Segnalazioni creditizie e finanziarie
13/11/2014

PUMA2: bozza del 10 novembre 2014 della documentazione tecnica unificata (banche)

Banca d’Italia ha pubblicato una nuova bozza della documentazione tecnica unificata (banche) di cui alla Procedura Unificata Matrici Aziendali (PUMA2) relativa alla data contabile del 30 settembre 2014 che, rispetto alla precedente, contiene alcuni affinamenti connessi in particolare con la nuova segnalazione statistica consolidata armonizzata (base informativa M1).

Tra le principali novità, Banca d’Italia evidenzia che: sono stati richiesti in input alla FTO 01227.19 i campi 00030 e 00203 per identificare la controparte “Stato italiano” ai fini della segnalazione “Grandi esposizioni”; l’input delle FTO relative ai derivati scaduti (FTO 01230.00) e ai differenziali scaduti di contratti derivati in essere (FTO 01232.00) è stato integrato per poter generare le informazioni relative ai derivati contenute nel template F10 (FINREP).

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.