Vigilanza bancaria e finanziaria
01/07/2020

Fusioni bancarie: in consultazione le Linee guida BCE

La Banca Centrale europea ho posto in pubblica consultazione delle Linee guida che mirano a chiarire l’approccio di vigilanza sui progetti di fusione (consolidation) delle banche europee.

La BCE evidenzia come tali progetti dovranno: basarsi su un piano commerciale e di integrazione concreto, migliorare la sostenibilità del modello aziendale e rispettare elevati standard di governance e gestione dei rischi.

In particolare, la BCE sottolinea come:

  • non saranno penalizzati i progetti di fusione che riguardino realtà con requisiti patrimoniali elevati. Il punto di partenza sarà la media ponderata dei requisiti patrimoniali del Pillar 2 delle due banche prima della fusione, così come previsto dalle Linee guida in materia;
  • sarà valutato l’uso dell’avviamento negativo da parte delle banche per la riduzione del rischio e per gli investimenti;
  • sarà accettato l’uso temporaneo dei modelli interni esistenti legato ad un solido piano di sviluppo.

La consultazione avrà termine il 1° ottobre 2020.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.