Format: 2020-07-13
Format: 2020-07-13
Profili Civilistici
04/2015

«Perché voi valete»: marchi ostensivi e interessi protetti (nella prospettiva del giusto rimedio civile)

Carlo Mignone

Dopo una stagione di trasformazioni radicali nell’architettura normativa della nomenclatura commerciale, l’unitarietà concettuale e la tenuta in sede applicativa del diritto dei marchi...

04/2015

Direzione e coordinamento delle società di capitali: interesse e responsabilità

Nicola Spadafora e Dario Scarpa

Direzione vuole significare esercizio di una pluralità sistematica e costante di atti di indirizzo idonei ad incidere sulle decisioni gestorie dell’impresa, sulle scelte strategiche ed...

Usura
02/2015

L’usura della legge e l’usura della Banca d’Italia: nella mora riemerge il simulacro dell’omogeneità. La rilevazione statistica e la verifica dell’art. 644 c.c.: finalità accostate ma non identiche.

Roberto Marcelli

E’ ormai da tempo assodato che anche gli interessi di mora, ancorché non concorrano a determinare il TEGM, sono soggetti al rispetto delle soglie d’usura. Il principio è stato più...

Tutele
02/2015

Le Sezioni Unite e la nullità di protezione ex art. 127 TUB

Ugo Malvagna

Si pubblica, qui di seguito, un estratto della sentenza della Corte di Cassazione, Sezioni Unite, 12 dicembre 2014, n. 26242 (le medesime argomentazioni della quale sono versate anche nella...

Usura
01/2015

Rilevanza usuraria dell’anatocismo (con aggiunte note sulle clausole «da inadempimento»)

Aldo Angelo Dolmetta, Ordinario di Diritto Privato nell’Università Cattolica di Milano

Il problema, attorno a cui ruota il presente lavoro, si incentra sul quesito se la verifica di eventuale usurarietà delle operazioni creditizie poste concretamente in essere debba o meno tenere...

Trust
12/2014

La liquidazione di società di capitali attraverso lo strumento del trust

Alberto Lupoi, Professore associato di diritto bancario e del mercato finanziario presso la Facoltà di Economia della Università di Padova

Il caso che vorrei affrontare concerne l’utilizzo del trust nel procedimento di liquidazione volontaria delle società di capitali. Alcuni recenti provvedimenti dei Giudici del Registro, guidati da...

Prodotti finanziari assicurativi
12/2014

La tutela rafforzata dei prodotti d’investimento assicurativi introdotta dalla Direttiva IMD 1.5

Serena Marzucchi

Nel luglio del 2012 la Commissione dell’Unione Europea presentava la proposta di revisione della Direttiva 2002/92/CE, c.d. IMD. Prendeva così formalmente inizio il processo di revisione...

Trust
12/2014

Rimedi e sanzioni contro i trust liquidatori in frode ai creditori

Alberto Gallarati, Ricercatore Confermato e Professore Aggregato di Diritto Privato​ dell'Università di Torino

La segregazione del fondo in trust rispetto ai patrimoni degli attori coinvolti rappresenta senza dubbio l’aspetto di maggior delicatezza dell’istituto, capace di suscitare, nella letteratura...

Fallimento
12/2014

Le responsabilità e gli obblighi di comportamento degli organi della società in concordato preventivo o in accordo di ristrutturazione dei debiti che prosegue l’attività d’impresa

Luca Mandrioli, Professore a contratto di Diritto delle crisi d’impresa nell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, e di Procedure concorsuali nell’Università degli studi di Trento

Grazie all’ennesimo intervento normativo d’urgenza, il sistema fallimentare contempla oggi una specifica normativa della riduzione del capitale sociale per perdite che, se da un lato, attenua la...

Usura
11/2014

Ius variandi ed interessi usurari nell’apertura di credito in conto corrente

Vincenzo Farina, Professore Associato di Diritto Privato presso l’Università del Salento

Una questione di apprezzabile rilevanza pratica nella ricostruzione giudiziaria del rapporto di conto corrente è rappresentata dallo sforamento del tasso soglia antiusura nel corso del rapporto di...

Trasparenza bancaria
11/2014

Informazione e trasparenza nei contratti bancari e finanziari tra diritto dei consumatori e nuovo diritto europeo dei servizi bancari e finanziari.

Oreste Calliano, Cattedra assoc. Jean Monnet di Diritto privato dell’UE, Università di Torino

Il motto Dictum Meum Pactum, inserito nell’impresa del London Stock Exchange dal 1773, ricorda che l’attività finanziaria è fondata sulla fiducia e questa sulla vincolatività sociale del contratto...

Usura
11/2014

Interessi moratori ed usura

Pasquale Serrao d’Aquino, Consigliere della Corte d’Appello di Napoli, Dottore di ricerca in Legislazione e diritto bancario

L’usura nei tribunali è una storia a tappe successive, tormentata da overruling (su usi normativi ed anatocismo), innovazioni legislative (sulle commissioni di massimo scoperto), norme...

Profili Civilistici
10/2014

La firma elettronica: problemi e prospettive

Enea Franza e Roberto Rossi

Come è noto l’atto giuridico consiste in un comportamento umano volontario rilevante per l’ordinamento giuridico. L’atto assume rilevanza nel momento in cui viene esternato, ossia reso visibile ad...

Anatocismo
10/2014

Le recenti modifiche dell’art. 120 TUB e la loro incidenza sulla delibera CICR 9 febbraio 2000

Vincenzo Farina, Professore Associato di Diritto Privato presso l’Università del Salento

L’art. 120 del TUB ha subito nell’arco di un decennio ben 6 modifiche sostanziali, di cui 4 riguardanti il problema dell’anatocismo. Nella sua versione iniziale, in vigore dal 1 gennaio 1994 al 18...

Derivati
10/2014

Finanza, finanza derivata e consenso contrattuale. Osservazioni a valle delle crisi d’inizio millennio

Raffaele Di Raimo, Professore Ordinario di Diritto civile, Università del Salento

La finanza, intesa come fenomeno composto da operazioni aventi alle proprie estremità – ovvero al principio e all’esito – esclusivamente danaro, ordina (almeno) due grandi categorie corrispondenti...

Profili Civilistici
09/2014

Liquidazione, liquidità e proprietà. Implicazioni teoriche di sistema e conseguenze pratiche della coniugazione tra liquidazione e destinazione patrimoniale.

Raffaele Di Raimo, Professore Ordinario di Diritto civile, Università del Salento

La liquidazione è fenomeno presente – sia pure in diverse forme e misure – in quasi tutte le aree del diritto privato: talvolta in quanto funzionale all’attuazione spontanea dei rapporti tra...

Derivati
07/2014

La Corte d’Appello penale di Milano afferma l’importanza delle analisi probabilistiche dei rischi per la stipula di derivati

Rita D’Ecclesia, Ordinario di Metodi Matematici per le Applicazioni Economiche e Finanziarie presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”

Il contenzioso giudiziario tra enti locali e banche ha segnato un altro importante traguardo con il deposito, avvenuto lo scorso 3 giugno, delle motivazioni della sentenza della Corte d’Appello di...

Conflitto di interessi nelle società
07/2014

Profili del conflitto di interessi nei gruppi: categorie di finanziatori e teoria dei vantaggi compensativi

Stefania Stanca

Con la riforma del diritto delle società si è assistito al graduale ampliamento dei canali di finanziamento dell’impresa e, con esso, all’emersione di gruppi di interesse all’interno dell’unica...

Anatocismo
07/2014

La capitalizzazione degli interessi fra legge di stabilità e decreto sulla competitività

Fabrizio Maimeri, Professore Ordinario di Diritto del Mercato Finanziario, Università G. Marconi di Roma

Quando si pensa che l’anatocismo abbia ormai esaurito le sue capacità dialettiche, che su di esso si sia detto tutto o quasi, ecco che ritorna, sorprendentemente, a rivendicare un ruolo di...

Mercati finanziari e regole di sistema
07/2014

Equity Crowdfunding ed imprenditorialità innovativa

Vittorio Santoro, Ordinario di Diritto Commerciale, Università degli Studi di Siena; Enrico Tonelli, Associato di Diritto Commerciale, Università degli Studi di Perugia

Innovation matters: è proprio l’“imprenditore innovativo” che, operativamente gravato dal futuristico compito di distruggere, provoca la rigenerazione del sistema produttivo per l’effetto...

Derivati
06/2014

Brevi note in tema di analisi civilistica dei contratti derivati

Irene Margelli, Dottoranda in Business and Law – Istituzione e impresa: valore, regole e responsabilità sociale Università di Brescia

Il tema dei derivati finanziari è di grande attualità sia a causa del forte impatto che la circolazione degli stessi ha avuto e produce tuttora sul mercato, sia, sotto un profilo più strettamente...

Anatocismo
06/2014

Vicinanza della prova in materia di contenzioso bancario. Spunti (I. il saldo zero)

Aldo Angelo Dolmetta e Ugo Malvagna

«Sulla base di una dettagliata perizia stragiudiziale affidata ad uno studio di commercialisti», un imprenditore «chiede la condanna della banca alla restituzione della somma capitale … in quanto...

Offerta fuori sede
06/2014

Jus poenitendi e servizi di investimento (a margine di Cass. 3 aprile 2014 n. 7776)

Gioacchino La Rocca

Dal 1974 la “vendita porta a porta” di prodotti finanziari costituisce un tema controverso. Si tratta di una tecnica di vendita, tanto efficace, quanto guardata con sospetto per i condizionamenti...

Mercati finanziari e regole di sistema
06/2014

Introducing islamic banking in Italy. Challenges and Opportunities to diversify funding sources at a time of a crisis.

Ayman H.A. Khaleq, Professorial Lecturer of Transactional Islamic Law, The George Washington University Law School; Tommaso Vito Russo, Professor of Private Law and Islamic Transactional Law, Università del Salento

At this very moment of global crisis, particularly in its European dimension, the financial model embodied by the Islamic banking system can certainly help provide a viable route out of Italy’s...

Vigilanza bancaria e finanziaria
06/2014

I nuovi strumenti ibridi di capitale tra implicazioni regolamentari e questioni di diritto societario

Luca A. Lo Po’

Nel corso del 2013, l’articolato processo volto alla formulazione del nuovo framework normativo europeo relativo ai requisiti prudenziali applicabili alle istituzioni creditizie e alle imprese d’...

Vigilanza bancaria e finanziaria
06/2014

I nuovi Implementing Technical Standard dell’EBA in materia di forbearance measure e forborne exposure

Federico Callegaro

Omogeneità, coordinazione, compatibilità, coerenza, level playing field, proporzionalità quali elementi che spesso incontriamo, non necessariamente contestualmente nelle previsioni comunitarie,...

Trust
05/2014

La Corte di Cassazione si pronuncia sui trust liquidatori dell’intero patrimonio del debitore

Alberto Gallarati, Ricercatore Confermato di Diritto Privato dell’Università di Torino

Con sentenza 9 maggio 2014 n. 10105, la Suprema Corte ha preso posizione su una serie di questioni riguardanti i trust interni1 volti alla liquidazione dell’intero patrimonio del debitore. La...

Corporate Governance
04/2014

La remunerazione degli amministratori di società quotate tra equilibrio degli interessi in gioco e assetti proprietari concentrati

Matteo L. Vitali e Matteo Miramondi

Il “Quaderno di Finanza” recentemente pubblicato dalla Consob e dal titolo “Say-on-pay in a context of concentrate downership” – analizzando i risultati del primo periodo di applicazione del voto...

Mercati finanziari e regole di sistema
04/2014

Contrattazione Shari’a compliant e meritevolezza degli interessi. Prime riflessioni su un differente approccio al mercato finanziario.

Tommaso Vito Russo, Professore straordinario di diritto privato e Incaricato di Islamic Transactional Law nell’Università del Salento

Le riflessioni riportate in queste pagine costituiscono una prima sintesi di una più approfondita ricerca che vedrà la luce, in chiave monografica, nell’immediato futuro e che costituisce il...

Mercati finanziari e regole di sistema
03/2014

Brevissime considerazioni sull’equity based crowdfunding

Ilaria Capelli

Com’è noto, il nostro Paese è il primo al mondo a dotarsi di una disciplina organica in materia di equity based crowdfunding, un particolare canale di finanziamento per le iniziative...

Contratti bancari
03/2014

Mutuo fondiario: la violazione del limite di finanziabilità non comporta la nullità del contratto ex art. 38 co. 2 TUB

Biagio Campagna

La Suprema Corte è intervenuta in tema di erogazione del mutuo fondiario in riferimento agli effetti del mancato rispetto del limite di finanziabilità previsto, per la concessione ed erogazione...

Usura
03/2014

Attendendo la decisione del collegio di coordinamento dell’ABF su usura e interessi moratori: ABF n. 77/2014 e ABF n. 125/2014

Gianluca Mucciarone

Nella prima metà del 2013 sono ritornati attuali i temi dell’usura sopravvenuta e dell’usurarietà degli interessi moratori, producendo divergenze di vedute tra Cassazione e ABF, da un canto, e...

Derivati
03/2014

In nota alla recente giurisprudenza in materia di contratti derivati: il concetto di “alea razionale” quale criterio di valutazione della validità della causa

Attilio Zuccarello

Tra il 2013 e il 2014 si sono succedute pronunce giurisprudenziali di particolare importanza relative alla definizione di derivato, all’individuazione della causa e della natura aleatoria del...

Usura
03/2014

Appunti e spunti in tema di usura contrattualizzata nei contratti di mutuo (e non solo) a margine dell’Ordinanza del Tribunale di Milano del 28/01/2014

Michele Rondinelli

Il tema è noto. Le conseguenze pure. Se sono convenuti interessi usurari la clausola è nulla e non sono dovuti interessi. Il contratto dunque resta in piedi e da oneroso diventa gratuito. Tutto...

Mercati finanziari e regole di sistema
03/2014

Equity crowdfunding: uno sguardo comparatistico

Paola Alvisi

Con l’entrata in vigore del Regolamento Consob, emanato con Delibera n. 18592 del 13 luglio 2013 di attuazione degli artt. 50-quinquies e 100-ter del Testo Unico della Finanza D.Lgs n. 58/1998 (“...

Profili Civilistici
02/2014

Clausola c.d. di pegno «omnibus»

Aldo Angelo Dolmetta

La clausola c.d. di pegno omnibus ovvero di «estensione della garanzia reale», secondo le denominazioni più di frequente adottate nella prassi, è senz’altro tradizionale al livello della...

Usura
02/2014

La “cartolarizzazione dell’usura”, spunti

Alberto Lupoi

Poche norme, a mia memoria, hanno creato così tanti problemi applicativi come l’art. 644 c.p. (novellato dalla L. n. 108 del 1996) e l’art. 1815 c.c. Eppure, l’art. 644 c.p., nella parte...

Derivati
01/2014

Alcuni spunti di riflessione a margine della sentenza della Corte d’Appello di Milano n. 3459 del 18 settembre 2013 in tema di strumenti finanziari derivati

Vincenzo La Malfa

La sentenza della Corte d’Appello di Milano n. 3459 del 18 settembre 20131 fornisce diversi spunti di riflessione in tema di strumenti finanziari derivati e presta il fianco ad alcune critiche. In...

Contratti bancari
01/2014

Il conto corrente bancario nella giurisprudenza dell’Abf

Raffaele Lener e Anna Maria Bentivegna

Il conto corrente bancario costituisce, come noto, il principale e più diffuso prodotto bancario, che mira a regolare, mediante un sistema di annotazioni contabili, i rapporti tra banca e cliente...

Fiscalità
12/2013

Il contrasto all’elusione e il recepimento del generale principio anti abuso nell’ordinamento italiano, da creazione giurisprudenziale a norma sostanziale. Spunti per un’analisi comparata: l’esperienza britannica.

Danilo Barbagallo, Lucia Petrolini, Lelio Raimondi

Nel perdurare della crisi economica e finanziaria, le scelte degli operatori in materia fiscale assumono sempre maggiore rilevanza nel sancire il successo o il fallimento delle iniziative...

Patti parasociali
12/2013

Sale and purchase agreement: clausole aliene di drag along e tag along, di prelazione, di gradimento

Daniele Maffeis, Professore Straordinario di Diritto Privato nell’Università di Brescia

Gli studi, avviati da Giorgio De Nova, sulle clausole aliene, si estendono, tra le altre, alle clausole di drag along e tal along della compravendita di partecipazioni sociali. Due o più pacchetti...

Contratti bancari
12/2013

Note sul contenzioso dell’impresa in tema di mutuo ipotecario: limiti al finanziamento, operazioni di consolidamento e scioglimento del rapporto

Damiano Tommasini

Le sempre maggiori difficoltà dell’impresa a rispettare i propri impegni finanziari - difficoltà rese vieppiù crescenti dalle limitazioni all’accesso al credito bancario, anche qualora sia...

Corporate Governance
12/2013

Collegio sindacale e sistema dei controlli interni nell’ambito delle aziende di credito alla luce delle Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale (Banca d’Italia 2 luglio 2013) e della Direttiva 2013/36/UE

Claudio Sottoriva, Professore Aggregato di Metodologie e determinazioni quantitative d’azienda presso la Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del S. Cuore di Milano

Controlli e governo societario sono aspetti che si integrano e concorrono insieme al buon funzionamento dell’impresa e sono fondamentali per perseguire una duratura creazione di valore, aumentare...

Profili Civilistici
12/2013

Pegno di credito e pegno rotativo

Ugo Malvagna
Mercati finanziari e regole di sistema
11/2013

La responsabilità “extracontrattuale” dell’agenzia di rating nei confronti dell’investitore

Fernando Greco, Professore Associato di Diritto Privato nell’Università del Salento

Etimologicamente il termine rating deriva dall’inglese “to rate” che significa giudicare, valutare. Si tratta di un’opinione sul merito di credito complessivo del debitore (issuer rating), oppure...

Derivati
10/2013

Copertura e speculazione: funzioni e disfunzioni dell’interest rate swap

Maddalena Semeraro, Ricercatore confermato di diritto privato, Università Magna Graecia di Catanzaro

Il terreno prediletto dalla giurisprudenza sul quale verificare la sorte dei contratti di interest rate swap è sempre più quello della causa. Le pronunce che si collocano in questa prospettiva...

Derivati
10/2013

Dichiarazione di operatore qualificato e meritevolezza dei derivati OTC

Maddalena Semeraro, Ricercatore confermato di diritto privato, Università Magna Graecia di Catanzaro

Assai spesso nelle pronunce giurisprudenziali in materia di derivati over the counter (segnatamente di interest rate swap) si incrociano due questioni, in principio tra loro distinte: una, l’an e...

Spese e commissioni
10/2013

Estinzione anticipata dei finanziamenti a tempo determinato e modulazioni del costo del credito (commissioni di intermediazione, oneri assicurativi e penalità)

Francesco Quarta, Prof. aggregato di Istituzioni di diritto privato nell’Università di Bologna. Componente del Collegio ABF di Napoli

Nei contratti di finanziamento conclusi tra intermediario e consumatore – predisposti unilateralmente dall’istituto di credito e articolati, di norma, sulla base di un piano di ammortamento...

Market abuse
09/2013

L’insider che crea ed utilizza l’informazione privilegiata: uso o abuso?

Antonio Morello

Lo studio degli elementi costitutivi della fattispecie (illecita) denominata “abuso di informazioni privilegiate” restituisce argomenti di discussione che, per estensione e complessità, non si...

Derivati
09/2013

Questioni in tema di validità degli strumenti finanziari derivati: dagli IRS ai CDS

Francesco Delfini, Ordinario di Istituzioni di Diritto Privato nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Milano

Pur dopo le sentenze gemelle del 2007 delle Sezioni Unite della Cassazione – che, come noto, hanno escluso la nullità virtuale, per violazione delle norme sulla prestazione di servizi d’...

Fallimento
09/2013

La disciplina particolare della liquidazione coatta amministrativa delle SGR. La liquidazione giudiziale del fondo o del comparto insolvente.

Sido Bonfatti, Professore Ordinario di Diritto Commerciale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia

La disciplina della “crisi” della SGR presenta aspetti peculiari rispetto a quelle delle SIM (e delle SICAV) sotto due principali profili: (i) la previsione di una disciplina particolare per le...

Derivati
09/2013

Italian and english judgments regarding over the counter derivatives

Daniele Maffeis, Straordinario di Diritto Privato nell’Università di Brescia

Procedural battles concerning jurisdiction are playing out between the Courts of Italy and those of London: the dealer vigorously defends the jurisdiction of London, while the (Italian) investor...

Derivati
08/2013

La nuova “Cross-Border Regulation of Swaps/Derivatives”: il documento CFTC dell’11 luglio 2013

Alessandro Simionato

La Commodity Futures Trading Commission(CFTC) – Office of Public Affairs ha pubblicato l’11 luglio 2013 il documento denominato “Cross-Border Regulation of Swaps/Derivatives, Discussion between...

Servizi di investimento
07/2013

Il contratto di gestione di portafogli

Valerio Sangiovanni, Avvocato in Milano e componente dell’organo decidente dell’Arbitro Bancario Finanziario

In questo articolo si analizza la disciplina legislativa e regolamentare del contratto di gestione di portafogli, oltre che la giurisprudenza che si è occupata di tale tipo contrattuale. Si tratta...

Tutele dei soci, dei creditori e dei terzi
07/2013

Patrimonio destinato e tutela dei creditori sociali e particolari nelle società di capitali

Nicola Spadafora e Dario Scarpa

L’istituto dei patrimoni destinati ad uno specifico affare trova regolamentazione, nell’ambito della riforma societaria, nella novella Sezione XI del Capo V del Libro Quinto del codice civile,...

Antitrust e concorrenza
07/2013

The regulation of the ‘too big to fail banks’ under the European merger control: many difficulties and a suggestion

Michele Giannino

The term of too-big-to-fail banks (hereinafter TTBF) refers to the financial institutions that are not allowed to fail due to the catastrophic effects that may follow because of their size,...

Offerta fuori sede
06/2013

Investimenti fuori sede e difetto di indicazione della facoltà di recesso

Prof. Avv. Daniele Maffeis

Le Sezioni Unite della Corte di cassazione, Estensore Rordorf, con la sentenza n. 13905 in data 3 giugno 2013, prendono posizione su una questione di massima di particolare importanza, ai sensi...

Offerta fuori sede
06/2013

Il «ius poenitendi» tra sorpresa e buona fede: a proposito di Cass. SS. UU. n. 13905/2013

Aldo A. Dolmetta, Ugo Minneci e Ugo Malvagna

Risolvendo un contrasto non poco acceso a livello di diritto vivente, la sentenza delle Sezioni Unite apre il ius poenitendi (o, come anche si diceva una volta, il delai de réflexion) a tutte le...

Fallimento
06/2013

Sulle incertezze applicative della «nuova» azione revocatoria fallimentare di rimesse in conto corrente bancario (nota a Tribunale di Udine 24 ottobre 2012 - 29 gennaio 2013)

Damiano Tommasini, Professore a contratto di diritto fallimentare nell’Università di Padova – Avvocato, Studio De Poli - Venezia

La sentenza del Tribunale di Udine del 24 ottobre 2012, pubblicata il 29 gennaio 2013, non sarà passata inosservata agli occhi dei cultori, in gran parte nostalgici, dell’azione revocatoria...

Crisi di impresa
06/2013

Crisi d’impresa: alcune considerazioni sulla figura dell’attestatore a un anno dal Decreto Sviluppo

Avv. Cristian Fischetti

È quasi trascorso un anno dall’entrata in vigore del Decreto Sviluppo che, insieme con la legge di conversione, ha integrato e modificato l’apparato normativo per la composizione concordata della...

Regole di condotta e tutele degli investitori
05/2013

Dichiarazione di operatore qualificato, onere della prova e gerarchia delle fonti

Valerio Sangiovanni

La questione del valore da attribuirsi alla dichiarazione di essere operatore qualificato nella conclusione di contratti derivati continua a interessare la nostra giurisprudenza, nonostante l’...

Obbligazioni
05/2013

Alcune considerazioni in merito all’introduzione delle clausole di azione collettiva (CACs) nei titoli di Stato ad opera del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze n. 96717 del 7 dicembre 2012

Luca Carlando

Con Decreto n. 96717 del 7 dicembre 2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 294 del 18.12.2012, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha stabilito che, a decorrere dal 1...

Regole di condotta e tutele degli investitori
04/2013

Orientamenti su alcuni aspetti dei requisiti di adeguatezza della direttiva MiFID

Federico Callegaro, Cultore di Jus Commerciale presso l'Università di Verona

L’Adeguatezza, come prevista e regolamentata dalla MiFID, non è da intendersi una mera esecuzione di un test in base alle informazioni acquisite dall’intermediario presso il Cliente, ed a questi...

Fallimento
04/2013

Note in tema di sindacato del giudice sulla fattibilità del piano concordatario

Matteo Vitali, Dottore di ricerca in diritto commerciale presso l'Università degli Studi di Brescia, Docente a contratto di diritto fallimentare presso l'Università degli Studi di Brescia

Il presente contributo ha ad oggetto alcune riflessioni in merito al discusso tema del controllo svolto dal giudice sulla proposta di concordato preventivo, in quanto argomento rilevante per lo...

Operazioni con parti correlate
03/2013

Appunti in tema di interessi degli amministratori, obbligazioni degli esponenti aziendali e parti correlate nell’esperienza di una rurale

Dott. Gianluca Mazzarini, Responsabile Area Normativa, Federazione Marchigiana Banche di Credito Cooperativo

Il tema degli interessi degli amministratori è presidiato da disposizioni di rango diverso volte ad individuarne caratteri, limiti e specifiche procedure deliberative.

Gestione collettiva del risparmio
03/2013

Alcune riflessioni in merito alla natura dei fondi comuni d’investimento

Avv. Paolo Barbanti Silva, Senior Associate presso lo Studio Lombardi Molinari e Associati

La sentenza n. 16605 del 15 luglio 2010 della Corte di Cassazione, in una controversia relativa al trasferimento della titolarità di un immobile in sede di vendita all’incanto, ove si discuteva...

Fallimento
03/2013

Limiti all’accertamento della responsabilità dei sindaci nella procedura fallimentare

Avv. Nicola Spadafora, Founding partner Studio Legale e Tributario Spadafora De Rosa

Nell’iniziare lo studio della responsabilità dell’organo di controllo all’interno delle dinamiche societarie, nella prospettiva di indagine fallimentare, occorre, da subito, evidenziare, col...

Fallimento
02/2013

Sul fallimento della holding individuale e sulla responsabilità della stessa ai sensi dell’art. 2497, co. 1°, c.c. (nota critica alla sentenza del Tribunale di Venezia 164/2012)

Nicola Cecchetto, dottorando in giurisprudenza nell’Università di Padova

Come il lettore avrà modo di accorgersi leggendola, la sentenza del Tribunale di Venezia che andiamo a commentare tocca molti e rilevanti nodi problematici del diritto fallimentare e di quello...

Derivati
02/2013

La causa del contratto di interest rate swap e i costi impliciti

Prof. Avv. Daniele Maffeis

L’Autore esamina la fattispecie e la decisione sia nella prospettiva adottata dal giudice, che è quella della nullità per il difetto in concreto della causa di copertura, sia nella prospettiva...

Corporate Governance
02/2013

Executives’ Compensations According to the Bank of Italy

Prof. Avv. Matteo De Poli

The Global Financial Crisis has highlighted many deficiencies in terms of Corporate Governance: among these, the compensation and incentive systems of executive directors have been the subject of...

Market abuse
02/2013

Rastrellamento di azioni, delisting ed il fantasma dell’insider di se stesso

Aldo Laudonio, ricercatore in Diritto Commerciale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi ‘Magna Graecia’ di Catanzaro

La sentenza del giudice amministrativo di prime cure che qui si commenta si segnala all’attenzione per l’assoluta novità della questione giuridica da esso affrontata in tema di abuso di...

Usura
02/2013

Usura sopravvenuta: la Cassazione riapre il contenzioso banca – cliente

Avv. Fabio Civale

L’individuazione del momento rilevante per la valutazione dell’usurarietà degli interessi e degli ulteriori oneri economici connessi ad un finanziamento rappresenta un tema oggetto di acceso...

Derivati
01/2013

Il tema dei costi impliciti nei contratti derivati: considerazioni tecniche sulla sentenza di condanna per truffa del Tribunale di Milano del 19 Dicembre 2012 nella vertenza fra quattro Banche ed il Comune di Milano, in attesa delle motivazioni

Dott. Ivan Fogliata

Il dispositivo in epigrafe da un lato riconosce come l’applicazione dei costi impliciti evidenzi l’elemento psicologico del dolo nel rapporto Banca-Cliente; dall’altro sembra decisamente...

Trasparenza finanziaria
01/2013

L’inspiegabile riduzione della trasparenza sul rischio finanziario: realtà normativa ed equivoci europeisti

Avv. Emilio Girino, Partner Studio Ghidini, Girino & Associati, Docente del Centro Universitario di Organizzazione Aziendale - CUOA Finance

La trasparenza domina ormai l’intera legislazione bancaria e, soprattutto, finanziaria. In quest’ultimo segmento dell’operare economico il termine ricorre praticamente in ogni precetto, o anche...

Mercati finanziari e regole di sistema
12/2012

The new boundaries of U.S. extraterritorial securities regulation

Jacopo Crivellaro, BCL Candidate, St. Catherine’s College, University of Oxford

I mercati azionari statunitensi sono regolati a livello federale da due principali leggi introdotte a seguito del tracollo finanziario del 1929: il Securities Act del 1933 e il Securities Exchange...

Regole di condotta e tutele degli investitori
12/2012

L’autoqualificazione del cliente nell’intermediazione finanziaria: profili rimediali

Prof. Avv. Fernando Greco, Associato di Diritto Privato Università del Salento

I derivati sono strumenti finanziari caratterizzati da un elevato livello di complessità. Si tratta, nel dettaglio, di contratti il cui valore è determinato in ragione dell’andamento di una...

Fallimento
12/2012

“Bankrupt Banks” – the Case for Special Insolvency Regimes for Bank Failures

Jacopo Crivellaro, BCL Candidate, St. Catherine’s College, University of Oxford

A seguito della crisi finanziaria del 2007-09 e del tracollo di importanti istituti creditizi sia la Gran Bretagna che gli Stati Uniti hanno riformato la normativa bancaria per introdurre un nuovo...

Contratti bancari
11/2012

Le conseguenze del superamento dei limiti di finanziabilità nei contratti di credito fondiario

Dott.ssa Rossana Leggieri, Studio De Poli - Venezia

La sentenza del Tribunale di Venezia pronunciata il 26 luglio 2012 - che passiamo a commentare - affronta la questione, ampiamente dibattuta in dottrina e giurisprudenza, delle conseguenze...

Fallimento
11/2012

L’accertamento giudiziario dello stato d’insolvenza delle banche alla luce della riforma della legge fallimentare

Emma Sabatelli, Professore Associato di Diritto Fallimentare nell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”

L’art. 82 enuncia le regole per l’accertamento giudiziale dello stato di insolvenza delle banche, tanto nel caso in cui esso preceda, quanto nel caso in cui segua il provvedimento di liquidazione...

Mercati finanziari e regole di sistema
10/2012

I fenomeni finanziari apolidi e le regole giuridiche

Alberto Lupoi, Professore associato di diritto bancario e del mercato finanziario presso la Facoltà di Economia della Università di Padova

La CONSOB ha modificato la normativa sulla trasparenza degli assetti proprietari delle società quotate, il nuovo art. 119 del Regolamento Emittenti ha introdotto l’obbligo di dichiarare: le “altre...

Derivati
10/2012

I contratti derivati: nozione, tipologia e peculiarità del contenzioso

Ugo Patroni Griffi, Professore Ordinario di Diritto Commerciale nell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”

I contratti (su) derivati sono oggi percepiti dall’opinione pubblica come strumenti finanziari creati negli anni ’90 dalle banche e da altri intermediari finanziari. Tali strumenti non godono –...

Anatocismo
10/2012

La gestione delle cause di anatocismo e usura: ripartizione dell’onere della prova, ammissibilità degli ordini di esibizione, prescrizione del diritto alla ripetizione dell’indebito e impostazione della C.T.U.

Dott.ssa Anna de Simone

La gestione della mole di cause in materia di anatocismo bancario e usura ha risentito e tutt’oggi risente delle complesse e tormentate questioni relative, essenzialmente, alla legittimità delle...

Mercati finanziari e regole di sistema
10/2012

Forging a brave new world: remodeling u.s. banking regulations after the crisis

Jacopo Crivellaro, BCL Candidate, St. Catherine’s College, University of Oxford

La crisi finanziaria degli ultimi cinque anni ha convinto il Congresso statunitense della necessità di riformare radicalmente la normativa bancaria federale. Con il passaggio del Dodd Frank Act,...

Spese e commissioni
09/2012

Problemi della pratica: le commissioni bancarie del 117-Bis TUB – parte II. Gli sconfinamenti alla luce del Decreto CICR n. 644 del 30.06.2012.

Dott. Gianluca Mazzarini, Responsabile Area Normativa, Federazione Marchigiana Banche di Credito Cooperativo

L’articolo 4 del decreto CICR 644, emanato in applicazione del secondo e quarto comma dell’art. 117-bis del D.Lgs. 385/93, prevede che per i contratti che ricadono nel relativo perimetro operativo...

Operazioni con parti correlate
09/2012

Operazioni con parti correlate e tecniche di regolamentazione: note critiche

Dott. Nicola Cecchetto, Studio De Poli - Venezia

Come sappiamo, uno dei tratti distintivi dell’attuale economia mondiale – come testimoniano i più recenti scandali finanziari, dai casi Enron e Worldcom sino al crack Parmalat – è costituto dalla...

Operazioni con parti correlate
09/2012

L’articolo 136 del t.u.b. dopo l’adozione della nuova disciplina delle operazioni con parti correlate. Brevi riflessioni anche in relazione al riformato articolo 53 del t.u.b ed alla recentissima disciplina dei “soggetti collegati”.

Avv. Massimo Lembo, Responsabile Direzione Centrale Compliance, Veneto Banca

Premettiamo una breve storia dell’articolo in esame partendo dall’entrata in vigore del t.u.b. non senza dimenticare che già nella precedente legge bancaria esisteva un articolo 38 di tenore...

Patti parasociali
09/2012

Opzioni put con prezzo determinato “a consuntivo”, arbitraggio della parte e nullità

Francesco Delfini, Ordinario di Istituzioni di Diritto Privato nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Milano

Una recente sentenza della 8^ Sezione del Tribunale di Milano si segnala per l’attualità della fattispecie economica decisa e per l’iter motivazionale seguito, che muove dal precedente...

Derivati
09/2012

Derivati ed Enti locali: verso una convergenza degli aspetti giuridico-finanziari

Prof. Riccardo Cesari, Università di Bologna

La normativa primaria e secondaria sul tema dei derivati degli enti locali e in generale sulla ristrutturazione del loro indebitamento contiene numerosi concetti che, da un lato, hanno una...

Spese e commissioni
08/2012

Le commissioni bancarie dell’art. 117-bis T.U.B. dopo la L. 62 del 2012 e le disposizioni applicative del CICR, di Alessandro Centini

Avv. Alessandro Centini, Banca Monte dei Paschi di Siena, Servizio Consulenza e Assistenza Legale

La l. 22 dicembre 2011,n. 214 (c.d. “Salva-Italia”) ha inserito nel Testo Unico Bancario l’art. 117-bische disciplina la remunerazione delle aperture di credito e degli sconfinamenti. La l. 24...

Pubblica Amministrazione
08/2012

Crediti e Pubblica Amministrazione (di eccezioni che anticipano le regole)

Dott. Aldo Laudonio, ricercatore in diritto commerciale, Università Magna Graecia di Catanzaro

È a tutti noto che dal tronco della cessione dei crediti civilistica sono gemmate plurime forme contrattuali (factoring, cartolarizzazioni...) e molteplici sono state le sue applicazioni - per più...

Prodotti finanziari assicurativi
06/2012

La Cassazione sulle Linked life policies e sulla disciplina riferibile ai contratti stipulati prima dell’entrata in vigore della legge n. 262 del 28.12.2005. Nota a Cass. Civ., Sez. III, n. 6061 del 18.04.2012, a cura di Francesco Dorigiola

Francesco Dorigiola

Il 21 agosto del 2000 il sig. G. stipulava con Assicurazioni Internazionali di Previdenza S.p.A. un contratto di assicurazione sulla vita del tipo “unit linked” per il tramite di V., promotore...

Derivati
06/2012

Note minime su strumenti finanziari derivati e mezzi di tutela dell’investitore, a cura di Matteo De Poli

Prof. Avv. Matteo De Poli

A causa della sua evidente maggior complessità , la contrattazione in materia di strumenti finanziari derivati presenta, senza dubbio, caratteristiche tali da renderla diversa da quella in materia...

Contratti bancari
05/2012

Problemi della pratica: le commissioni bancarie del 117-Bis TUB, di Gianluca Mazzarini

Dott. Gianluca Mazzarini, Responsabile Area Normativa, Federazione Marchigiana Banche di Credito Cooperativo

L’art. 117 bis del Testo Unico Bancario tratta della remunerazione delle linee di credito e degli sconfinamenti, questioni che negli ultimi anni sono state oggetto di ripetuti interventi del...

Derivati
04/2012

Convenienza economica e mark to market dei contratti derivati degli Enti locali: note critiche alla sentenza n. 47421 del 21/12/2011 della seconda Sezione penale della Corte di Cassazione

Luca Zamagni e Matteo Acciari (Axiis Network Legale)

Con sentenza n. 47421 del 21 dicembre 2011, la seconda Sezione penale della Corte di Cassazione ha dichiarato l’inammissibilità dei ricorsi presentati dalla Procura della Repubblica presso il...

Derivati
03/2012

Economia e Diritto: dalla coerenza al conflitto nella sentenza di Cass., Sez. 2^ del 21.12.2011, di Riccardo Cesari

Riccardo Cesari, Università di Bologna

Si può cassare una sentenza della Cassazione? Certo la Suprema Corte può rivedere, come già in passato, sue pregresse sentenze con il pronunciamento di nuove decisioni, magari a Sezioni unite e...

Contratti bancari
03/2012

Le modifiche unilaterali dei contratti bancari fra recenti riforme e decisioni dell’arbitro bancario finanziario, di Valerio Sangiovanni

Valerio Sangiovanni, Avvocato, Rechtsanwalt e Dottore di ricerca in Diritto commerciale

In questo articolo analizziamo la disciplina dello ius variandi che la legge attribuisce alle banche nei rapporti contrattuali con i clienti: si tratta della facoltà riconosciuta all’istituto di...

Regole di condotta e tutele degli investitori
03/2012

Quando investire genera debiti. Nota a Cassazione Civile, Sez. I, 03 febbraio 2012, n. 1584 in materia di 4YOU, di Francesco Cocchi

Avv. Francesco Cocchi
L’importante questione sul dovere di trasparenza, correttezza e di obblighi di informare il cliente ha finalmente un punto fermo. E’ la Suprema Corte che, analizzata la questione inerente l’...
Obbligazioni
02/2012

L'offerta al pubblico di obbligazioni bancarie: la disciplina del prospetto alla luce delle ultime modifiche al Regolamento Emittenti, di Luca Carlando

Luca Carlando, Responsabile Funzione di Compliance e Controllo Rischi, Cassa Rurale di Giovo - Banca di Credito Cooperativo

L’obiettivo che ci si prefigge in questa sede è un’analisi, anche sotto il profilo pratico, di alcuni aspetti connessi all’attività di offerta di obbligazioni da parte delle banche, con un focus,...

Mercati finanziari e regole di sistema
02/2012

Il fallimento del mercato e i suoi antidoti: la proposta di Regolamento CE ed i sistemi di controparte centrale, di Remo Tarolli

Avv. Remo Tarolli

La più grave crisi dei tempi moderni che ha attraversato le economie evolute sta impegnando da qualche tempo le classi dirigenti di tutto il mondo, che si interrogano sulle ragioni che hanno...

Alternative Dispute Resolution
02/2012

Arbitro Bancario Finanziario (ABF): il sistema stragiudiziale di risoluzione delle liti relative a operazioni, servizi bancari e finanziari con il cliente, di Veronica Rigon

dott.ssa Veronica Rigon, Studio Legale e Bancario Sartori - Tarolli

La crisi della giustizia civile in Italia ha condotto alla ricerca di sistemi di composizione delle controversie alternativi al giudizio ordinario, maggiormente semplici, rapidi ed economici. L’...