sulla Borsa – come la n° 272 del 20/3/1913 - sono state abrogate...
Spese e commissioni
10/2002

Spunti di riflessione sul potere delle banche nell'addebitare spese e commissioni e penali non previste e non indicate nei contratti scritti, di Marcello Pastrengo

Marcello Pastrengo
E' oggi di piena attualità un ormai annoso problema : quello che turba il sonno di tutti quei risparmiatori che, scontenti del servizio e/o della discutibile professionalità di alcuni sportelli...
Appello al pubblico risparmio
10/2002

Il prospetto informativo e la responsabilità per informazioni inesatte, di Alessandro Paralupi

Alessandro Paralupi
Il recente riconoscimento della Cassazione della la responsabilità della CONSOB a seguito di mancato controllo sui prospetti informativi, ha confermato la possibilità di proporre domande...