Vigilanza bancaria e finanziaria
18/05/2020

COVID-19: nuove misure BCE sulle operazioni di rifinanziamento dell’Eurosistema e sull’idoneità delle garanzie

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea dell’11 maggio 2020 l’indirizzo (UE) 2020/634 della Banca Centrale Europea che modifica l’indirizzo BCE/2014/31 relativo a misure temporanee supplementari sulle operazioni di rifinanziamento dell’Eurosistema e sull’idoneità delle garanzie.

Tali nuove misure mirano ad attenuare l’impatto negativo sulla disponibilità di garanzie per l’Eurosistema di possibili declassamenti del rating dovuti alle ricadute economiche dell’epidemia di COVID-19.

In particolare, le presenti misure, che si sommano a quelle adottate dalla BCE il 7 aprile scorso, mirano ad assicurare che le controparti dell’Eurosistema continuino ad essere in grado di mantenere e mobilitare sufficienti garanzie al fine di poter partecipare alle operazioni finalizzate all’immissione di liquidità dell’Eurosistema e che, pertanto, l’Eurosistema si trovi nella posizione di sostenere l’erogazione di credito all’economia dell’area dell’euro.

Gli effetti del presente indirizzo decorrono dal giorno della notifica alle Banche Centrali Nazionali e resteranno in vigore fino al 29 settembre 2021.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.