Vigilanza bancaria e finanziaria
25/11/2014

In consultazione le modifiche alle disposizioni di vigilanza su operazioni di cartolarizzazione e informativa al pubblico di attività impegnate

Banca d’Italia ha posto in pubblica consultazione un documento contenente proposte di revisione delle disposizioni di vigilanza in materia di operazioni di cartolarizzazione e introduce previsioni in materia di informativa al pubblico in merito alle attività impegnate (Asset Encumbrance). Tali disposizioni sono contenute nella Parte II, Capitoli 6 e 13 rispettivamente della Circolare n. 285 del 17 dicembre 2013, e successivi aggiornamenti (Disposizioni di vigilanza per le banche).

L’aggiornamento allinea le disposizioni nazionali alle novità regolamentari intervenute dopo l’entrata in vigore del Regolamento EU 575/2013 (CRR). Le disposizioni sono rivolte a banche e SIM.

Il termine ultimo per la presentazione di eventuali osservazioni, commenti e proposte è stato fissato per il 15 dicembre 2014.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.