Società
11/03/2013

Approvato il Piano d’azione nazionale sulla responsabilità sociale d’impresa (RSI) 2012-2014

Approvato dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il Piano d’azione nazionale sulla responsabilità sociale d’impresa (RSI) 2012-2014.

Per responsabilità sociale d’impresa s’intende “l’integrazione su base volontaria, da parte delle imprese, delle preoccupazioni sociali e ambientali nelle loro operazioni commerciali e nei loro rapporti con le parti interessate” (Libro Verde della Commissione Europea, luglio 2001).

Fra gli obbietti del Piano, che verrà ufficialmente presentato alla fine del mese di marzo, quello di: aumentare la cultura delle responsabilità presso le imprese, i cittadini e le comunità territoriali; sostenere le imprese che adottano la RSI; contribuire al rafforzamento degli “incentivi di mercato” per la RSI; promuovere le iniziative delle imprese sociali, delle organizzazioni di Terzo settore, di cittadinanza attiva e della società civile; favorire la trasparenza e la divulgazione delle informazioni economiche, finanziarie, sociali e ambientali; promuovere la RSI attraverso gli strumenti riconosciuti a livello internazionale e la cooperazione e la solidarietà internazionale.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.