Format: 2020-06-04
Format: 2020-06-04
Profili Civilistici
12/2011

Cessione del contratto preliminare e adempimento del terzo in una recente pronuncia di legittimità. Commento a Cassazione Civile, sez. II, 09.11.2011, n. 23354. Di Andrea Agnese

Avv. Andrea Agnese

Il signor R. M. stipulava un contratto preliminare di acquisto di bene immobile da costruire, con relativo posto auto, con la società C. V. s.a.s. del signor G. U. Successivamente alla conclusione...

Responsabilità degli Enti (D.Lgs. 231/2001)
12/2011

Organismo di vigilanza e collegio sindacale. Le nuove disposizioni introdotte dalla legge di stabilità 2012, di Francesco Autelitano

Francesco Autelitano - Trifirò&Partners-Avvocati

La Legge di Stabilità per l’anno 2012 introduce, in materia di responsabilità delle persone giuridiche dipendente da reato (d.lgs. n. 231 del 2001), la possibilità di attribuire al collegio...

Promotori finanziari
11/2011

Illecito del promotore e responsabilità della SIM: fine di un percorso ad ostacoli? di Fernando Greco

Fernando Greco, Professore Associato di Diritto Privato nell’Università del Salento

La Corte di Cassazione si esprime sulla responsabilità della società di intermediazione finanziaria per fatto illecito del promotore finanziario e lo fa, ancora una volta, con una decisione nitida...

Consulenza finanziaria
11/2011

Alcune considerazioni in merito alla proposta di revisione della direttiva 2004/39/CE relativa ai mercati degli strumenti finanziari (Mifid), con specifico riguardo al servizio di consulenza in materia di investimenti, di Luca Carlando

Luca Carlando, Responsabile Funzione di Compliance e Controllo Rischi, Cassa Rurale di Giovo - Banca di Credito Cooperativo

Il 20 ottobre scorso, il commissario europeo per il mercato interno e servizi Michael Barnier ha presentato a Bruxelles la proposta di revisione della Direttiva 2004/39/EC sui mercati degli...

Prodotti finanziari assicurativi
10/2011

Polizze linked: contratti di assicurazione o contratti di investimento mobiliare? Commento a Tribunale di Ferrara 27 giugno 2011, n. 1020, di Ramona Cavalli

Avv. Ramona Cavalli

La sentenza in rassegna offre spunti di riflessione su particolari contratti atipici di natura finanziaria, ormai riconosciuti dall’ordinamento giuridico sebbene in assenza di una disciplina ad...

Antiriciclaggio
10/2011

Parámetros Operativos para la Implementación Empresarial del Sistema contra el Lavado de Activos en el Perú, di Fernando Reyna Támara

Fernando Reyna Támara, Gerente de Servicios Financieros del Banco Azteca del Perú

Un primer punto que debe tenerse presente es saber: ¿Qué comprende el concepto “lavado de activos”?, este término enmarca a la serie de operaciones realizadas por una o más personas, tendientes a...

Derivati, Pubblica Amministrazione
10/2011

Il Consiglio di Stato dinanzi alla ristrutturazione del debito locale in strumenti finanziari derivati: un primo interessante approccio, di Fulvio Cortese

Fulvio Cortese, Ricercatore di Istituzioni di diritto pubblico (Facoltà di Giurisprudenza, Univ. Trento)
Sono molte le sollecitazioni che pone la lettura della recente pronuncia con cui, per la prima volta, i giudici di Palazzo Spada (Cons. Stato, Sez. V, 7 settembre 2011, n. 5032) si occupano delle...
Anatocismo
09/2011

Anatocismo bancario e prescrizione: le Sezioni Unite e la difficile applicabilità del decreto mille proroghe. Continua il match tra correntisti e banche, di Fernando Greco

Fernando Greco, Professore Associato di Diritto Privato nell’Università del Salento

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione tentano di far calare il sipario su di una problematica, quella dell’anatocismo (ovvero la capitalizzazione degli interessi di un capitale allo scopo di...

Fiscalità
09/2011

La Svizzera allenta ulteriormente il segreto bancario nei confronti della Comunità internazionale, di Samuele Vorpe

Samuele Vorpe, Docente-ricercatore SUPSI

Dal 13 marzo 2009 la politica intrapresa dalla Svizzera nell’ambito dello scambio di informazioni fiscali si era basata sull’identificazione del contribuente e della banca attraverso l’indicazione...

Regole di condotta e tutele degli investitori
09/2011

La dichiarazione di operatore qualificato alla luce dell’evoluzione normativa e giurisprudenziale, di Antonio Pavirani

Dott. Antonio Pavirani

Il raggiungimento dell’obiettivo dell’efficienza e dell’integrità dei mercati finanziari non può prescindere da un complesso di regole che siano graduate a seconda della qualità (competenza,...

Garanzie
09/2011

Le garanzie personali nell’ordinamento statunitense, di Alessandro Paci

Dott. Alessandro Paci

In tema di garanzie personali una delle peculiarità del sistema americano sta nel fatto che le banche, almeno fino agli anni cinquanta del novecento, non partecipavano all’attività di emissione di...

Mercati finanziari e regole di sistema
08/2011

Il ruolo dell’educazione finanziaria nella recente disciplina del mercato finanziario, di Maria-Teresa Paracampo

Maria-Teresa Paracampo, professore associato in Diritto dell'Economia presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bari

Il continuo susseguirsi negli ultimi anni di clamorosi crack finanziari e la recente crisi globale hanno riproposto con forza l’esigenza di migliorare il sistema di protezione dell’investitore,...

Appello al pubblico risparmio
08/2011

La responsabilitá da prospetto informativo, di Filippo Sartori

Prof. Avv. Filippo Sartori

Le problematiche di carattere sistematico relative all’inquadramento e alla disciplina della responsabilità da prospetto e il vivace dibattito che si era sviluppato in letteratura sono stati...

Appello al pubblico risparmio
08/2011

Prospetto informativo e responsabilità civile secondo la Cassazione, di Valerio Sangiovanni

Valerio Sangiovanni

I fatti della causa di cui si occupa la Corte di cassazione nella sentenza in commento sono abbastanza facili da riassumere. Nel lontano 1991 Tessival s.p.a. sottoscrisse le azioni dell’allora...

Trust
08/2011

Il Trust interno autodichiarato a scopo puramente liquidatorio, di Francesco Guariniello

Avv. Francesco Guariniello

In attesa che anche la legislazione italiana si doti di una regolamentazione concernente l’istituto del trust, è ancora un provvedimento giurisprudenziale a tracciare i confini della sua...

Anatocismo
06/2011

Prescrizione decennale indebiti bancari e capitalizzazione finale degli interessi: i criteri applicativi, nota a Cass. S.U. 23 novembre 2010 n. 24418, di Robero Marcelli

Robero Marcelli, Studio Marcelli

La sentenza della Cassazione S.U. n. 24418/10 risulta oltremodo circostanziata nelle argomentazioni sviluppate, chiara nei principi giuridici esposti, complessa ma ciò non di meno consequenziale...

Operazioni societarie
06/2011

Compensazione e conferimento di capitale, Nota a Corte di Cassazione, Sez. I Civile 19 marzo 2009, n. 6711, di Fabrizio Cicchelli

Fabrizio Cicchelli, Avvocato

La sentenza in commento offre lo spunto per alcune brevi riflessioni sugli aspetti problematici che coinvolgonola compensazione, quando sia applicata all’obbligo di conferimentodi capitale...

Servizi di investimento
05/2011

Talune riflessioni sulle ripercussioni delle disposizioni contenute nel Decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141 sul servizio di intermediazione in cambi, di Ubaldo Caracino

Ubaldo Caracino, avvocato – partner Zitiello e associati

Il quadro normativo disegnato dal D.lgs. 141/2010 ha riservato una sezione dedicata a riordinare il settore dell’intermediazione finanziaria. Le disposizioni di nuova emanazione hanno ridefinito l...

Consulenza finanziaria
05/2011

La consulenza in materia di investimenti: profondità e ampiezza del servizio e l’offerta di certificati di deposito bancari. Spunti di riflessione, di Luca Carlando

Luca Carlando

A tre anni dall’entrata in vigore della Direttiva sui mercati degli strumenti finanziari (Direttiva “MiFID“ 2004/39/CE) - è ancora sentita, specie nel settore bancario, l’esigenza di confrontarsi...

Tutele dei soci, dei creditori e dei terzi
05/2011

La tutela reale avverso gli atti ultra vires degli amministratori di s.r.l. compiuti prima della riforma del 2003, tra ordine pubblico economico interno e prima direttiva comunitaria, Commento a Cassazione 4 ottobre 2010, n. 20597, di Andrea Agnese

Andrea Agnese

Un istituto di credito adiva il Tribunale di Treviso mediante ricorso per ottenere decreto di ingiunzione avverso una società fideiubente di un debito di società partecipata in stato di materiale...

Fiscalità
11/2010

L’IRAP, le sentenze della Corte di Cassazione, le circolari dell’A.E. e l’attività dei Promotori Finanziari

Francesco Guariniello

L’attività del Promotore Finanziario da un punto di vista tributario, va inquadrata come attività imprenditoriale, ai sensi del combinato disposto della disciplina dell’imprenditore commerciale (...

Appello al pubblico risparmio
10/2010

Le International Public Exchange Offers e gli investitori italiani

Ferdinando Bruno

All’interno del mercato dei titoli obbligazionari si è soliti distinguere tra mercato domestico e mercato internazionale. Il mercato domestico raggruppa le obbligazioni emesse da emittenti...

Tutele
06/2010

La valutazione del merito creditizio del consumatore nella direttiva 2008/48/CE, di Alessandro Simionato

Alessandro Simionato
L’art. 8 della direttiva 2008/48/CE relativa ai contratti di credito ai consumatori ha introdotto la previsione per cui, in materia di credito al consumo, spetta al creditore valutare il merito...
Trasparenza finanziaria
04/2010

La nuova disciplina della trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari, di Claudia Marini

Claudia Marini, avvocato in Venezia
Con provvedimento del 29 luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 217 del 18 settembre 2009 ed entrato in vigore il 3 ottobre 2009 (con obbligo di adeguamento da parte degli...
Obbligazioni
03/2010

L’evento imprevedibile e gli obblighi informativi dell’intermediario: il fallimento Lehman Brothers, una caso al limite dell’ ordinaria diligenza, Nota a Tribunale di Venezia 5 novembre 2009

Francesco Guariniello

Con la presente sentenza si affaccia sul panorama giurisprudenziale uno dei più grandi “fallimenti societari”1 della storia del mercato finanziario mondiale, le cui responsabilità travalicano le...

Offerta fuori sede
03/2010

Stock Option Plan destinato a dipendenti di controllata italiana e offerta fuori sede, di Giuseppe de Falco

Giuseppe de Falco, Ughi e Nunziante - Studio Legale Roma
Una società inglese quotata in un mercato regolamentato del Regno Unito decide di approvare un piano di stock option con attribuzione a taluni dipendenti della società quotata britannica e della...
Consulenza finanziaria
12/2009

Le società di consulenza finanziaria: una disciplina in itinere

Prof. Maria-Teresa Paracampo, Università degli Studi di Bari

Tra le novità più significative introdotte dalla direttiva 2004/39/CE (Mifid) nell’ordinamento finanziario è da segnalare la promozione del servizio di consulenza in materia di investimenti ad...

Mercati finanziari e regole di sistema
12/2009

La limitazione della responsabilità civile delle autorità di vigilanza sui mercati finanziari recata dall’art. 24, comma 6-bis, della legge n. 262/05: un primo monito della Cassazione? (Nota a Cass., I, 25 febbraio 2009, n. 4587), di Domenico Siclari

Domenico Siclari
Con la sentenza della Cassazione n. 4587 del 2009, che costituisce l’ultima pronuncia sull’ormai nota e annosa controversia relativa alla richiesta di risarcimento alla Consob per danni derivanti...
Obbligazioni
09/2009

Dall’obbligazione plain vanilla all’obbligazione strutturata

Emiliano La Sala e Ferdinando Bruno

Le obbligazioni societarie sono titoli di credito (al portatore o nominativi) rappresentativi di frazioni di eguale valore nominale ed aventi uguali diritti di un’unica operazione di finanziamento...

Obbligazioni
09/2009

Elenco Obbligazioni basso rischio-basso rendimento – Pattichiari: Responsabilità contrattuale?

Francesco Guariniello

Siamo ormai giunti al primo anniversario del crack finanziario più importante che il capitalismo americano abbia mai conosciuto: il 15 settenbre 2008 la Lehman Brothers Holdings Inc. presentò...

Promotori finanziari
09/2009

Promotore finanziario, «necessaria occasionalità» e responsabilità solidale dell’intermediario, di Filippo Durante

Filippo Durante
Il soggetto che effettua un’offerta fuori sede ha l’obbligo di avvalersi in tale frangente di un promotore finanziario. E’ promotore finanziario la persona fisica -iscritta in uno speciale albo,...
Fiscalità
08/2009

Potenziamento della riscossione tributaria e richiesta di informazioni alle autorità di vigilanza sui mercati finanziari, di Davide Siclari

Davide Siclari
Il decreto-legge 1° luglio 2009, n. 78, recante provvedimenti anticrisi nonché proroga di termini e della partecipazione italiana a missioni internazionali, ai commi 8-quinquies e 8-sexies dell’...
Appello al pubblico risparmio
07/2009

Prime riflessioni sulle nuove disposizioni del Regolamento Emittenti in materia di offerta al pubblico di quote o azioni OICR italiani aperti, di Ubaldo Caracino e Federica Pavesi

avv. Ubaldo Caracino (partner) e avv. Federica Pavesi (Junior Associate), Zitiello e Associati, Milano
La disciplina dell’offerta al pubblico di quote o azioni di OICR contenuta nel Regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 come successivamente modificata ed...
Derivati
04/2009

Trasferimento del rischio di credito e trasparenza del mercato: i credit derivatives, di Remo Tarolli

Remo Tarolli, avvocato Studio Legale e Bancario
L’attitudine di un credito a formare oggetto di consensuale circolazione, il suo carattere di bene normalmente “negoziabile”, hanno rappresentato un fattore determinante di crescita delle...
Prodotti finanziari assicurativi
04/2009

Livello 3 MiFID. Prime riflessioni alla Comunicazione Consob n. 9019104 del 2 marzo 2009, di Luca Carlando

Luca Carlando
Il 2 marzo scorso, la Consob ha diffuso la comunicazione n. 9019104 inerente al “dovere dell’intermediario nella distribuzione di prodotti finanziari illiquidi”. Il documento definitivo è stato...
Spese e commissioni
03/2009

La Commissione di massimo scoperto e il corrispettivo per la messa a disposizione di somme. Primi spunti interpretativi sull’art. 2 bis della l. n. 2/2009, di Paolo Cristoforetti

Paolo Cristoforetti, Prof. incaricato di diritto bancario
I contratti bancari, sebbene debbano essere redatti in forma scritta, di solito non contemplano una clausola normativa che definisce la nozione ed i criteri di applicazione della Commissione di...
Regole di condotta e tutele degli investitori
03/2009

Sostanza e rigore nella giurisprudenza ambrosiana del conflitto di interessi

Daniele Maffeis, Professore di diritto privato nell’Università di Brescia, Avvocato in Milano

Con una sentenza meditata e rigorosa il Tribunale di Milano porta alla definitiva emersione della regola, elaborata dalle Sezioni Unite con le sentenze nn. 26724 e 26725 del 19 dicembre 2007,...

Strumenti di finanziamento nelle società di capitali
02/2009

Dalle tracking shares alle azioni correlate: brevi riflessioni sull'esperienza domestica italiana

Lodovico G. Bianchi di Giulio e Ferdinando Bruno

Oggetto della presente analisi sono le trackingshares, una categoria di azioni caratterizzata dal fatto di seguire (totrack) da un punto di vista patrimoniale i risultati dell'attività di uno...

Attività bancaria
01/2009

Segreto bancario: morte o resurrezione?

Giuseppe de Falco, Avvocato in Roma

Nell’affrontare il tema del segreto bancario, come in passate occasioni1, l’impressione che coglie il lettore non dovrebbe essere molto dissimile da quella di Alice nel Paese delle Meraviglie...

Garanzie
01/2009

La collateralizzazione degli strumenti finanziari derivati OTC (“over the counter”) alla luce del Dlgs. 170/2004: cenni storici e problemi irrisolti

Andrea Rozzi e Ferdinando Bruno

La recente ricezione da parte di Banca di Italia della disciplina di Basilea II nelle proprie istruzioni di vigilanza ha, inter alia, portato l’attenzione sull’istituto del collateral (il...

Ipoteca
12/2008

Brevi note in tema di procedura semplificata di cancellazione dell'ipoteca ex art. 13, commi da 8-sexies a 8-quaterdecies, l. 40/2007 (c.d. Decreto Bersani bis), di Fabio Fiorucci

Fabio Fiorucci
Come detto, la Conservatoria procede alla cancellazione ipotecaria in presenza di tre presupposti, che sono a) il decorso del termine di trenta giorni dalla data di avvenuta estinzione; b) l'...
Derivati
12/2008

Derivati OTC e incomprensibile svalutazione dell’autocertificazione del legale rappresentante della società acquirente, nota a Corte d’Appello di Venezia, 16 luglio 2008

avv. Ferdinando Bruno, LLM

La sentenza in commento si occupa della violazione da parte degli intermediari finanziari di una serie di doveri derivanti dalla normativa primaria e secondaria della Consob, in merito alla...

Derivati
12/2008

Enti locali e strumenti finanziari derivati: evoluzione normativa, di Pierluigi Fadel e Andrea Marangoni

Pierluigi Fadel e Andrea Marangoni, Studio Legale Associato Fadel & Polati, Verona
Il progressivo riconoscimento in capo agli enti locali di una perfetta autonomia finanziaria, iniziato nel 1994 con l’eliminazione del regime di monopolio della Cassa Depositi e Prestiti nell’...
Promotori finanziari
12/2008

MiFID – La consulenza finanziaria e l’ambito di applicazione ai promotori finanziari. Parere pro veritate, di Fabrizio Tedeschi

Prof. Fabrizio Tedeschi, Docente di Gestione Aziendale, Università di Parma
La “consulenza in materia di valori mobiliari” compare nell’ordinamento italiano con la legge n.1 del 1991: l’art.1 co.1, lett.e la inserisce tra le attività d’intermediazione mobiliare riservate...
Conflitto di interessi nei servizi di investimento
10/2008

Sostanza e rigore nella disciplina Mifid del conflitto di interessi

Daniele Maffeis, Professore Associato di diritto civile, Avvocato in Milano

Quando si dice che un’operazione di investimento è inadeguata o (oggi, dopo il recepimento della Mifid) anche solo inappropriata, si dice – spesso inconsapevolmente – che essa è contraria, sotto...

Trasparenza finanziaria
10/2008

Documento di consultazione del CESR sulle metodologie di valutazione e sulla trasparenza degli strumenti finanziari nei mercati illiquidi (CESR/08-437): prime considerazioni operative, di Alessandra Zunino de Pignier

Alessandra Zunino de Pignier
Nel giugno del 2006, con i primi segnali di un disagio sul mercato delle obbligazioni strutturate, il CSER pubblicò un documento nel quale chiedeva al mercato un supporto per raccogliere...
Operazioni con parti correlate
10/2008

La disciplina delle parti correlate alla luce della normativa MiFID terzo livello, di Fabrizio Tedeschi

Fabrizio Tedeschi, Docente di Gestione Aziendale, Università di Parma
Le ratio della normativa MiFID e di quella sulle operazioni con parti correlate differiscono notevolmente, anzi possono proprio apparire divergenti. La MiFID ha come scopo fondamentale la tutela...
Contratti bancari
09/2008

La rinegoziazione dei mutui per la prima casa ai sensi del decreto Tremonti e della convenzione ABI – MEF: prime riflessioni, di Paolo Cristoforetti

Paolo Cristoforetti, Federazione Trentina della Cooperazione, Casse Rurali Trentine
La tutela dei consumatori, la promozione della concorrenza, le “liberalizzazioni”, la “competitività”, la salvaguardia del potere di acquisto delle famiglie: queste le motivazioni addotte dal...
Prodotti finanziari assicurativi
09/2008

La disciplina dei prodotti finanziari illiquidi, di Fabrizio Tedeschi

Fabrizio Tedeschi, Docente di Gestione Aziendale, Università di Parma
Il documento di consultazione della Consob s’inserisce nella fase 3 della procedura Lamfalussy, che cerca di armonizzare per tutti gli organi di vigilanza della comunità l’applicazione...
Antiriciclaggio
03/2008

Il riciclaggio come rischio tipico dell’intermediazione finanziaria, di Ranieri Razzante

Ranieri Razzante, Docente di Legislazione Antiriciclaggio nell’Università di Macerata – Membro della Commissione Ministeriale per la redazione del TU antiriciclaggio
Il rischio è la probabilità che un evento (dannoso) ha di verificarsi, ci insegnano i manuali di diritto delle assicurazioni, di tecnica assicurativa, di economia del rischio. E’ una definizione...
Titoli di credito
02/2008

Incostituzionalità e illegittimità nella disciplina sanzionatoria dell’illecita emissione di assegni bancari e postali, di Domenico Siclari

Domenico Siclari, Dottore di ricerca nell’Università di Roma “La Sapienza”, consigliere parlamentare della Camera dei deputati
La riforma della disciplina sanzionatoria relativa all’illecita emissione degli assegni bancari e postali recata dal d.lgs. n. 507 del 1999, che ha portato alla depenalizzazione di tali reati ,...
Regole di condotta e tutele degli investitori
01/2008

La (ri)vincita dei rimedi risarcitori: note critiche a Cassazione, (S.u.) 19 dicembre 2007, n. 26725, di Filippo Sartori

Filippo Sartori, Università degli Studi di Trento, Facoltà di Giurisprudenza

Che la violazione dei doveri informativi gravanti l’intermediario nella fase prenegoziale o in quella esecutiva del rapporto con l’investitore faccia discendere un obbligo risarcitorio è massima...

Derivati
11/2007

Enti locali e operatività in prodotti finanziari derivati: prime riflessioni, di Pierluigi Fadel

Pierluigi Fadel, avvocato in Verona
Il fenomeno derivati che ha riguardato parecchie centinaia di imprese ha coinvolto anche molti enti territoriali come ha avuto modo di mettere recentemente in luce l’inchiesta televisiva “Report...
Regole di condotta e tutele degli investitori
10/2007

La MiFID e la «privatizzazione» delle tutele, di Andrea Perin

Andrea Perin
Il problema della tutela dei risparmiatori, salito alla ribalta delle cronache in seguito ai recenti dissesti di alcuni grandi gruppi industriali e di un importante Stato straniero, sembra...
Regole di condotta e tutele degli investitori
10/2007

La prestazione dei servizi di investimento e la tutela degli investitori: nota a sentenza del Tribunale di Napoli 21 febbraio 2007, di Davide Cesiano

Davide Cesiano, Avvocato in Napoli
La sentenza in commento si inserisce nell’ormai ampio filone giurisprudenziale sinora quasi solo di merito sul c.d. “risparmio tradito” che vede contrapposti intermediari abilitati, in prevalenza...
Gestione collettiva del risparmio
09/2007

Delega del calcolo del NAV e Outsourcing di servizi da parte delle SGR: profili giuridici di responsabilità della Banca Depositaria, di Andrea Verger

Andrea Verger, Direttore Wealth Management Nuova Trend S.p.a. - Gruppo Engineering
La novella dell’art. 38 TUF ad opera del d.lgs n. 274/2003, nel riconoscere la possibilità per la banca depositaria di provvedere, su incarico della SGR, al calcolo del valore della quota degli...
Market abuse
06/2007

Le informazioni privilegiate, fattispecie penale ed amministrativa

Francesco Guariniello, MPS Banca Personale

Affrontare lo studio della disciplina degli Abusi di mercato è evidentemente argomento quanto mai di attualità che merita, per gli interessi coinvolti, un ‘attenzione molto particolare non solo...

Antiriciclaggio
05/2007

L’applicazione della disciplina antiriciclaggio agli intermediari finanziari, di Ranieri Razzante

Prof. Ranieri Razzante, Docente di legislazione antiriciclaggio, Università degli Studi di Macerata
L’allocazione dei profitti acquisiti illecitamente dalla criminalità organizzata può seguire circuiti differenti. Tra questi assume un ruolo rilevante il canale bancario, tradizionalmente...
Profili Civilistici
05/2007

Divieto di discriminazione e circolazione di partecipazioni sociali, di Daniele Maffeis

Daniele Maffeis, Professore Associato di Diritto privato nell’Università di Brescia, Avvocato in Milano
Le “leggi antidiscriminatorie”, di recente introduzione nel nostro ordinamento, dettano un limite testuale alla libertà del contraente che si rivolga al pubblico, sia per quanto attiene al...
Corporate Governance
05/2007

Il regolamento dei gruppi e la vincolatività delle istruzioni della capogruppo, di Maria Maddalena Gaeta

Maria Maddalena Gaeta, avvocato, Università di Catania
La moderna architettura dei gruppi vede un giusto equilibrio tra l’autonomia delle società “figlie” e la direzione unitaria della società “madre”. Orbene, la circostanza che una società sia...
Patti parasociali
12/2006

Commento a Cass. Civ. Sez. I – 20 giugno 2006, brevi note in materia di conclusione e prova dei patti parasociali, di Maria Maddalena Gaeta

Maria Maddalena Gaeta
Tra i soci delle società Zerbone Catering s.r.l. e Gregorio Cortese s.p.a., durante l’anno 1989, intercorrevano dei patti parasociali che avevano ad oggetto la disciplina di quelli che dovevano...
Usura
11/2006

Anatocismo e Usura: Prime riflessioni, di Roberto Marcelli

Roberto Marcelli, Studio Marcelli Roma
Nel corso degli anni novanta il mercato finanziario è stato interessato da radicali mutamenti evolutivi che si sono succeduti rapidamente nel tempo. La normativa di legge ha accompagnato,...
Market abuse
10/2006

Gli abusi e le manipolazioni di mercato: profili di diritto penale e amministrativo

Francesco Guariniello, consulente MPS Banca Personale

Il presente lavoro vuole affrontare lo studio pur non esaustivo, delle condotte che integrano il reato di abuso di informazioni privilegiate (insider trading) e di manipolazione del mercato (...

Anatocismo
08/2006

Un’ulteriore pronuncia in tema di anatocismo bancario. Brevi riflessioni, di Maria Maddalena Gaeta

Maria Maddalena Gaeta, Avvocato
Il Banco di Napoli otteneva dal Presidente del Tribunale di Napoli ingiunzione di pagamento a carico del Sig. Francesco Simonelli affinchè questi procedesse al versamento, in suo favore, del...
Prodotti finanziari assicurativi
08/2006

Appunti sui contratti di investimento “Viatical”: polizze “second hand” ed ordinamento giuridico italiano, di Francesco Fimmanò

Francesco Fimmanò, Professore di diritto commerciale, Università del Molise
I contratti d’investimento c.d. viatical hanno per oggetto l’acquisto a prezzo scontato, da parte di soggetti terzi diversi dall’assicurato di polizze vita “caso morte” di cui siano titolari...
Profili Processuali
07/2006

Le nuove frontiere dell’art. 474 c.p.c in tema di titoli esecutivi: opportunità e inconvenienti per le banche, di Antonella Iachetti

Antonella Iachetti, avvocato, Area Legale, Banca di Roma
Il 1° marzo 2006 è entrata in vigore la Riforma del Codice di Procedura Civile, introdotta dal DL 14 marzo 2005 (cd Decreto competitività), convertito, con modificazioni, dalla Legge 14 maggio...
Regole di condotta e tutele degli investitori
07/2006

Recensione a FILIPPO SARTORI, Le regole di condotta degli intermediari finanziari, Giuffrè Editore, Milano, 2004, pp. XII-431, di Valerio Sangiovanni

Valerio Sangiovanni
Se si dovesse definire il libro in recensione con un solo aggettivo, il termine più appropriato sarebbe “attuale”. Si tratta di una circostanza di cui lo stesso a., quando ha licenziato le bozze...
Mediatori creditizi
06/2006

Il mediatore creditizio: profili di disciplina, di Filippo Sartori

Filippo Sartori
La figura del mediatore creditizio è, come noto, stata introdotta dall’art. 16 della legge 7 marzo 1996, n. 108 con la finalità di regolamentare una attività, quella della mediazione creditizia...
Appello al pubblico risparmio
06/2006

L’obbligo di pubblicazione del prospetto informativo per l’offerta al pubblico delle obbligazioni bancarie. Una prima valutazione sulle nuove norme introdotte dalla Legge sul Risparmio, di Ubaldo Caracino e Michele Natalucci

Ubaldo Caracino e Michele Natalucci
Abbiamo assistito negli ultimi vent’anni ad una evoluzione spasmodica e tumultuosa del quadro normativo di riferimento del comparto bancario finanziario ed assicurativo. Le cause sono da...
Intermediari finanziari
05/2006

Qualche spunto (critico) ricostruttivo della disciplina degli intermediari finanziari non bancari, di Ranieri Razzante

Prof. Ranieri Razzante, Docente di Legislazione antiriciclaggio nell’Università di Macerata
La disciplina degli intermediari finanziari cosiddetti “residuali” è attualmente, come noto, contenuta nel Titolo V (artt. 106-114) del TUB e prevede una tripartizione degli stessi in: - soggetti...
Corporate Governance
05/2006

La crisi delle società di calcio e l’azienda sportiva, di Francesco Fimmanò

Francesco Fimmanò, Professore di Diritto Commerciale presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi del Molise
Le clamorose vicende di dissesto di società calcistiche di questi ultimi anni rientrano, in realtà, nell’alveo più ampio della profonda crisi che attraversa il mondo del football e che riguarda...
Conflitto di interessi nelle società
03/2006

Il conflitto di interessi nel contratto dell’amministratore di società per azioni, di Daniele Maffeis

Daniele Maffeis, Professore Associato di Diritto privato nell’Università di Brescia, Avvocato in Milano
La disciplina positiva del conflitto di interessi degli amministratori di società di capitali è articolata. Il conflitto di interessi può infatti riguardare momenti diversi, in particolare può...
Fallimento
02/2006

Nota a Corte d’Appello di Milano, Sez. IV, 14 ottobre 2003, n. 2781. Il mandato in rem propriam: prime riflessioni, di Donata Vincenza Galasso

Donata Vincenza Galasso
Il caso sottoposto all’esame della Corte di Appello di Milano è inerente al pagamento eseguito in forza di un mandato in rem propriam che una società fallita aveva conferito alla banca dopo la...
Regole di condotta e tutele degli investitori
02/2006

Deviazioni dalla fattispecie dell’aliud pro alio. Uso e abuso della disciplina del TUF, di Maria Maddalena Gaeta

Maria Maddalena Gaeta
Nel 2002 la Corte di Cassazione stabiliva che era pacifico il principio secondo cui le parti, nel loro potere di autonomia negoziale, potevano prefigurarsi la sopravvenienza del rischio ed...
Regole di condotta e tutele degli investitori
02/2006

Nota a Tribunale Genova 15 marzo 2005, n. 1230. Precisazioni in materia di tutela dell’investitore finanziario. Il vizio funzionale del contratto di investimento, di Maria Maddalena Gaeta

Maria Maddalena Gaeta, Avvocato
La sentenza in commento presenta aspetti particolarmente interessanti in quanto, collocandosi nell’ambito del recentissimo indirizzo giurisprudenziale ispirato alla tutela dell’investitore,...
Servizi di investimento
02/2006

Servizi di investimento e disciplina del contratto. Il principio di separazione patrimonale, “sana e prudente” gestione di portafoglio,conflitto di interessi

Mario Bessone, Prof. Ordinario di diritto civile, La Sapienza, Roma

Con quale estensione di campo la financialindustry offre servizi di investimento al mondo degli investitori indica con chiarezza già il quinto comma dell’art. 1 del Testo unico delle disposizioni...

Tutele dei soci, dei creditori e dei terzi
01/2006

Dalla Germania un forum per gli azionisti delle società quotate, di Michele Rondinelli

Michele Rondinelli
Nell’ordinamento tedesco, il 1° dicembre 2005 è entrato in vigore l’Aktionärsforumsverordnung (AktFoV), un Decreto del Ministro federale della giustizia con il quale si predispone una disciplina...
Contratti bancari
10/2005

Suddivisione del finanziamento fondiario e frazionamento dell’ ipoteca nella nuova disciplina dell’art. 39 del Testo Unico Bancario, di Pietro Torrani

Pietro Torrani, Affari Legali e Societari Centrobanca
Per rendere effettivo il diritto dell’ acquirente alla suddivisione del finanziamento in quote ed al frazionamento dell’ ipoteca a garanzia il Decreto Legislativo 122/2005 ha apportato alcune...
Derivati
10/2005

Strumenti finanziari derivati: premesse al corretto utilizzo, di Nicola Benini

Nicola Benini, partner IFACONSULTING Verona
Il grande sviluppo del mercato dei “corporate derivatives” è stato contraddistinto, in Italia, non tanto da carenze normative o nel ritardo delle novelle del Legislatore culminate con il D.Lgs...
Fallimento
07/2005

La conservazione e la riallocazione dei valori aziendali nella riforma delle procedure concorsuali

Francesco Fimmano’, Professore di diritto commerciale, Università del Molise

La Legge 14 maggio 2005, n. 80, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 14 maggio 2005, n. 111, di conversione del DL 14 marzo 2005, n. 35, recante disposizioni urgenti nell’ambito del Piano di...

Appello al pubblico risparmio
07/2005

NEWS- Prime osservazioni in merito alle nuove regole comunitarie in tema di prospetto informativo, di Michele Cicchetti e Francesco Dialti

Avvocati Michele Cicchetti e Francesco Dialti LL.M (finance)
La direttiva 2003/71/CE del 4 novembre 2003 (la “Direttiva”) - che modifica la direttiva 2001/34/CE - mira ad armonizzare i requisiti relativi alla redazione, alla approvazione ed alla diffusione...
Derivati
07/2005

Gli swap, i clienti corporate e la nozione di operatore qualificato, di Filippo Sartori

Filippo Sartori, Università di Trento

L’intervento che mi occupa è finalizzato ad individuare taluni profili della disciplina normativa che gli operatori finanziari devono rispettare nella negoziazione degli strumenti finanziari...

Servizi di investimento
06/2005

Prestazione di servizi di investimento: organizzazione e natura pericolosa dell’attività (Art. 2050 cod. civ.), di Daniele Maffeis

Daniele Maffeis, Professore Associato di Diritto privato nell’Università di Brescia, Avvocato in Milano
La prestazione dei servizi di investimento è essenziale per l’economia, ma è un’attività pericolosa, poiché “il risparmiatore potenzialmente ignaro si incontra con controparti o intermediari...
Profili Civilistici
06/2005

E uno, e due, e tre! Aggiudicato! eBay: contratto di vendita concluso a distanza e non asta on line, di Elena Falletti e Marie Curie Fellow

Elena Falletti, Dottoranda di ricerca in diritto comparato, Università di Milano, Marie Curie Fellow, Università di Münster (Germania)
Molta della fortuna che il commercio elettronico ha incontrato presso gli utenti della Rete è dovuta al sito Internet di eBay, un mercato virtuale dove è possibile compravendere qualsiasi cosa,...
Profili Civilistici
06/2005

Gli interessi coinvolti nel progetto di codificazione del diritto privato europeo, di Eleonora Rajneri

Eleonora Rajneri, Università del Piemonte Orientale - Facoltà di Economia - Novara
Dal momento della loro creazione ad oggi, le istituzioni comunitarie hanno progressivamente ampliato le loro attribuzioni e la loro sfera di influenza, seguendo quello stesso istinto che spinge...
Operazioni societarie
06/2005

Le destinazioni industriali dei patrimoni sociali, di Francesco Fimmano’

Francesco Fimmano’, Professore di diritto commerciale, Università del Molise
Le aspettative create dalla legge delega in tema di patrimoni dedicati di S.p.A., istituto senza omologhi in altri ordinamenti, sono state in gran parte deluse dall’articolato concepito dal...
Garanzie
05/2005

I contratti di garanzia finanziaria nel D.lgs 21 maggio 2004, n. 170: Prime riflessioni, di Filippo Sartori

Filippo Sartori
Con il D.lgs. del 21 maggio 2004 n. 170, il legislatore delegato ha recepito la Direttiva comunitaria del 6 giugno 2002 n. 47 relativa ai contratti di garanzia finanziaria. L’obiettivo che ha...
Garanzie
04/2005

Le garanzie finanziarie: il diritto di utilizzazione dell’oggetto della garanzia: Rehypothecation e natura dei diritti nascenti sugli strumenti finanziari in forma scritturale

Remo Tarolli, avvocato Studio Legale Bancario - SLB

Una delle novità più rilevanti introdotte dal d. lgs. 21 maggio 2004, n. 170 in attuazione della direttiva 2002/47/CE relativa ai contratti di garanzia finanziaria consiste nel diritto, accordato...

Regole di condotta e tutele degli investitori
03/2005

Il mercato delle regole. La questione dei bonds argentini, nota a TRIBUNALE DI MANTOVA, 18 marzo 2004, di Filippo Sartori

Filippo Sartori

Con la sentenza in epigrafe il Tribunale di Mantova affronta il problema di talune regole comportamentali che i soggetti abilitati devono rispettare, nei loro rapporti con la clientela, nella...

Conflitto di interessi nelle società
01/2005

“Interessi” e “conflitto di interessi” degli amministratori nella società per azioni, di Matteo De Poli

Prof. Avv. Matteo De Poli, Associato di Diritto bancario, Università di Padova
Come si ricorderà, il precedente testo dell’art. 2391 c.c. imponeva all’amministratore che, con riguardo ad una determinata operazione, avesse un interesse in conflitto con quello della società...
Strumenti di finanziamento nelle società di capitali
01/2005

Gli strumenti finanziari nella società a responsabilità limitata, di Francesco Fimmanò

Francesco Fimmanò, Professore di Diritto Commerciale II fascia nell’Università degli Studi del Molise
Spesso le imprese, specie di piccola e media dimensione, affrontano la scelta delle forme più opportune di finanziamento senza valutarne appieno gli effetti, sotto l’impulso di esigenze...
Centrale Rischi
12/2004

Centrale dei Rischi e stato di insolvenza. La segnalazione delle sofferenze si identifica con la disciplina prevista dall’art. 5 l. fall.?, di Gianfranco Liace

Gianfranco Liace, avvocato
Le due sentenze oggetto del presente commento presentano delle caratteristiche peculiari, in quanto si discostano, per alcuni versi, dall’orientamento che si era consolidato in giurisprudenza. I...
Contratti bancari
12/2004

Mutuo a tasso variabile, conto corrente e anatocismo, di Alessandro Capozziello

Alessandro Capozziello
Il tema dell’anatocismo è in questo momento centrale. E’ in corso una vera e propria ribellione dei clienti rispetto al comportamento assunto da parte di chi raccoglie il risparmio tra il...
Mercati finanziari e regole di sistema
11/2004

Mercato finanziario e riforme di sistema. le grandi linee della legislazione francese di securiè finanziere, di Mario Bessone

Mario Bessone, Professore Ordinario nella Facoltà di Giurisprudenza, Università di Roma “La Sapienza”
Con la forza dei numeri l'esperienza insegna che tasso di crescita e soglia di benessere di qualsiasi sistema sono una variabile in decisiva misura dipendente dal continuum e dal rapporto che...
Obbligazioni
04/2004

I gap di informazione e controllo nei crac Cirio e Parmalat e le prospettive di riforma

Francesco Fimmanò, Professore associato di Diritto Commerciale della Facoltà di economia, dell'Università degli Studi del Molise

I gravissimi casi Cirio e Parmalat, preceduti da numerosi episodi di collocamento di strumenti finanziari junk presso i risparmiatori, aprono uno squarcio di forte discredito sul mercato...

Servizi di investimento
03/2004

Il servizio di collocamento, di Filippo Sartori

Filippo Sartori

L'articolo rappresenta una sintesi del paragrafo contenuto nella monografia dell'Autore dal titolo "Le regole di condotta degli intermediari finanziari. Disciplina e forme di tutela", Giuffrè,...

Servizi di investimento
02/2004

La disciplina del collocamento: tra sollecitazione all’investimento ed offerta fuori sede, di Filippo Sartori

Filippo Sartori
L'articolo rappresenta una sintesi del paragrafo (intitolato "La disciplina specifica del collocamento: tra sollecitazione all’investimento ed offerta fuori sede, ") contenuto nella monografia...
Gestione collettiva del risparmio
01/2004

II PARTE. Piano d’accumulo o versamento unico. Una riflessione sugli investimenti in fondi comuni obbligazionari, di Valter Vacchini

Valter Vacchini
Nell’elaborato precedente, sono state fatte alcune considerazioni sui risultati potenzialmente ottenibili qualora si investisse in un fondo comune di tipo azionario. Per l’analisi sono stati...
Gestione collettiva del risparmio
01/2004

Piano d’accumulo o versamento unico. Analisi sui due diversi approcci all’investimentio nei fondi comuni per uno spunto di riflessione degli operatori e degli investitori, di Valter Vacchini

Valter Vacchini
Chiunque, in ambito Sim e bancario, abbia seguito i corsi di formazione alla vendita dei fondi comuni d’investimento, è stato addestrato circa i vantaggi offerti da un investimento attraverso un...
Bilancio e principi contabili
12/2003

Principi contabili internazionali e nazionali - immobilizzazione finanziarie: titoli e partecipazioni, di Michele Iori

Michele Iori
I Principi contabili nazionali distinguono fra due categorie di partecipazioni e altri titoli (a seconda che l’investimento sia durevole o meno) mentre gli IAS distinguono in tre categorie di...